Due colpi. Il Cisterna c’è!

Eccoli i tanto attesi colpi di mercato in casa Vigor Cisterna. Dopo le partenze dei difensori Borrino e Morasca, per il reparto arretrato arriva il centrale Fausto Tortora. Un giocatore esperto che quest’anno ha cominciato la stagione con la maglia del Guidonia in serie D. Con i romani ha collezionato 3 presenze tra campionato e 

Leggi tutto

Eccoli i tanto attesi colpi di mercato in casa Vigor Cisterna. Dopo le partenze dei difensori Borrino e Morasca, per il reparto arretrato arriva il centrale Fausto Tortora. Un giocatore esperto che quest’anno ha cominciato la stagione con la maglia del Guidonia in serie D. Con i romani ha collezionato 3 presenze tra campionato e Coppa Italia, per un totale di 179 minuti giocati ed un cartellino rosso all’attivo. Un giocatore giovane, classe ‘88, che andrà a far coppia con Arena al centro della difesa del Cisterna. Ma il colpo di prestigio in casa Vigor si chiama Diego Tornatore. Un attaccante che può ricoprire il ruolo di seconda punta o trequartista prelevato dal Sora Calcio.

CAMBIA L’ATTACCO – Un giocatore esperto che nella passata stagione ha di fatto salvato con i suoi gol il team ciociaro, andando a segno per ben 18 volte. Nato ad Avellino il 20 settembre del 1984, Tornatore va ad arricchire la già nutrita batteria di attaccanti in forza alla rosa di mister Maurizio Promutico. Molto probabilmente Tornatore verrà utilizzato nella posizione in cui viene solitamente schierato Juan Garat, ovvero nel ruolo di mezzapunta centrale con l’
argentino che andrà invece ad occupare la fascia destra.

Lascia un commento