Coppa Italia, avanti solo Scauri Minturno e Nuova Itri

Lo Scauri Minturno di mister Francesco Sessa accede senza problemi ai quarti di finale della Coppa Italia di Promozione. I rossoblu vincono facilmente per 3-0 il loro impegno interno contro il Tanas Casalotti sfoderando l’ennesima concreta prestazione. Dopo l’1-0 firmato Giovanni Martino nel match di andata, la formazione di Sessa affronta con il giusto spirito 

Leggi tutto

Lo Scauri Minturno di mister Francesco Sessa accede senza problemi ai quarti di finale della Coppa Italia di Promozione. I rossoblu vincono facilmente per 3-0 il loro impegno interno contro il Tanas Casalotti sfoderando l’ennesima concreta prestazione. Dopo l’1-0 firmato Giovanni Martino nel match di andata, la formazione di Sessa affronta con il giusto spirito anche la sfida di ritorno giocando un gran calcio al cospetto di un team che quasi mai ha impensierito i pali difesi da Perretta. Neri e compagni partono forte e dopo una buona fase di pressing, al 35’ trovano il primo vantaggio firmato ancora una volta da Giovanni Martino che da fuori area buca Tirabassi con un preciso diagonale che di fatto spazza via le speranze di qualificazione agli ospiti. Ospiti che però provano comunque ad onorare l’impegno sbilanciandosi nella ripresa e creando qualche grattacapo alla retroguardia rossoblu. Con questa scelta però, il Tanas lascia delle vere e proprie praterie agli attaccanti dello Scauri Minturno che ne approfittano subito al 3’ della ripresa con Zinicola mentre al 15’ ci pensa Pirolozzi, con un euro gol, a chiudere definitivamente i giochi fissando il risultato finale sul 3-0.

AMARANTO SCIUPONI – Il Bassiano esce dalla Coppa Italia. Il 2-1 dell’andata non è bastato agli amaranto, che hanno pagato due clamorose occasioni da rete non concretizzate nel primo tempo. Al 17’ Funari dai sedici metri fapartire un rasoterra che Cristoforo devia in angolo. Dodici minuti più tardi il nuovo entrato Bonanni, non prende lo specchio della porta su assist di Cocuzzi. Nella ripresa i padroni di casa alzano il ritmo della partita, il gol però arriva su un regalo difensivo. Pignatiello, pressato, dà il pallone all’indietro a Castellani, il rinvio del portiere ex Nettuno e Nuova Circe calcia basso il pallone che finisce sui piedi di Marchionni che andava immediatamente al tiro, con Castellani fuori dallo specchio, il pallone a palombella lo scavalca. Gli amaranto provano il tutto per tutto, la palla qualificazione capita sui piedi di Picciotto a sette minuti dal termine: uno due con Funari e tiro a botta sicura del centrocampista che però si stampa sulla traversa con Cristofaro ormai battuto. La Pro Calcio Fondi torna da Villanova con un pesante 6-1 sul groppone che ribalta completamente la vittoria dei fondani all’andata (1-0) e butta fuori il team di Giorgio Minieri dalla competizione. Partono subito forte i locali con un eurogol di Pellegrino. Poi il pareggio illusorio di Minieri prima della fuga decisiva del Villanova che sfrutta almeno tre grosse ingenuità difensive dei pontini.

OK NUOVA ITRI, VIS SEZZE OUT – La Nuova Itri non sfrutta a pieno il fattore campo del “Comunale” ma accede ugualmente ai quarti di finale della Coppa Italia di Promozione. I ragazzi di mister Gennaro Pernice impattano 1-1 contro il Settebagni ma in virtù dell’1-0 (gol di Mallozzi) maturato nella sfida di andata, riescono a volare al turno successivo. I pontini creano tanto, concretizzano il minimo indispensabile e rischiano anche di perdere il match graziati dalla super parata di Paduano su calcio di rigore molto dubbio di Belli al 40’ del primo tempo. Itri che era comunque passato in vantaggio al 18’ con il solito Masino bravo a battere a rete il perfetto traversone dalla sinistra di Vendittozzi. Dopo il penalty fallito, il Settebagni prova a riaprire i giochi qualificazione con il gol al 20’ del secondo di Di Legge che in mischia batte Paduano da pochi passi. A questo punto i padroni di casa si svegliano ma sprecano almeno un paio di occasioni nitide da gol con Masino che non riesce a dare ai suoi il gol della sicurezza. La Vis Sezze esce dalla competizione tricolore. Il Ladispoli ringrazia i rossoblu per le occasioni mancate nell’arco dei 180’ di gioco. Gli episodi sono stati tutti sfavorevoli per capitan Pecorilli e compagni, condannati all’andata da un gol in fuorigioco. Ieri al “Tasciotti” la solita musica: tre palle gol nitide fallite più un calcio di rigore che Capuccilli si è fatto parare.

Marco Iannotta, Paolo Annunziata e Gianpiero Terenzi

I TABELLINI

SCAURI MINTURNO – TANAS CASALOTTI 3-0
Scauri Minturno:
Perretta, Crispino (20’st Iannella), Campoli, Neri, Mancinelli, Illiano, Merola (25’st Vezza), Pirolozzi, Conte, Martino, Zinicola (35’st Falso). A disp.: Cenerelli, Fedele, Sommella. All.: Sessa.
Tanas Casalotti: Tirabassi, Pettinelli, Cicchinelli (1’st Eufemi), Cipollone, Cassar, Ranaldi, Viola (20’st Umbro), Mosciatti, Muccichini (1’st Di Carlo), Pacchiarotti, Lanzi. A disp.: Blando, Conti, Ciappagnini, Bianelli. All.: Filotto.
Arbitro: De Marco di Aprilia. Assistenti: Duca e Giovannetti di Ciampino.
Marcatori: 35’ Martino, 3’st Zinicola, 15’st Pirolozzi.
Note: Ammoniti Neri, Crispino, Martino (S), Umbro, Cassar, Viola, Muccichini (T). Al 18’st espulso Pacchiarotti per proteste e al 40’st Ranaldi per doppia ammonizione.

MONTEROTONDO SCALO – BASSIANO 1-0
Monterotondo Scalo:
Cristofaro, Marino, Vitale, Benda, Petrocchi, Testa, Moro, Di Ventura (23’st Bugatti), Perini, Bartoli (32’st Pomili), (39’st Gingolani), Marchioni (26’st Perini) A disp: Agostini, Di Francesco. All: Sgherri
Bassiano: Castellani, Nicoletti, Simonetti (20’pt Bonanni), Cassioli, La Rocca, Egidi, Pignatiello (22’st Picciotto), Funari. A disp: Bicocchi, Villani, Ferrante. All: Rossi
Arbitro: Pizzoli di Ostia
Marcatori: 14’st Marchionni
Note: ammoniti La Rocca, Nicoletti, Egidi, Moro, Marino.

VILLANOVA – PRO CALCIO FONDI 6-1
Villanova:
Galassi, Tozzi, Mazzanti, Mauro, Laurentini, Coffi, Carra, Brancati, Neroni (25’st Fucci), Di Giosia D., Pellegrino (42’st Caiola). A disp.: Paolacci, Cesario, Forti, Dionisi, Franceschini. All.: Iarpino
Pro Calcio Fondi: Paparello F., Di Fazio, Pannozzo, Germano, Stravato, Disanto, Rosati, Auricchio, Berardi (17’st Sepe), Minieri (18’pt Allard), Vuolo. A disp.: Di Cola, Macaro, Marrone, Marcucci, Paparello M. All.: Miniero
Arbitro: Caltabiano di Roma 2
Marcatori: 11’pt Pellegrino, 13’pt Minieri, 35’e 20’st Carra, 30’st e 35’st Di Giosia, 40’st Brancati
Note: Espulso al 35’st Auricchio. Ammoniti: Pellegrino e Germano

VIS SEZZE SETINA – LADISPOLI 1-2
Vis Sezze:
Mercoliano, Martelletta, Di Tullio, Cantarello, Del Signore, Pecorilli (1’st Raimondi), Fiore, Di Trapano (21’pt Giacca), Albano (23’st Leva), Capuccilli, Pellerani. A disp: Serecchia, Berisha, Folcarelli, Varroni. All: Del Duca
Ladispoli: Landi, Paris, Gravina, Palmisani, Lolli, Iacovacci, Cartelletti, Macaluso (15’st Avella), Provinciali (35’st Zanollo), Addi, Roviti (41’st Rinaldi). All: Giorgi, Esposito, Fragione. All: Galli
Arbitro: Scacco di Roma
Marcatori: 23’pt Addi, 29’pt Provinciali, 38’pt Giacca
Note: al 36’pt Capuccilli ha sbagliato un calcio di rigore

NUOVA ITRI – SETTEBAGNI 1-1
Nuova Itri:
Paduano, Fragione, Vendittozzi, De Tata, Nofi, Calenzo, Cicala, Pelliccia, Masino, Mallozzi (38’st Del Bove), Spirito (10’st Conte). A disp.: Konkevic, Saccoccio, Cardillo, Ialongo, Patriarca. All.: Pernice.
Settebagni: Pagella, Marianantoni (25’st Rocconi), Torcolacci, Passerotti, Massimi, Seviziani, Figlia, Di Legge, Illustrazione, Belli, Politano (12’st Portanova). A disp.: Grassi, Romito, Francioni, Ciancarini, Ippoliti. All.: Drago.
Arbitro: Paciucu di Albano Laziale. Assistenti: Marocco e Mastropiero di Frosinone.
Marcatori: 18’ Masino (N), 20’st Di Legge (S).
Note: Ammoniti De Tata, Pelliccia, Masino, Spirito (N), Di Legge (S). Al 40’ Paduano para un un calcio di rigore a Belli. Al 40’st espulso Passerotti per doppia ammonizione e al 45’st Torcolacci per gioco violento.

Lascia un commento