Campagna ci crede, a Borgo Grappa si recrimina per l’arbitro

(VIS ARTENA  – FORMIA0-2 ) – Una vittoria importante dedicata interamente al calciatore del Formia, Mario Mariniello. «Vogliamo star vicino e dedicare questo successo al nostro calciatore Mario Mariniello – spiegano dirigenti e calciatori del Formia – Purtroppo è stato colpito da un grave lutto familiare e in questo momento di difficoltà vogliamo far sentire 

Leggi tutto

(VIS ARTENA  – FORMIA0-2 ) – Una vittoria importante dedicata interamente al calciatore del Formia, Mario Mariniello. «Vogliamo star vicino e dedicare questo successo al nostro calciatore Mario Mariniello – spiegano dirigenti e calciatori del Formia – Purtroppo è stato colpito da un grave lutto familiare e in questo momento di difficoltà vogliamo far sentire la nostra vicinanza nei confronti di un ragazzo che ha sempre dato il massimo per questa maglia. Forza Mario siamo tutti con te».

CAMPAGNA (BASSIANO – VALMONTONE 0-1)- «I ragazzi si sono impegnati al massimo – dice comunque a fine partita il presidente amaranto Roberto Campagna – Nonostante la sconfitta posso solo dirgli grazie per quanto fatto sul campo. E’ stata una partita molto equilibrata con poche occasioni da gol per entrambe le squadre. Adesso dobbiamo pensare al derby col Sezze».

IANNOTTI (COLLEFERRO – VIS SEZZE SETINA 2-1) – «E’ una vittoria importantissima – ammette senza giri di parole mister Iannotti – Abbiamo battuto una buonissima squadra che veniva da dieci risultati utili consecutivi per cui c’è da essere davvero soddisfatti. Oggi (ieri, ndr) ancora una volta abbiamo dato dimostrazione che se scendiamo in campo con la giusta concentrazione e facciamo attenzione a mantenere le distanze i risultati arrivano. Adesso che la salvezza può dirsi acquisita possiamo pensare a toglierci diverse soddisfazioni e lanciare magari qualche giovane, ma naturalmente non nascondiamo la gioia di ritrovarci al sesto posto della classifica a questo punto della stagione».

DE ANGELIS (SONNINO – SAMAGOR 2-0) – «Indubbiamente è un risultato importante – spiega il diesse lepino De Angelis – anche alla luce di quanto fatto dalle nostre avversarie dirette. Ora però dobbiamo vincere anche nel recupero di domenica prossima».

CIARAMELLA (SONNINO – SAMAGOR 2-0) – «Adesso c’è poco da dire: dobbiamo solo svuotare la mente e giocare a calcio. E’ un momento di difficoltà ma non dobbiamo mollare».

CAMPAGNA (SERMONETA – ATL. NETTUNO 3-1)  – «Abbiamo semplicemente fatto il nostro dovere – dice dopo il triplice fischio mister Campagna – Sappiamo che non c’è spazio per errori in questo finale di stagione per cui la concentrazione deve essere massima dal primo all’ultimo minuto».

PECCHIA (VIRTUS POMEZIA – VIRTUS LENOLA 1-1) – «Questo è un punto molto importante – spiega a fine gara l’allenatore rossoverde – D’altronde fuori casa era fondamentale non perdere. Adesso però dobbiamo fare almeno sette punti per arrivare alla salvezza».

SELLAN (SP. TERRACINA – B.GO GRAPPA 2-2) – «Oltre a non aver potuto portare i nostri tifosi per un’ordinanza della Federazione – spiega il patron Sellan del Grappa – Abbiamo trovato un arbitro che con le sue decisioni non ha fatto altro che rovinare la partita».

CARINGI (SP. TERRACINA – B.GO GRAPPA 2-2) – «Non amo parlare degli arbitraggi – risponde a distanza il presidente dello Sporting, Massimo Caringi – dico solo che ringrazio i miei ragazzi e anche chi sta in panchina, perchè è anche grazie a loro che siamo ancora lì a giocarci una posizione buona per partecipare alla prossima Coppa Lazio».

Lascia un commento