Terracina, ecco la svolta

DAL 30 Aprile il Terracina Calcio volterà pagina in maniera definitiva che, tradotto in soldoni, sta a significare il passaggio ufficiale, con tanto di via libera da parte della federazione, dalla gestione Fabio De Filippis a quella targata Biagio Minchella e Gianni Riccardi. Ad annunciarlo sono stati proprio i due attuali co-presidenti nella conferenza stampa 

Leggi tutto

DAL 30 Aprile il Terracina Calcio volterà pagina in maniera definitiva che, tradotto in soldoni, sta a significare il passaggio ufficiale, con tanto di via libera da parte della federazione, dalla gestione Fabio De Filippis a quella targata Biagio Minchella e Gianni Riccardi. Ad annunciarlo sono stati proprio i due attuali co-presidenti nella conferenza stampa di ieri pomeriggio che si è consumata nel locale «La Scuderia».

GLI SCENARI – Il futuro della squadra biancoceleste sembra dunque tracciato e la squadra che verrà non si discosterà molto da quella attuale fatta eccezione per gli indispensabili rinforzi. «La nostra intenzione è di confermare questo organico – hanno infatti sottolineato in coro Minchella e Riccardi – Così come è nelle nostre intenzioni il coinvolgimento della città, e questo anche con altre iniziative che di volta in volta annunceremo. Detto questo aggiungiamo che ci sono alcuni imprenditori locali disposti a dare una mano e questo non può che farci piacere. E ci fa anche piacere l’ottimo rapporto che abbiamo con l’amministrazione comunale con la quale stiamo già lavorando per ottenere la gestione dello stadio Colavolpe». Non resta dunque che attendere gli sviluppi e il passaggio ufficiale di proprietà.

Lascia un commento