Borgo Grappa, che sorpresa!

Il Borgo Grappa si conferma terza forza del campionato. Una posizione che nessuno aveva ipotizzato alla vigilia. Una terza posizione conquistata con il piglio, la decisione ed il carattere di una squadra tosta, dopo la vittoria ottenuta nello scontro diretto in casa dell’Atletico Littoria. «Che arrivava da tre vittorie  consecutive – afferma il tecnico De Paris – Abbiamo disputato una partita 

Leggi tutto

Il Borgo Grappa si conferma terza forza del campionato. Una posizione che nessuno aveva ipotizzato alla vigilia. Una terza posizione conquistata con il piglio, la decisione ed il carattere di una squadra tosta, dopo la vittoria ottenuta nello scontro diretto in casa dell’Atletico Littoria. «Che arrivava da tre vittorie  consecutive – afferma il tecnico De Paris – Abbiamo disputato una partita di grande carattere. Non è stata dal punto di vista tecnico la nostra migliore partita, ma è stata straordinaria per spessore e attaccamento ai colori. E’ stata una vittoria sofferta, i ragazzi hanno lottato su ogni pallone. Stare alle spalle delle corazzate Bella Farnia e Real Vallemarina ci rende orgogliosi. A Borgo Grappa non esistono rimborsi spese, questo tanto per essere chiari: questo è il Borgo Grappa che
vo g l i o».

“NON ABBIAMO FATTO ANCORA NULLA” -E’ raggiante mister De Paris, anche se sa bene di non potersi lasciare andare a facili entusiasmi e per questo dosa con cura elogi e acqua sul fuoco a volontà. «Ancora non abbiamo fatto nulla. La lotta per i tre posti utili per andare in Coppa Lazio è apertissima, visto che ci sono ben sei squadre nel giro di sei punti. Ancora con tanti scontri diretti da giocare. Dobbiamo rimanere con i piedi per terra, la classifica è corta, sarà determinante ogni singola gara, ma con l’a t t eg g i a m e n t o che sto vedendo in questo ultimo periodo possiamo essere ottimisti. Quella in casa dell’Atletico Littoria è stata una prova importante di una squadra matura che ha capito che per dare continuità ai risultati bisogna avere un certo atteggiamento. E con questo spirito tiri fuori delle prestazioni importanti. Ringrazio di cuore questo gruppo di ragazzi per quello che stanno facendo. Mi pare ovvio che a questo punto della stagione non ci tiriamo certamente indietro e vogliamo restare nelle posizioni che contano per andare a disputare la Coppa Lazio la prossima stagione. Un traguardo importante e di grande prestigio».

Lascia un commento