L’attesa per R2-Campo Boario

Pausa delle festività terminata anche in Terza Categoria. Si torna di nuovo in campo questo weekend, con i match distribuiti abitualmente tra sabato 15 e domenica 16 gennaio. Una classifica che, fino a questo momento, ha visto protagoniste le grandi accreditate della vigilia: Città di Maenza, R2 Piccarello, Nuovo Cos Latina & Roccasecca dei Volsci. 

Leggi tutto

Pausa delle festività terminata anche in Terza Categoria. Si torna di nuovo in campo questo weekend, con i match distribuiti abitualmente tra sabato 15 e domenica 16 gennaio. Una classifica che, fino a questo momento, ha visto protagoniste le grandi accreditate della vigilia: Città di Maenza, R2 Piccarello, Nuovo Cos Latina & Roccasecca dei Volsci. L’11a giornata (ultima del round di andata, al classico ‘giro di boa’) regala agli appassionati una gara tutta da seguire: il derby del capoluogo tra R2 Piccarelleo e Campo Boario.

DUE CLUB STORICI – Due club storici e dal passato noto, tornate in auge in torneo a cui stanno dando grande lustro. La grande attesa per il confronto che si disputerà al ‘Comunale’ di via Londra a Latina pervade l’intero staff dell’R2 Piccarello.  « Non nego di essere emozionato e teso – afferma il presidente dell’R2 Claudio Di Matteo – al punto giusto per questo grande incontro. Il miglior auspicio assoluto è di giocare una bella partita, divertendosi e facendo divertire. Naturalmente il grande obiettivo resta quello della vittoria, che ci farebbe incamerare tre punti molto importanti. I successi non sono altro che la ciliegina su una torta in cui i valori dell’amicizia e del sacrificio fungono da ingrediente principale. La nostra squadra e la nostra società continua a coltivare il lodevole scopo di
divenire con il tempo il punto di riferimento per tutti i cittadini del popoloso quartiere del Piccarello ».

PARLA IL MISTER – Sulla medesima lunghezza d’onda mister Smorgon: « Siamo alla ripresa della competizione dopo la lunga sosta legata alle festività. La nostra speranza è di ritrovare le stesse motivazioni che hanno contraddistinto la compagine nella prima parte di stagione, confidando che siano rimaste intatte dalla trasferta a Roccasecca. Il nostro spirito, la nostra intensità in campo e in allenamento possono portarci lontano. Durante questi giorni di break abbiamo lavorato attentamente per essere pronti ad affrontare nel migliore dei modi questo derby con il Campo Boario. Si tratta di un gruppo di tutto rispetto, pronto a dare il 100% per onorare questa stracittadina. Noi cercheremo di disputare una gara all’altezza delle aspettative, riuscendo nell’intento di deliziare il pubblico che ci accompagnerà».

Agostino Madonna

Lascia un commento