Premio ZonaPontina 2010, un vero successo

Grande successo per il Premio Zona Pontina 2010 che ha raggiunto il suo apice con la consegna dei riconoscimenti ai vincitori delle rispettive categorie. Ospite della trasmissione di SL48 “Voglia di Calcio” lo staff della sito www.zonapontina.com” si è riunito con tanti altri addetti ai lavori per consegnare il premio decretato dagli utenti del sito 

Leggi tutto

Grande successo per il Premio Zona Pontina 2010 che ha raggiunto il suo apice con la consegna dei riconoscimenti ai vincitori delle rispettive categorie. Ospite della trasmissione di SL48 “Voglia di Calcio” lo staff della sito www.zonapontina.com” si è riunito con tanti altri addetti ai lavori per consegnare il premio decretato dagli utenti del sito di calcio pontino che ha reso possibile questa iniziativa. Oltre che a commentare e ricordare tutto quello che è successo nel corso dell’anno solare 2010. Un’iniziativa unica nel suo genere per quanto riguarda il calcio dilettantistico di Latina e provincia che ha riscontrato da subito un grande entusiasmo ed una grande partecipazione da parte degli appassionati.

Il voto online si è svolto sul sito è stato aperto il 30 dicembre fino alla mezzanotte di martedì 9 gennaio. Un vero successo di affluenza sul sito, tramutata in moltissimi voti che alla fine hanno delineato la classifica per le cinque categorie decise dalla redazione. Per la categoria “Migliore dell’Us Latina” a trionfare è stato Emiliano Tortolano, che in soli quattro mesi in nerazzurro ha già conquistato i cuori dei tifosi del Francioni a suon di gol e grandi prestazioni ma che non è potuto essere presente perchè impegnato con la rappresentativa. E’ stato Stefano Liquidato, invece, a vincere il premio per il miglio allenatore tra Serie D, Eccellenza e Promozione. E come poteva essere altrimenti dopo la vittoria con il Fondi nell’Interregionale e relativo, storico, accesso tra i professionisti. Liquidato ha ringraziato il pubblico ricordando l’anno passato a Fondi e l’amore instaurato con la tifoseria rossoblu con cui continua ad avere un rapporto bellissimo. Un testa a testa anche per decretare il giocatore dell’anno nelle stesse categorie. Ad aggiudicarselo è stato Davide Funari, distintosi prima con la maglia del Sabotino e adesso con quella amaranto del Bassiano. Il primo posto attuale con il Sermoneta, in Prima categoria, è valso invece il premio a Marco Campagna, vincitore al fotofinish nel testa a testa con Marco Iannarilli (Latina Scalo/Bella Farnia). Ha dominato il sondaggio, infine, Luigi Di Giorgio. L’attuale capocannoniere con il Latina Scalo ha vinto il premio di miglior giocatore delle categorie dalla Prima alla Terza.

Lascia un commento