La Sa.Ma.Gor. sbatte sull’R11

Rallenta la Sa.Ma.Gor. che, sul campo di un combattivo R11 Latina, non va oltre lo 0-0. L’ex capolista fa la partita ma non riesce a scardinare il muro eretto dai padroni di casa che, a conti fatti, portano a casa un punto che si può definire non rubato. Con la contemporanea vittoria del Sermoneta sul 

Leggi tutto

Rallenta la Sa.Ma.Gor. che, sul campo di un combattivo R11 Latina, non va oltre lo 0-0. L’ex capolista fa la partita ma non riesce a scardinare il muro eretto dai padroni di casa che, a conti fatti, portano a casa un punto che si può definire non rubato. Con la contemporanea vittoria del Sermoneta sul Montello ora i ragazzi di Ciaramella tornano al secondo posto, a due lunghezze dagli uomini di Marco Campagna. A conti fatti quindi due punti persi per la Sa.Ma.Gor. che ha costruito diverse occasioni da rete, senza però dare l’impressione di spingere in maniera davvero convinta alla ricerca della posta piena.

RECLAMO IN AVVIO – Gennaro Ciaramella cambia qualcosa rispetto alla vittoriosa gara di domenica con la Virtus Lenola: Riggi infatti si accomoda in panchina per far spazio a Salis. E’ proprio l’esterno ex Santa Rita a reclamare il rigore dopo un minuto per un suo cross intercettato probabilmente con il braccio da Nale. L’arbitro lascia proseguire e la partita si spegne un pò, diventando un susseguirsi di duelli a centrocampo senza tante emozioni.

OCCASIONI SA.MA.GOR. La Sa.Ma.Gor. alza il baricentro nell’ultimo quarto d’ora del tempo e sfiora il vantaggio in due occasioni. Alla mezzora con Luceri che salta piu’ in alto di tutti su una punizione ma spedisce di poco a lato e poi con La Penna che, solissimo su un perfetto cross di Ulgiati, incrocia incredibilmente fuori il colpo di testa. Ciaramella capisce che servono i tre punti e dopo cinque minuti della ripresa inserisce Riggi.L’ex giocatore del Borgo Santa Maria sfiora subito il gol quando si inserisce nello spazio ma spara addosso a Vita da pochi passi. Lo stesso Riggi si ripeterà alla mezzora quando, dopo una fuga personale, si ritrova di nuovo a tu per tu col portiere dell’R11. Stavolta però il numero diciotto ospite, invece di colpire a botta sicura, serve al centro il neo-entrato De Chiara che segna, ma in palese fuorigioco.

SI VEDE ANCHE L’R11 –  Ciaramella inserisce anche Finamore ma l’ingresso della quinta punta favorisce paradossalmente l’R11 che nel finale bussa per due volte dalle parti di Lampacrescia. Prima è Nale ad impegnare il portiere ospite con un velenoso sinistro a rientrare, e poi è Montano che su punizione pizzica la traversa, dopo la deviazione di un Lampacrescia apparso non troppo sicuro nella circostanza. Poi non succede piu’ nulla ed il match finisce senza reti.

IL TABELLINO

R11 LATINA – SA.MA.GOR. 0-0
R11 Latina:
Vita, Nale, De Martino (21’st De Lucia), Mazzanti, Guadagno, Marcotulli, Sannino, Ciaurelli (14’st Montalto), Tomei (27’st Castelli), Ghirotto, Valenza. A disp.: Pacifici, Novelli, Morelli. All.: Pinti.
Sa.Ma.Gor.: Lampacrescia, Pescuma (5’st Riggi), Prosseda, Luceri, Cinque, Vespa, Ulgiati, Piva (32’st Finamore), Salis (22’st De Chiara), La Penna, Lecce. A disp.: Baratta, Gencarelli, Del Prete, Sances. All.: Gennaro Ciaramella.
Arbitro: Parastesh di Ostia Lido

Lascia un commento