Tutto quello che c’è da sapere sui trasferimenti

Questa settimana ci occupiamo delle procedure di tesseramento e delle relative scadenze in quanto siamo entrati nella cruciale settimana di calcio mercato per i dilettanti. Infatti, per le società dilettantistiche e per i calciatori è fondamentale tenere sempre sotto controllo le scadenze e le pratiche di tesseramento al fine di non incappare in qualche errore. 

Leggi tutto

Questa settimana ci occupiamo delle procedure di tesseramento e delle relative scadenze in quanto siamo entrati nella cruciale settimana di calcio mercato per i dilettanti. Infatti, per le società dilettantistiche e per i calciatori è fondamentale tenere sempre sotto controllo le scadenze e le pratiche di tesseramento al fine di non incappare in qualche errore.

IL PERIODO DI MERCATO PER LE SOCIETA’ DILETTANTISTICHE- La LND con comunicato n. 157 del 18 maggio 2010 ha stabilito che nella data del 1 dicembre 2010 si sono riaperte le liste di trasferimento dei calciatori “giovani dilettanti” e dei “non professionisti” tra le società partecipanti ai campionati dilettantistici. Tali liste si chiuderanno in data 16 dicembre entro e non oltre le ore 19. La documentazione relativa deve essere spedita tramite racc. A/R o depositata a mano presso i Comitati o Divisioni di Competenza entro i termini precedentemente indicati. Per la stagione sportiva in corso, comunque, la LND ha stabilito in via sperimentale la possibilità delle società associate alla LND di depositare a mano, nei termini regolamentari, la documentazione indispensabile anche presso le Delegazioni Provinciali o distrettuali. Il tesseramento decorre dalla data del deposito o, nel caso di spedizione, dalla data di inoltro della documentazione presso l’ufficio postale sempre che questo plico arrivi entro e non oltre 10 giorni successivi alla data di chiusura dei trasferimenti.

NEI MEANDRI DEL REGOLAMENTO – Entro le 19 del 31 dicembre 2010 scade il termine per le società dilettantistiche per il tesseramento dei giocatori professionisti che hanno risolto il loro contratto con la precedente società di appartenenza. Però le NOIF stabiliscono all’art. 114 che nessun calciatore professionista, tesserato con una società dilettantistica, può giocare con quest’ultima prima che siano trascorsi 30 giorni dall’ultima gara ufficiale con la società professionistica. In caso di cessione temporanea: 1.qualora il calciatore voglia risolvere consensualmente il trasferimento temporaneo con la società alla quale è stato dato in prestito per tornare alla società precedente che lo ha ceduto in prestito, può farlo entro il 16 dicembre 2010. La nuova società può utilizzare il calciatore nella gara ufficiale immediatamente successiva al giorno in cui è stata depositata o spedita la lista; 2.Nel caso in cui, invece, il calciatore non voglia ritornare alla società che lo ha ceduto in prestito né rimanere tesserato con la società che lo ha preso in prestito, l’accordo tra le parti interessate deve essere formalizzato entro e non oltre il 30 novembre 2010. Quindi, ormai per questa circostanza il termine è scaduto. Il 31 dicembre 2010 è anche il termine ultimo per il tesseramento di calciatori provenienti da federazioni estere. In merito, poi, alle liste di svincolo suppletive i calciatori svincolati entro il periodo (1/16 dicembre 2010) possono tesserarsi solo a partire dalla data del 17 dicembre 2010.

E PER LE SOCIETA’ PROFESSIONISTICHE? – Il mercato per le società professionistiche si aprirà, invece, in data 3 gennaio 2011 fino al 31 gennaio 2011 con la possibilità di tesseramento e sottoscrizione del contratto da professionista. Ricordiamo, quindi, le scadenze sopra indicate: 1.30 novembre – scadenza per la formalizzazione dell’accordo di risoluzione consensuale dei trasferimenti a titolo temporaneo; 2.1/16 dicembre: liste di trasferimento suppletive; apertura liste di svincolo suppletive; invio delle liste di svincolo per calciatori giovani tesserati con vincolo annuale; termine ultimo per la risoluzione di trasferimenti a titolo temporaneo. 3.31 dicembre: termine ultimo richiesta tesseramento di un club dilettantistico per calciatori professionisti che hanno risolto contratto con loro società; termine ultimo per tesseramento calciatori stranieri. Si consiglia di affidarsi ad un legale che conosca bene i termini e le scadenze al fine di non incappare in qualche errore e subire, poi, la revoca del tesseramento.

Matteo Sperduti

Lascia un commento