Il Bassiano cola a picco. Pro Calcio a segno

La Nuova Itri ribalta la Vis Sezze Setina e si aggiudica il derby del «Comunale». Sotto di due gol dopo appena dieci minuti di gioco, l’undici di Antonio Pecoraro riesce ad agguantare la parità a sette dalla fine del primo tempo ed effettua il sorpasso all’85’ grazie al preciso diagonale da circa venti metri di 

Leggi tutto

La Nuova Itri ribalta la Vis Sezze Setina e si aggiudica il derby del «Comunale». Sotto di due gol dopo appena dieci minuti di gioco, l’undici di Antonio Pecoraro riesce ad agguantare la parità a sette dalla fine del primo tempo ed effettua il sorpasso all’85’ grazie al preciso diagonale da circa venti metri di Costagliola. Ma andiamo ordine. Al 5’ gli ospiti passano in vantaggio grazie al calcio di rigore trasformato da Capuccilli e concesso dal direttore di gara per un intervento falloso di Konkevich ai danni di Giacca. Cinque minuti più tardi la formazione di Emiliano Del Duca raddoppia con Pellerani, che insacca il pallone perso da Konkevich in uscita. Nella circostanza, però, i padroni di casa hanno fortemente protestato con l’arbitro per una carica ai danni dell’estremo difensore, costretto peraltro ad abbandonare il campo per infortunio. Al 31’ Milo accorcia le distanze scaraventando il pallone alle spalle di Stefanini dopo una percussione in area di Mallozzi. Passano sette minuti e proprio Mallozzi sigla il 2-2 dagli undici metri. Nella ripresa, dopo trentotto minuti i biancoazzuri rimangono in inferiorità numerica per l’espulsione di Cicala. Ma all’85’ Costagliola trafigge per la terza volta Stefanini e regala i tre punti ai suoi.

LO SCAURI STUPISCE ANCORA – Continua a volare lo ScauriMinturno di Francesco Sessa. Questa volta al «Carafa» cade un volenteroso Pontinia sempre con il risultato di 1-0. Si tratta infatti della quarta vittoria consecutiva, sempre con lo stesso punteggio, per i rossoblu del patron Giuseppe Chianese, il quinto utile consecutivo dopo la crisi nera di un mese fa. La formazione tirrenica balza così al sesto posto in classifica grazie alla rete di Neri al 20’ della ripresa che sugli sviluppi di un calcio d’angolo, stacca più in alto di tutti e mette dentro il gol della vittoria. Successo reso ancora più importante dal fatto che i padroni di casa giovano in 10 uomini dal 42’ del primo tempo per l’espulsione dell’esperto difensore centrale De Mari per fallo da ultimo uomo. Nonostante l’inferiorità numerica però, i rossoblu hanno saputo avere pazienza, protetto il pareggio grazie ad alcuni interventi miracolosi di Cenerelli e piazzato poi il colpo del ko nella ripresa.

PRO CALCIO A SEGNO – La Pro Calcio Fondi torna finalmente a vincere fuori casa e lo fa nella partita più importante, vale a dire nello scontro diretto in casa del Paliano. A regalare tre punti a dir poco fondamentali alla compagine biancoblu, arrivata in forte emergenza all’appuntamento a causa delle defezioni per infortunio di Bove, Di Fazio e Sorrentino, è il solito Ivan Sampaolo: al 12’ Papa riceve palla a centrocampo, serve sulla corsa Pannozzo, il quale arriva sul fondo e crossa per il numero nove che in allungo anticipa tutti e batte Giubilei. Ora la Pro Calcio Fondi sale a quota ventotto e aggancia al quintultimo posto la Vis Sezze Setina.

BASSIANO DA INCUBO – Sconfitta shock del Bassiano. Al «Lorenzo Picozzi» l’Olevano travolge con un larghissimo 5-0 gli amaranto grazie alla doppietta di Perugini e alle reti dei due Antonelli e di Rocchi. A fine gara l’unico dell’entourage lepino a lasciarsi scappare una battuta è il presidente Roberto Campagna: «Purtroppo capita anche questo nel calcio – dichiara il numero uno del sodalizio amaranto – Le giornate storte esistono e oggi (ieri, ndr) è stata proprio una di quelle. Per il resto non voglio aggiungere altro».

DECIMO KO PER IL SS P. E PAOLO  – IL SS.Pietro e Paolo si arrende per 2-0 al Cassino. Al «Comunale» di via Londra iragazzi di Salvatore Iannotti cadono sotto i colpi di Luca Palma e Paglia e incassano il decimo ko stagionale, subendo peraltro il sorpasso da parte dello ScauriMinturno. Gli ospiti passano in vantaggio al 10’ con Palma che batte Bono con un preciso piatto destro sugli sviluppi di un corner. In chiusura di tempo il Cassino potrebbe anche raddoppiare, ma la conclusione di Lombardi si stampa sull’incrocio dei pali. Nella ripresa, dopo dodici minuti di gioco, la compagine di mister Barbabella chiude i giochi con trentatre minuti di anticipo grazie all’acuto di Paglia che raddoppia concludendo nel migliore dei modi un contropiede dei suoi.

I TABELLINI

NUOVA ITRI – VIS SEZZE SETINA 3-2
Nuova Itri: Konkevich (31’pt Coppola), Conte, Spirito, Costagliola, Fulco, Stirpe, Cardillo (15’st Pelliccia), Cicala, Martucci (29’st Ionta), Mallozzi, Milo. A disp.: Ionta, Marcucci, Fidaleo, Trufas, De Fusco. All.: Pecoraro.
Vis Sezze Setina: Stefanini, Leva, Di Trapano, Violanti, Martelletta, Pecorilli, Pellerani, Raimondi, Giacca, Capuccilli, Di Tullio. A disp.: Mercoliano, Zeppieri, Berisha, Leonora, Di Pastena, Folcarelli. All.: Del Duca.
Arbitro: Doccini di Roma 1; collaboratori: Staroccia di Tivoli e Mangino di Roma 2.
Marcatori: 5’pt Capuccilli (rig.), 10’pt Pellerani, 31’pt Milo, 38’pt Mallozzi (rig.), 40’st Costagliola.
Note – espulsi: Cicala al 38’st per doppia ammonizione; ammoniti: Konkevich (NI), Di Tullio (VSS).

SCAURIMINTURNO – PONTINIA 1-0
Scauri Minturno: Cenerelli, Crispino, Sica L., Neri, De Mari, Illiano, Merola, Russo, Pirolozzi, Martino, Zinicola (35’st Canali D.). A disp.: Treglia, Iannella, Sica F., Falso, Canali F., Sommella. All.: Sessa.
Pontinia: Reganello, Fiorito, Stefanelli, Renzi, Fiorini, Terrinori (20’st Guarda), Perfetti, Di Emma, Incolinco, Rieti (15’st Dian), Parisella (40’st Souad). A disp.: Zapponi, Raso, Battistuzzi, Fortini. All.: Cosimi.
Arbitro: Guglielmi di Roma 1; collaboratori: Affronti e Giorgini di Ostia.
Marcatori: 20’st Neri.
Note – espulsi: De Mari al 42’pt; ammoniti Zinicola, Russo (S), Di Emma, Dian (P).

PALIANO – PRO CALCIO FONDI 0-1
Paliano: Giubilei, Tucci, Gidora, Tartaglia, Iamunno, Aliberti, Centra (1’st Vittori), Navarra (33’st Fraiegari L.), Musciano, Caramanica, Fraiegari S. (10’st Chiatroni). A disp.: Di folco, Antonelli, Biasini, Di Meo. All.: Lunardini.
Pro Calcio Fondi: Paparello, Allard, Pannozzo, Soscia, D’Isanto (6’st Stravato D.), Montano, Vuolo (20’st Sacchetti), Auricchio, Sampaolo, Stravato G. (37’pt Rosati), Papa. A disp.: Perretta, Germano, Marcucci, Pernice. All.: Di Fazio.
Arbitro: Pizzoli di Ostia Lido; collaboratori: Marini e Popolla di Ciampino.
Marcatori: 12’pt Sampaolo.
Note – espulsi: Sampaolo e Iamunno al 23’pt per reciproche scorrettezze, Fraiegari L. al 37’st per gioco violento; ammoniti: Paparello, Pannozzo (PCF), Gidora, Navarra, Caramanica (P).

BASSIANO – OLEVANO 0-5
Bassiano: Villani, Bonanni, Simonetti, Nicoletti, Dongu, Picciotto, Egidi, Feudi, Cocuzzi (28’st Blundo), Greco (37’st Campoli), Funari. A disp.: Ferrante, Di Vito. All.: Rossi.
Olevano: Criscuolo, Rosa, Natolli, Orlando, Di Marco, Scotto Di Clemente, Antonelli P. (25’st De Bianchi), Scifoni, Antonelli M. (10’st Chialastri), Lavosi, (15’st Rocchi), Perugini. A disp.: Santolini, Pizzelli, Marinucci, Pacifici. All.: Pannunzio.
Arbitro: Borelli di Roma.
Marcatori: 33’ pt Perugini, 40’ pt Antonelli P., 5’st Antonelli M., 23’st Perugini, 30’st Rocchi.
Note: espulsi: Bonanni al 12’ st; ammoniti: Nicoletti (B).

SS.PIETRO E PAOLO – CASSINO 0-2
SS.Pietro e Paolo: Bono, Persechino, Naddeo, Bellamio, Bracciale, Lenzini, Viscido, Giordani (15’st Orlandini), Carletti (35’st Pernasilici), Fontanarosa (30’st Carfagna), De Bonis. A disp.: Ghirotto, Passaretti, Chianese, Mancini. All.: Iannotti.
Nuova Cassino: Pocino, Vendittelli, Letterese, Palma L., Cappelli, La Manna, Agbonifo, Lombardi (40’st Capocci), Paglia (31’st Marsella), Ferdinandi, Di Vito (34’st Di Stasio). A disp.: Maranola, Palombo, , Bucolo, Palma F. All.: Barbabella
Arbitro: Velluti di Ciampino.
Marcatori: 10’pt Palma, 12’st Paglia.
Note – ammoniti: Persechino, Bellamio (SS.), Cappelli, Paglia, Lombardi (C).

Lascia un commento