Il Vallemarina rallenta

Alla fine l’ha spuntata il Bella Farnia. Nella rincorsa al titolo simbolico di campione di inverno, il Vallemarina cede la vetta della classifica in virtù del 2-2 maturato in casa dell’Amatoriale Bassiano e scivola al secondo posto per un solo punto. La squadra di Censorio, dall’altra parte, si conferma un cliente davvero ostico per chiunque, 

Leggi tutto

Alla fine l’ha spuntata il Bella Farnia. Nella rincorsa al titolo simbolico di campione di inverno, il Vallemarina cede la vetta della classifica in virtù del 2-2 maturato in casa dell’Amatoriale Bassiano e scivola al secondo posto per un solo punto. La squadra di Censorio, dall’altra parte, si conferma un cliente davvero ostico per chiunque, soprattutto tra le mura amiche del «Picozzi». I lepini, infatti, hanno anche sfiorato il colpaccio, andando per due volte in vantaggio contro l’ormai ex capolista che ha pagato, probabilmente, le assenze pesanti di Vuolo e Di Vito.

PRIMO LAMPO BASSIANESE – Bernabei guadagna il fondo e crossa al centro. Sulla traiettoria si avventa Serafini che nel tentativo si spazzare l’area batte di testa il proprio portiere. La reazione della capolista arriva solo nella ripresa. All’8’ Oliva pareggia su calcio di rigore. Ma è un’illusione. Bastano dieci minuti, infatti, che il Bassiano fa il 2-1 con un penalty procurato da Panfilio e realizzato dallo specialista Bernabei. A 2’ dalla fine è bomber Di Giorgio a ricevere in area e girare a rete il gol del definitivo 2-2. Ma i risultati maturati ieri non fanno altro che confermare una certezza già consolidata, ovvero che, da adesso in poi, si giocherà solo per il terzo posto. Si ferma il Grappa, ma non ne approfitta lo Sporting Terracina per fuggire solitario al terzo posto. Il team del presidente Caringi, infatti, fa harakiri in casa del Calcio Sabaudia facendosi rimontare da 0-1 a 2-1 negli ultimi 5’ di gioco. Apre il gol di Alessi, freddo nel realizzare un calcio di rigore accordato al 10’ della ripresa. Dopo un paio di contropiedi falliti, lo Sporting si fa rimontare da un Sabaudia mai domo che pareggia al 43’ con gran gol di Ciarelli. In pieno recupero è il neo entrato Mauro Cerqua a regalare al Sabaudia la seconda vittoria di fila ed il quinto posto con un calcio di rigore inflitto agli ospiti per un mani in area che ha fatto molto discutere. In caduta libera, invece, il borgo Faiti. Quarto ko di fila per i ragazzi di Mardegan, subissati di gol dallo straripante Fc Agora. Vantaggio ospite con Stasino, bravo ad entrare in area e segnare in diagonale. Nella ripresa Amoriello fa il 2-0 con un bel tiro dalla distanza. Al 35’, l’occasione per i borghigiani di tornare in partita la fallisce Cipolla, che coglie la traversa direttamente su calcio di rigore. I rossoblu ringraziano e dilagano con due ripartenze concretizzate da Stasino e Cinque, quest’ultimo bravo a procurarsi e realizzare un penalty. Con lo stesso risultato il Calcio Sezze strapazza in casa il Nuovo Latina. Poker di gol firmato da Centra, Molinari, Petrianni e Salnitro, inframezzato dal miracolo di Assogna che, sul 2-0, para un calcio di rigore a Coscione. Colpo esterno del Vodice che espugna il campo del Norma con il risultato di 2-1. Locali in vantaggio con De Marchis, abile, tutto solo sugli sviluppi di un angolo, a battere Sist. Il pareggio in mischia è di Abdel El Hamid. Il gol partita lo fa Capponi con una bella azione tutta in verticale dei suoi. Vince anche il Montenero, a cui serve la bella doppietta di Mancini per avere ragione del fanalino di coda Roccagorga. Concreto e cinico, l’Atletico Littoria vince di misura (3-2) su un San Donato che spreca troppo.

Gianpiero Terenzi

I TABELLINI

Amatoriale Bassiano: Guerrieri, Censorio, Pacini C., Agostini, Pacini F., Rapone (32’st Ferrari), Anzalone, Lepre, Panfilio (26’st Cavaricci), Bernabei (40’st Eramo), Manni. A disp.: Avvisati, Bernardini, Coluzzi, Delle Vedove. All.: Censorio
Vallemarina: Giannetti (1’st Centola), Colantuono, Renzi, Pecchia A., Serafini (30’st Di Vezza), Rizzi, Minetti, Talocco (1’st Carnevale), Di Giorgio, Oliva, Sorrentino. A disp. Centola, Altobelli C., Pecchia B., Macchiusi St. All.: Bracciale Giovanni.
Marcatori: 36’pt (aut.) Serafini (AB), 8’st (rig.) Oliva (V), 18’st (rig.) Bernabei (AB), 43’st Di Giorgio (V)
Arbitro: Parente di Formia.
Note: Ammoniti: Lepre, Anzalone, Colantuono, Serafini, Oliva.

Faiti: Nalli, Rezzini, Ciaramella (20’st Perinelli), Ricci, Giora (1’st Favaretto), Baldassarra, Piva (1’st Colabattista), Nardi, Cassani, Di Trapano, Frighi. A disp.: Tonini, Capitanio, Cipolla, Tumiatti. All.: Mardegan
Fc Agora: Paparella, Morelli, De Santis, Vincenti (15’st D’Antoni), Ugolini, Nicosia, Russo, Martucci, Chiabra (25’st Cinque), Stasino (20’st Cesari), Amoriello. A disp.: Cal, Salvadori, Parolin, Baccini. All.: Bruscagin
Arbitro: Pignalosa di Formia
Marcatori: 44’pt Stasino, 7’st Amoriello, 15’st Stasino, 43’st (rig.) Cinque
Note: 35’st Cipolla sbaglia un calcio di rigore

Calcio Sezze: Assogna, Vitelli, Baroni, Di Emma, Caiola, Centra, Morichini, Iafrate, Molinari, Micheli, Sannitro. A disp.: Tasciotti, Di Toppa, Rossi, Caiola A., Consoli. All.: Ciarlo
Nuovo Latina: Costa, Coscione, Pietrosanti, Cardinali, Ghisa, Nogarotto, Caputi, Melotto, Lucciola, Persichino, Monti. All.: Orsini
Marcatori: 20’pt (rig.) Centra, 10’st Molinari, 35’st Petrianni, 40’st Salnitro
Note: 30’st Assogna para un calcio di rigore Coscione

Atletico Littoria: Ricci, Bortolin, Martini, Ronconi, Fratocchi, Macciacchera, Federico, Hirb, Noviello, De Rosa, Ciavardini. A disp.: Ferrari, Buongiorno, Federico F., Gatto, Cinelli, Facca. All.: Ciavardini
San Donato: Battisti, Palluzzi (15’st Soscia), Pitrosanti (1’Pacilli), Imperi, Iaconelli, Celi, Mattei, Andriollo, Cammarone, Pacini, Lorenzetto (1’st Battisti S.). A disp.: Neroni, Petricca, Campolini, Ciampini. All.: Checchellani
Marcatori: 20’pt Federico (AL), 30’pt De Rosa (AL), 20’st Pacilli (SD), 30’st Federico F. (AL), 44’st Cammarone (SD)

Calcio Sabaudia: Rocci, Pompili, Di Costanzo, Senigallia, Paoletti, Minutilli, Corni, Bono (8’st Ciarelli), Cerqua (40’st Colantuono), Minetti, Perillo (8’st Liberti). A disp.: Pucci, Forlano. All.: Polidoro
Sp. Terracina: Cerqua, Gradassi, Fucci, Donnarumma, Parisella, Lauretti D. (37’st Aversa), Lauretti S., Leo, Braga, Alessi, Pariselli (33’st Frattarelli). A disp.: Caringi, Paolacci, D’Andrea. All.: Riccardi
Marcatori: 10’st (rig.) Alessi (ST), 43’st Ciarelli (CS), 48’st (rig.) Cerqua (CS)

Norma: Mancini, De Mei, Santucci, De Marchis, Iacomini, Civitani, Mazza (27’st Mazzoli), Coluzzi, Zannella, Cippitani (26’st Poli), Ramos (30’st Crescenzi). A disp.: Catalani, Mangiapelo, Ventresco, Esposito. All.: De Angelis
Vodice: Sist, Cervellin D., Ceschia, Dalla Nora, Abdel El Hamid, Aquino, Cervellin M. (15’st Lauretti M.), Ginnetti (20’st Zomparelli), Capponi (40’st Scardellato), De Prosperi, Fabbri. A disp.: Tomei. All.: Martinelli
Arbitro: Pannozzo di Formia
Marcatori: 5’pt De Marchis (N), 35’pt Abdel El Hamid (AV), 4’st Capponi (AV)
Note: Espulsi: 15’st De Prosperi (AV); 48’st Iacomini (N)

Montenero: D’Onofrio, Tibaldo, Egidi, Martufi, Nardoni, Capponi, Calisi (20’st Tracitto), Belprato, Mancini, Incitti, Florian. A disp.: Malandrin, Cariani G., Cariani F., Dosio, De Bellis. All.: Perrotta
Roccagorga: Rossi, Consoli G., Caiola, Consoli A., Condei, Costantini E., Altobelli, Ceccano (20’pt Chekab=, Marchionne (15’st Marchionne), Violanti (1’st Attivani), Bassani. A disp.: Disanto, Di Crescenzo. All.: Consoli
Marcatori: 30’pt (rig.) Mancini, 25’st Chekab, 43’st Mancini

Lascia un commento