La Pro Calcio si rialza, colpo del Pontinia

Sul campo neutro di Carpineto il match (disputato a porte chiuse) tra Cassino e Nuova Circe si conclude 0-0. Le due squadre lottano soprattutto nella zona centrale del campo e le occasioni da gol, almeno nella prima frazione, arrivano col contagocce. L’unico sussulto del primo tempo, infatti, lo regala Marsella, che va vicino al gol 

Leggi tutto

Sul campo neutro di Carpineto il match (disputato a porte chiuse) tra Cassino e Nuova Circe si conclude 0-0. Le due squadre lottano soprattutto nella zona centrale del campo e le occasioni da gol, almeno nella prima frazione, arrivano col contagocce. L’unico sussulto del primo tempo, infatti, lo regala Marsella, che va vicino al gol con un pregevole stacco aereo. Nella ripresa la partita si ravviva un pò: la Nuova Circe si fa vedere con maggiore frequenza dalle parti di Pocino, ma l’occasione più clamorosa è sempre dei padroni di casa, che centrano la traversa al 75’ con Agbonifo. Domenica prossima il Cassino farà visita alla Nuova Itri, mentre la Nuova Circe ospiterà l’Olevano.

RIETI REGALA TRE PUNTI D’ORO AL PONTINIA – E’ una magia di Rieti, all’85’, a decidere l’attesissimo derby del «Comunale» tra Pontinia e Bassiano. Una partita tirata e avara di emozioni in cui il Bassiano prova a costruire gioco. Nel primo tempo Reccanello vola nel su una pennellata su calcio di punizione di Funari, togliendo la palla dal «sette». Gli ospiti premono, ma manca la giusta cattiveria sotto la porta di un Pontinia che attende il proprio momento con ordine e carattere. E il momento degli amaranto arriva, puntuale, a cinque minuti dalla fine. Rieti vince un paio di rimpalli, si presenta al limite dell’area di rigore e poi spara un mezzo esterno destro su cui Bicocchi non può fare davvero nulla. È la rete che decide la partita e manda in visibilio il folto pubblico presente al «Comunale». Nel finale Perfetti, in contropiede, fallisce anche il raddoppio.

LA PRO CALCIO ROMPE IL DIGIUNO – Dopo due mesi di digiuno (l’ultimo successo dei biancoblu, infatti, risaliva al 19 dicembre del 2010, quanto si imposero per 2-1 in casa del Cassino) la Pro Calcio torna a vincere in campionato e lo fa contro uno degli avversari più proibitivi dell’intero campionato, vale a dire il Colleferro, reduce dalla qualificazione alla semifinale della Coppa Italia di categoria. Alla fine il punteggio è di 3-0 in favore dei fondani, trascinati al successo dalla coppia-gol Sorrentino-Sampaolo, quest’ultimo autore della doppietta decisiva. Sul neutro di Lenola i padroni di casa partono subito forte: al 5’ Vuolo si invola sulla destra e crossa per Sampaolo, che impatta di testa ma trova la pronta risposta di Rovitelli. Al 12’ Sampaolo sfiora il palo alla sinistra dello stesso Rovitelli con un tiro da distanza ravvicinata. Dodici minuti più tardi la Pro Calcio passa in vantaggio: Rosati recupera palla a centrocampo e serve Sorrentino, che supera il suo diretto avversario e sigla l’1-0 con un preciso rasoterra. Al 38’ gli ospiti rimangono in dieci uomini per l’espulsione di Mattogno e sessanta secondi dopo falliscono un calcio di rigore con Cardinali. A 44’ Sampaolo raddoppia con una zuccata vincente sugli sviluppi di un cross di Giovanni Stravato. Nella ripresa i padroni di casa controllano la partita concedendo ben poco al Colleferro. Al 77’ lo stesso Sampaolo chiude definitivamente i giochi con un preciso destro al volo. LA Vis Sezze Setina rimane al palo. La truppa di Emiliano Del Duca, infatti, impatta per 2-2 in casa dell’Olevano, ma all’82’ avrebbe potuto conquistare l’intera posta in palio se il calcio di rigore di Capuccilli (concesso dal direttore di gare per un intervento falloso ai danni di Giacca) non si fosse stampato sul palo della porta di Criscuolo. Lo stesso Capuccilli aveva aperto le marcature al 5’ sempre dagli undici metri. Tra il 60’ e il 62’ Rocchi e Lavosi hanno momentaneamente ribaltato il punteggio, poi fissato sul 2-2 da Pellerani.

PARI PER L’ITRI – LA Nuova Itri pareggia per 2-2 in casa del Sant’Apollinare. La compagine di Antonio Pecoraro va due volte in svantaggio, ma per due volte riesce a rimontare. Ad aprire le marcature è Risi, che al 18’ batte Konkevich con un preciso destro al volo da distanza ravvicinata. Al 52’ Milo firma l’1-1 al termine di un’insistita azione personale. Passano centottanta secondi e Fasulo riporta avanti i suoi. Al 72’ Martucci pareggia dal dischetto. Nel finale Mallozzi sfiora il gol-vittoria con un diagonale che lambisce il palo. RETI bianche al «Caracciolo Carafa» tra lo ScauriMinturno e il SS.Pietro e Paolo. Come nella gara di andata, finisce 0-0 la sfida valida per la ventiquattresima giornata del campionato di Promozione tra le due formazioni pontine: per l’undici di Francesco Sessa si tratta del secondo punto conquistato nelle ultime nove giornate, mentre la compagine di Salvatore Iannotti infila il secondo risultato utile consecutivo dopo la vittoria riportata sul Paliano nel penultimo turno. Sfida decisamente equilibrata, che però, per poco, gli ospiti non risolvono clamorosamente a loro favore proprio al 90′, quando Bellamio centro il montante della porta difesa da Cenerelli con uno straordinario tiro al volo.

I TABELLINI

CASSINO – NUOVA CIRCE 0-0
Cassino: Pocino, Vendittelli, Capocci, Palma L., Palombo, La Manna, Agbobnifo, Lombardi (15’st Bucolo), Marsella, Di Vito (35’st Di Stasio), Ferdinandi. A disp.: Rosato, Carbone, Palma F., Nalli, Sambucci. All.: Barbabella.
Nuova Circe: Roma, Onorato, Bernardo, Omizzolo, Monforte, Garofalo, Monti, Falzo, Albano, Petrecca (1’st Sannino), Berti. A disp.: Curzi. Fedeli, Florian, Budelli, Ceglia, Toti. All.: Marzella.
Arbitro: Vitale di Roma 2
Note – ammoniti: Palombo, Di Vito.

PONTINIA – BASSIANO 1-0
Pontinia: Reccanello, Stefanelli, Renzi, Fantin, Fiorini, Saoud, Parisella, Di Emma (32’st Guarda), Battistuzzi, Rieti, Perfetti. A disp.: Mattia, Fiorito, Mastracci, Palossi, Maiero, Restante. All.: Cosimi
Bassiano: Bicocchi, Simoneschi (42’st Bonanni), Simonetti, Mercuri, Dongu (42’st La Rocca), Picciotto, Cocuzzi, Feudi, Egidi, Greco (42’pt Pignatiello), Funari. A disp.: Ferrante, Blundo, Di Vito, Rigoletti. All.: Rossi
Marcatori: 40’st Rieti
Note: Ammoniti: Funari, Simoneschi, Fiorini

PRO CALCIO FONDI – COLLEFERRO 3-0
Pro Calcio Fondi: Perretta, Bove, Pannozzo (29’st Stravato D.), Soscia, Montano, Di Fazio (25’st D’Isanto), Vuolo, Rosati, Sampaolo (36’st Aurcchio), Sorrentino, Stravato G. A disp.: Paparello, Allard, Marcucci, Fazzone. All.: Di Fazio.
Colleferro: Rovitelli, Corvo, Fiacco, Chiavarini, Petrella (31’st Incitti), Mattogno, Nilson, Abbondanza, Salvagni (20’st Gatto M.), Cardinali, Pazienza. A disp.: Gatto G., Coluzzi, Cerrone, Piccioni, Checu. All.: Baiocco.
Arbitro: Monaco di Roma 2.
Marcatori: 24’pt Sorrentino, 44’pt, 32’st Sampaolo.
Note – espulsi: Mattogno al 38’pt; ammoniti: Soscia, Bove (PCF), Petrella, Chiavarini, Abbondanza (C); Perretta respinge un calcio di rigore a Cardinali al 39’pt.

OLEVANO – VIS SEZZE SETINA 2-2
Olevano: Criscuolo, Posa, Natolli, Orlando, Di Marco, Marucci (1’st Pizzelli), Marinucci, Pagone, Rocchi V. (4’st Chiavastri), Lavosi, Antonelli M. A disp.: Santonini, De Bianchi, Rocchi M., Antonelli P., Pacifici. All.: Pannunzio.
Vis Sezze Setina: Mercoliano, Leva (20’st Zeppieri), Pecorilli (39’st Raimondi), Di Trapano, Martelletta, Del Signore, Varroni, Pellerani (36’st Di Tullio), Giacca, Capuccilli, Violanti. A disp.: Stefanini, Berisha, Baratta, Cannatelli. All.: Del Duca.
Arbitro: Lenami di Rieti.
Marcatori: 5’pt Capuccilli (rig.), 15’st Rocchi, 17’st Lavosi, 35’st Pellerani.

SANT’APOLLINARE – NUOVA ITRI 2-2
Sant’Apollinare: Sardelli, Spigola, Trevi, Rosato, De Maria, Capraro, Risi, Reale L., Grillo, Delicato (10’st Bikim), Fasulo (20’st Gulia). A disp.: Reale A., Vettese, Leone, Mancinelli. All.: D’Amico.
Nuova Itri: Konkevich, Mastroianni, Conte (32’st Spirito), Saccoccio M. (27’pt Cardillo), Vendittozzi, Calenzo, Cicala, Saccoccio D. (1’st Milo), Martucci, Mallozzi, De Tata. A disp.: Coppola, Fulco, Sepe, Ialongo. All.: Pecoraro.
Arbitro: Mattera di Roma 1
Marcatori: 18’pt Risi, 7’st Milo, 10’st Fasulo, 27’st Martucci (rig.)
Note – ammoniti: De Tata (NI), De Maria, Reale (SA).

SCAURIMINTURNO – SS PIETRO PAOLO 0-0
ScauriMinturno: Cenerelli D., Sica, Campoli, Merola, De Mari, Illiano, Canali D. (30’st Conte), Pirolozzi, Sommella (25’st Vezza), Martino, Zinicola. A disp.: Treglia, Iannella, Canali F., Garofalo, Cenerelli S. All.: Sessa.
SS.Pietro e Paolo: Bono, Lo Russo, Naddeo, Bellamio, Bracciale, Lenzini, Viscido, Giordani, Pernasilici (40’st Persechino), Orlandini (35’st Carletti), Saccaro (25’st Mineo). A disp.: Ghirotto, Carfagna, Mancini, Smorgon. All.: Iannotti.
Arbitro: Troiano di Cassino; collaboratori: Pica di Ciampino e Valente di Roma 2.

Lascia un commento