E’ una lotta tra ciociare

La novità della tredicesima giornata è l’allungo in classifica del Real Pignataro. Ora il vantaggio è di più otto sulla seconda in classifica. L’altra novità di giornata è il cambio della guardia nel ruolo di antagonista della battistrada. Il Sant’Elia in virtù della vittoria esterna per 4 – 2 (grazie alle doppiette di Gatti e 

Leggi tutto

La novità della tredicesima giornata è l’allungo in classifica del Real Pignataro. Ora il vantaggio è di più otto sulla seconda in classifica. L’altra novità di giornata è il cambio della guardia nel ruolo di antagonista della battistrada. Il Sant’Elia in virtù della vittoria esterna per 4 – 2 (grazie alle doppiette di Gatti e Iorio) ai danni dell’Esperia scavalca il Sant’Ambrogio, sconfitto a Formia dalla Pro per 1 – 0. La rete che vale i tre punti per i tirrenici guidati da mister Mancaniello arriva al 35’ della ripresa quando Menerella in azione di pressing ruba la palla e serve Scipione, il quale, la gira a Cangiano che scambia con Ranucci con quest’ultimo che da due passi infila l’estremo difensore ospite.

PENITRO KO – Il Penitro invece torna a mani vuote dalla trasferta in casa del Real Pignataro. A piegare la resistenza della formazione di mister Picano, un calcio di rigore trasformato da Loria a dieci minuti dal termine. Un risultato questo che lascia l’amaro in bocca visto l’ottima prestazione dei pontini nella prima frazione. «Faccio i complimenti ai miei ragazzi – esordisce mister Picano – perchè oggi eravamo in formazione rimareggiata e abbiamo offerto una prova di carattere che lascia bene sperare per il proseguo della stagione – infine conclude con un pizzico di rammarico – certo giocarsela alla pari con la capolista e tornare a casa a mani vuote…». Parte bene invece il nuovo ciclo targato Raia alla guida della capolista. Ancora un pari per il Campodimele che in casa non va oltre l’1-1 contro i fondani del San Raffaele. Mister De Meo non può certo essere soddisfatto per il secondo pari di fila visto che, ha perso l’occasione per poter scavalcare il Sant’Ambrogio.

MARSELLA E’ OTTIMISTA – Di umore diverso il presidente del team fondano Marsella che accoglie questo punto esterno come un nuovo inizio in vista della ripresa del campionato dopo la sosta natalizia: «Abbiamo ottenuto un buon risultato su un campo difficile – esordisce il numero uno del San Raffaele – abbiamo operato sul mercato prendendo Accappaticcio il quale oggi ha giocato una buona gara – concludendo – dopo lo sfogo fatto nelle scorse settimane devo dire che la classe arbitrale ha risposto alla grande con direzioni di gara ampiamente sufficienti, al di là dei nostri risultati».Colpo esterno del Ponza che sbanca il «Riciniello» di Gaeta per 2 – 0. Ad infliggere la sconfitta alla Don Bosco Gaeta la doppietta di Migliaccio. Entrambe le reti sono arrivate su azione di rimessa. Per gli oratoriani la traversa di Santagelo sul vantaggio per 1 – 0 degli isolani. Il Marina Club esce con un punto dal campo dell’Ausonia ma recrimina per le numerose occasioni create e sciupate. Prima Esposito a porta sguarnita e poi la rete annullata per un presunto fuorigioco di Ribello fanno vedere il bicchiere mezzo vuoto ai ragazzi di mister Collalti.

COLPO S. ANDREA – Il Real Sant’Andrea espugna, con risultato all’inglese, il campo del San Lorenzo. Un 2 – 0 che danneggia oltre modo i pontini in virtù dei concomitanti risultati delle dirette concorrenti alla salvezza. Giovedì 23 dicembre sarà prevista la gara di recupero della nona giornata a Sperlonga, tra la formazione locale ed il Marina Club. La gara fu sospesa per impraticabilità del campo sul risultato di 1 – 0 per i padroni di casa. Con la stagione che si ferma per la sosta natalizia il campionato ripartirà l’anno nuovo (9 Gennaio 2011) con un programma piuttosto interessante: le prime quattro della graduatoria daranno vita a incroci pericolosi e vitali per la classifica. Il Real Pignataro andrà nella tana del Sant’Ambrogio mentre il Campodimele giocherà sul campo del Sant’Elia.

Gabriele Mancini

Pro Formia:Geraneo, Nasta, Scipione F., Scipione A., Chiariello, Fresa, Marrocco (15’st Martusciello), Ranucci (40’st Donatone), Menerella (38’st Vendittozzi), Cangiano, Zangrillo. A disp.:Capozio, Manna All.:Mancaniello
Sant’Ambrogio:Capaldo, Framondi, Fionda A., Fuoco, Carlucci, Fionda e., Mastrocola, Maini, Melaragni, Mazzarotti, Di Nallo. A disp.:Iannattone A., Martone, Russo, Marrocco, Fuoco G., Di Fante, Iannattone D. All.:Marraffa
Arbitro:D’Achille di Roma1
Marcatore:35’st Ranucci
Note – Ammoniti Ranucci, Vendittozzi, Capaldo, Mastrocola

Real Pignataro: Farina, Riccio, Itirdi, Martucci, Fortuna, Danella, Mulattieri (33’st Gamendola), Pacitto, Loria, Di Vizio (15’st Monaco), Di Netta. A disp.: Tomassi, Catini, Monaco, Simeone, Vettese, Massaro. All.: Raia
Penitro: Petronzio, Castaldo, Scipione (1’st Pirolozzi), Matteis, Mastantuono, Caramanica, Porceddu, Esposito, Coreno, Ribello, Sorreca. A disp.: Rosano, Di Russo, Zerri. All.: Picano.
Marcatore: 30’st rig. Loria
Note – Ammoniti Ribello, espulso Monaco al 40’st per proteste

Don Bosco Gaeta:Leboffe, Di Tucci, Leccese, Astete, Schiano, D’Angelis, Alfano, D’Amante F.,Bartolomeo, Santangelo, Cicatiello (47’st Lanzetta). A disp.: Macone, Vellucci, Magnatti, Di Nardo, De Laurentiis, Vecchio. All.:Salipante
Ponza:Bechir (31’st Rispoli B.), Negri, Scoppi, Coppa, Morlè, Migliaccio, Napolitano, Aprea, Rispoli D., Vitiello. A disp.:Tricoli, Di Meglio, Tescione G., Tescione F., De Santis. All.:Negri
Arbitro:Vecchiarello di Ciampino
Marcatori:30’pt, 5’st Migliaccio
Note – Ammoniti Leccese, D’Angelis, D’Amante F., Merclè; espulso al 5’st Santangelo per doppia ammonizione

San Lorenzo:Romano, Andreoli An., Andreoli Al., Cappelli, Corelli, Zazzaro, Beato, Di Viccaro, Ricciardi, Ianniello, Testa
A disp.: Veglia, Del Verde, Flagiello, De Luca
All.: Beato
Real Sant’Andrea: Capozzella, Prata, Cerini, Landolfi, Romano,
Capaldi, Rossi, Fargnoli, Roccia, Maura, Migliaccio. A disp.: Calabrò. All.: Galasso.
Marcatori: 10’st, 32’st Maura
Note – Espulso al 35’pt Di Viccaro, espulso al 30’st Testa

Ausonia:Piacentino, Musella, Sfavillante D. (13’st Gaglione), Passalacqua, Sfavillante C., Gazzellone, Sabatini F., Sabatini G., Colozzi, Viccaroni, Pacitti. A disp.: Tomao, Napoli, Massa, Piacentino. All.: Casatelli
Marina Club: Conte Gio., Artale, Lombardi, Ionta, Cantone (25’st Campanale), Fedele, Conte G., Esposito M., Stravato, Mastantuono, conte L. A disp.: Ialongo, Capraro, Esposito A., Stabile, Collalti. All.: Collalti
Arbitro: Gagliardini di Ciampino
Note – Ammoniti Conte L., Gazzellone; espulso al 40’st Artale per doppia ammonizione

Campodimele: Fagiorgio, Truffas, Vellucci, Cardogna, Fidaleo, Mazziotti, Verardi, Zannella A. (32’st ialongo A.), Ialongo D. (32’st Grossi T.), Manzo (15’st Ruggeri), Zannella L. A disp.: Palazzo, Mastrobattista, La Rocca, Spirito. All.:De Meo
San Raffaele Fondi: Trinca, De Biasio, Carbone, Di Nardo, Garruzzo, Sepe, Recchia, Zuena (8’st Ornatelli), Accapaticcio, Cardinale, Sacchetti (35’st Nica). A disp.:Huminiuc Altobelli, De Parolis, Maddaluna. All.: Dell’Anno
Arbitro: Paolo di Roma1
Marcatori: 4’pt Mazziotti, 35’st Cardinale
Note – Ammoniti Accapaticcio, espulso al 33’st Di Nardo per doppia ammonizione

Lascia un commento