Latina e Aprilia vincenti, i sogni si avvicinano. ll Boario vince il campionato

Al Vallefuoco passerà il destino del Latina di Stefano Sanderra che oggi si gioca una grande fetta di promozione. Sarà la sfida più attesa del girone mentre il Trapani ospiterà il Fondi. Al Quinto Ricci ambizioni simili per l’Aprilia di Ezio Castellucci. Intanto in Terza Categoria il Campo Boario di Nilo Santucci vince il campionato 

Leggi tutto

Al Vallefuoco passerà il destino del Latina di Stefano Sanderra che oggi si gioca una grande fetta di promozione. Sarà la sfida più attesa del girone mentre il Trapani ospiterà il Fondi. Al Quinto Ricci ambizioni simili per l’Aprilia di Ezio Castellucci. Intanto in Terza Categoria il Campo Boario di Nilo Santucci vince il campionato grazie al 3-2 inflitto all’R2 e al conseguente pareggio del Cos.

NEAPOLIS MUGNANO-LATINA 0-2 (4’Mancosu, 43′ Tortolano rig.) FINALE

NEAPOLIS: Gragnaniello, Fiore, Mannone, Daleno, Bianchi, Barone, Bonanno, Marinucci Palermo, Longobardi, Siciliano, Improta. All. D’Arrigo

LATINA: Martinuzzi, Cafiero, Toscano, Tortolano, Mariniello, Farina, Konè, Belardi, Polani, Giannusa, Mancosu. All. Sanderra

LA CRONACA

4′ -GOOOOOOOOOOOOOOL DEL LATINA. Tortolano lancia Mancosu in profondità, diagonale perfetto dell’attaccante nerazzurro che porta in vantaggio il Latina

29′ – Ancora il Latina pericoloso, simile l’azione del vantaggio ma stavolta Mancosu non riesce a centrare lo specchio

Partita nervosa ma il Latina continua a premere

43′ – RIGORE PER IL LATINA. Occasionissima per Tortolano che viene atterrato in area.

43′ – GOOOOOOOOOOOOOOOOL DEL LATINA. Dal dischetto Tortolano non sbaglia

FINE PRIMO TEMPO

8′ – Incursione centrale di Tortolano terminata con un destro secco dal limite ma Gragnianiello blocca senza problemi

26′ – Martinuzzi respinge con i pugni su tiro di Somma

Dentro Martinez, Ricciardi e Zarineh per Mancosu, Tortolano e Polani. Il Latina amministra, quattro minuti ed è finita

42′ – Improta guadagna un angolo grazie ad un tiro deviato da Martinuzzi

APRILIA-PORTOTORRES 1-0 (19′ Siclari) (dal nostro inviato Gianpiero Terenzi) FINALE

APRILIA: Pergamena, Esposito, Bianchi, Pietrucci, Galluzzo, Gentile, Miccichè, Salese, Foderaro, Branicki, Siclari.

PORTO TORRES: Nieddu, Spanedda, Pili, Zaniratto, Piscopo, Movilli, Frau, Gadau, Floris, Atzeni, Oggiano.

LA CRONACA

3′ – Debole tentativo di Branicki su assist di Siclari

Partita abbastanza nervosa sopratutto tra le panchine

26′ – Branicki manca di un soffio di testa su cross teso di Siclari

32′ – Occasionissima Aprilia. Miccichè manda alto di piatto dopo una serie di lisci di Siclari e Branicki su assist volante di Foderaro dalla fascia destra

35′ – Il Porto Torres prova a farsi vedere dalle parti di Pergamena con un tiro al volo del neoentrato Falchi

45′ – Minuti finali di fuoco con Siclari che conclude fuori dopo una sponda di Branicki

46′ – Ancora Aprilia pericoloso con Siclari ma il suo destro va nuovamente fuori

47′ – Occasione clamorosa ancora per l’Aprilia. Prima Branicki è costretto a rincorrere un pallone per tutta l’area di rigore non riuscendo nel tap-in su assit di Foderaro poi Siclari conclude ma Nieddu compie un autentico miracolo

FINE PRIMO TEMPO

L’Aprilia parte subito forte

1′ – Subito Siclari si ritaglia uno spazio andando a concludere ma Piscopo respinge con il corpo

2′ – Ci prova anche Miccichè ma Nieddu blocca

4′ – Oggiano si rende pericoloso ma il suo tiro finisce alto

7′ – Ancora Oggiano anche questo tiro al volo però va fuori

16′ – Su cross di Bianchi Fratangeli non riesce a trovare la coordinazione giusta per battere a rete

19′ – GOOOOOOOOL DELL’APRILIA. Direttamente su calcio di punizione da 25 metri Siclari scaglia il pallone in rete

40′ – La partita si sta spegnendo, pochi minuti separano l’Aprilia dal triplice fischio

IL CALENDARIO
LEGA PRO SECONDA DIVISIONE – 27a giornata

Aversa Normanna – Vibonese 1-0
Brindisi – Milazzo 0-1
Campobasso – Catanzaro 0-1
Isola Liri – Melfi 0-2
Pomezia – Matera 0-0
Trapani – Fondi 4-1 (Pagliarulo, Perrone, Perrone, Bombara, Ficarrotta)
Vigor Lamezia – Avellino 1-2

SERIE D – 15a ritorno
Girone G

Anziolavinio – Cynthia 1-2 (aut.Rao, Morini)
Castiadas – Selargius 1-2
Sanluri – Fidene 0-1
Budoni – Viribus Unitis 1-0
Guidonia – Tavolara 0-0
Bacoli – Viterbese 3-3  (Manzo)
Astrea – Zagarolo 2-1
Arzachena – Monterotondo 2-2 (Il Monterotondo ha sbagliato un rigore)

Girone H

Grottaglie – Francavilla 3-0
S.Antonio Abate – Battipagliese 1-1
Ostuni – Ischia Isolaverde 0-2
Gaeta – Angri 2-2 (Speranza, Correale, Incoronato, Schettino)
Francavilla – Virtus Casarano 2-0
Fortis Murgia – Capriatese 1-1
Pomigliano – Pisticci 3-1
Boville – Nardo 0-2
Arzanese – Fortis Trani 2-0

RECUPERO PRIMA CATEGORIA

Lido dei Pini-Samagor 0-1 (Riggi)
Sonnino-Airone Ardea 0-1 (Cristofani)

RECUPERI SECONDA CATEGORIA

GIRONE M:

Nuova Florida – Giulianello 0-3 (Arena 3)

GIRONE N

Fc Agora – Calcio Sabaudia 0-1 47’st Miccinilli

Montenero – Norma 1-0 Florian

TERZA CATEGORIA – 11a di ritorno
Girone A

Real Sabaudia – Amatori Circeo 0-1
Campo Boario – R2 Piccarello 3-2
Piave – Nuovo Cos Latina 1-1
Roccasecca – Vis Terracina 2-1
Campo Di Carne – Querce Fondi 3-0

Girone B
Sabato

Real Campello – Centro Cultura Popolare 4-1
Real Spigno – Suio 1-0
Vindicio – Rinascita 1-2
Virtus Scauri – Atletico Maranola 0-1

Oggi

Atletico Santa Croce – Cajeta 3-1
Selvavetere Fondi – Gianola 1-0

Lascia un commento