Calcio Sabaudia, la rinascita parte da qui

Il Calcio Sabaudia ricomincia da qui. Una giornata voluta fortemente dalla società gialloblu, per far rinascere la passione per il calcio e lo sport nella cittadina tirrenica, oltre che per presentare al pubblico di casa l’importantissima partnership con il nuovo sponsor. Si tratta del colosso energetico svizzero EGL Italia, che ha sposato la causa del 

Leggi tutto

Il Calcio Sabaudia ricomincia da qui. Una giornata voluta fortemente dalla società gialloblu, per far rinascere la passione per il calcio e lo sport nella cittadina tirrenica, oltre che per presentare al pubblico di casa l’importantissima partnership con il nuovo sponsor. Si tratta del colosso energetico svizzero EGL Italia, che ha sposato la causa del Sabaudia presentando in una conferenza tenuta ieri mattina presso l’Hotel Zeffiro i progetti, le attività e, soprattutto, gli intenti di reinvestimento di capitale nel sociale attraverso lo sport.

IL PATRON VARRONE – «Una pagina importantissima per la nostra società e per il gioco del calcio a Sabaudia – ha spiegato il presidente del club giallobu, Silvano Varrone – La neonata società che è stata istituita quest’anno nasce proprio con questi intenti, ovvero ridare alla cittadina di Sabaudia un’organizzazione importante e ben ramificata che parta dal rilancio del settore giovanile per poi arrivare alla prima squadra che sta disputando con ottimi risultati la Seconda categoria».

LA GIORNATA – Nel pomeriggio di ieri la festa è iniziata sin dalle prime ore del pomeriggio con le esibizioni dei ragazzi del settore giovanile per poi finire, ciliegina sulla torta, con la partita tra la prima squadra ed il Latina. Primo dei tanti appuntamenti di prestigio che l’entourage dirigenziale gialloblu sta preparando per questo finale di stagione: «Intanto ringraziamo la squadra del Latina ed il presidente Condò per la disponibilità – ha commentato Gianluigi Cerqua, direttore Generale del Calcio Sabaudia – Vogliamo ridare valore e lustro ad una struttura così bella e completa come ce ne sono poche in provincia.

I PROGETTI FUTURI – Testimonianza di quello che sto dicendo è che il «Fabiani» è stato prescelto come sede dei quarti di finale del torneo Internazionale ‘Ciociaria Cup’. Una competizione riservata alla categoria Allievi che vedrà impegnati i nostri ragazzi contro colossi del calcio esterno e squadre provenienti da tutto il pianeta. La kermesse si giocherà a cavallo tra il 20 ed il 24 maggio: noi ci faremo trovare pronti».

L’INTERVENTO DEL SINDACO – Non è voluto mancare all’evento il primo cittadino di Sabaudia, Maurizio Lucci, che ha premiato Gasperino Cinelli (giocatore del Latina nato e cresciuto calcisticamente proprio nella società gialloblu), il presidente del Latina, Michele Condò, il rappresentante dell’EGL Italia, Francesco Lepre ed il mister nerazzurro, Stefano Sanderra. Soddisfatto per la riuscita della kermesse l’organizzatore, nonchè diesse del Calcio Sabaudia, Maurizio Pigini: «Non potevamo chiedere di più. Buona la risposta del pubblico, bella e godibile anche la gara. Insomma, un pomeriggio da ricordare anche perchè festeggiamo insieme l’arrivo della nuova sponsorizzazione del Gruppo EGL Italia. Adesso sta a noi dare il massimo e crescere nell’immediato futuro».

Gianpiero Terenzi

Lascia un commento