Latina Scalo… sognando la Coppa Lazio

Il campionato di PRIMA CATEGORIA è vicino al sipario per la stagione 2010/2011 e il LATINA SCALO CIMIL vuole chiudere degnamente tra le mura amiche. Arriva l’AIRONE ARDEA (uno dei club più in forma della ultima settimane), in un match che significa molto anche per le reali ambizioni di COPPA LAZIO per le cavallette di 

Leggi tutto

Il campionato di PRIMA CATEGORIA è vicino al sipario per la stagione 2010/2011 e il LATINA SCALO CIMIL vuole chiudere degnamente tra le mura amiche. Arriva l’AIRONE ARDEA (uno dei club più in forma della ultima settimane), in un match che significa molto anche per le reali ambizioni di COPPA LAZIO per le cavallette di coach Stefano Galassi. Abbiamo incontrato il massimo dirigente bianco verde, MAURIZIO PALOMBO, ed il suo fidato ds, TULLIO FIASCHETTI…

TULLIO FIASCHETTI (ds LATINA SCALO CIMIL): « Vogliamo chiudere in maniera positiva una stagione che ci ha visto protagonisti; se poi, riuscissimo ad ottenere due vittorie, credo che le possibilità di giungere in Coppa Lazio salirebbero di gran lunga. Con l’Airone Ardea vogliamo vendicare il match di andata, dove perdemmo 2:1 una gara dominata (tra le altre cose, con un palo ed una traversa). Quella romana è una squadra che nel girone di ritorno ha fatto molti punti e quindi dovremo giocare una grande gara per avere la meglio. Dopo molte partite torneremo al completo e questa è un’ottima notizia. Mi auguro di vedere molta gente al campo per salutare una squadra che ha disputato un ottimo campionato, facendo divertire il pubblico presente. La speranza è di avere anche un arbitro all’altezza: sono ben 5 match consecutivi che non riusciamo a chiudere in 11, nonostante l’enorme mole di falli subiti. Inoltre sono 3 incontri di seguito che ci assegnano un rigore contro (9 contro e 2 a favore per la precisione, ed i conti non tornano): a volte sono giusti, altre volte letteralmente inventati come quello a favore dell’Atletico Nettuno, che ha permesso ai nostri avversari di portarsi sull’1:1. Permettetemi di dire che al Latina Scalo non ha regalato mai niente nessuno in termini di gioco e noi faremo altrettanto: alla squadra abbiamo chiesto di giungere al 5° posto, un obiettivo straordinario per una squadra ripescata il 10 agosto. Dunque domenica sono certo che verrà fuori una gara vivace e ben giocata».

MAURIZIO PALOMBO (presidente LATINA SCALO CIMIL): « E’ il match di congedo dal nostro bel pubblico. Siamo in crescita: con il lavoro, l’organizzazione e la grande dedizione profusa da tutti i nostri tesserati, stiamo riportando la gente dello Scalo a seguire le gesta del club che rappresentiamo. Per il sottoscritto è un gran motivo di vanto ed orgoglio, soprattutto perché ciò significa rinverdire la vita sociale di una comunità in costante evoluzione. Per ciò che concerne il match in sé, vogliamo assolutamente essere competitivi fino alla fine per la qualificazione in Coppa Lazio: per tal motivo, con l’Airone Ardea, vogliamo i 3 punti assoluti e non molleremo ».

Ago Madonna

Lascia un commento