La Vis Sezze “espugna” il “Tasciotti”, reti bianche tra Nuova Circe e Bassiano

La Vis Sezze Setina ha sfatato il tabù del “Tasciotti” e centrato la prima vittoria interna della stagione, imponendosi di misura sul SS.Pietro e Paolo, incappato invece nel secondo stop in campionato. A rompere l’equilibrio iniziale è stato il diagonale vincente di Varroni al quarto d’ora del primo tempo su cui nulla ha potuto l’incolpevole 

Leggi tutto

La Vis Sezze Setina ha sfatato il tabù del “Tasciotti” e centrato la prima vittoria interna della stagione, imponendosi di misura sul SS.Pietro e Paolo, incappato invece nel secondo stop in campionato. A rompere l’equilibrio iniziale è stato il diagonale vincente di Varroni al quarto d’ora del primo tempo su cui nulla ha potuto l’incolpevole Bono. Trovato il gol del vantaggio i padroni di casa hanno gestito il risultato riducendo al minimo i pericoli dalle parti di Stefanini e provando a colpire ancora di rimessa. All’80’, però, Persechino ha avuto sul destro il pallone dell’1-1, ma la sua conclusione dal limite non ha centrato lo specchio.

RETI BIANCHE AL “BALLARIN” – Finisce senza gol il confronto dell’ “Aldo Ballarin” tra la Nuova Circe e il Bassiano. Le formazioni di Gianni Marzella e Stefano Rossi, dunque, si dividono la posta al termine di una gara piuttosto equilibrata, in cui però sono i padroni di casa a costruire le occasioni migliori.  Lo ScauriMinturno invece coglie un altro risultato positivo pareggiando in casa del Cassino per 1-1. I ragazzi di mister Sessa, dopo aver trovato la stabilità societaria e dell’intero ambiente a metà settimana, giocano un’ottima partita in casa di una delle grandi decadute di questa estate. Dopo una fase abbastanza equilibrata, nel primo tempo al 24’ sul calcio di punizione di Martino, Conte anticipa D’Aguanno di testa e porta in vantaggio lo Scauri Minturno. Gli ospiti gestiscono il vantaggio fino al 7’ della ripresa quando Cenerelli stende Marsella in area di rigore; penalty e rosso per l’estremo pontino. Sul dischetto Russo sigla l’1-1 ma nei minuti restanti nonostante i numerosi assalti lo Scauri Minturno regge l’impeto dei padroni di casa ed esce dal campo con un punto guadagnato.

SOSCIA FERMA IL SEGNI – La Pro Calcio Fondi spaventa il Segni. L’undici di Giorgio Minieri, infatti, esce indenne dalla tana dell’ormai ex capolista pareggiando per 1-1. Nei primi quarantacinque minuti le due squadre si affrontano a viso aperto. Al 23’ Vuolo si invola sulla sinistra e crossa per Berardi, il quale però non trova l’impatto col pallone da pochi passi. Al 35’ Paparello respinge una conclusione sotto misura di Biasiotti, mentre al 40’ Giacchè centra il palo con bolide dai venticinque metri. Al 47’ gli ospiti passano in vantaggio con Soscia, che insacca di testa sugli sviluppi di un corner di Minieri. Sedici minuti più tardi, però, il Segni trova il pari con il solito Biasotti, che vince un rimpallo in area e batte l’incolpevole Paparello. Incassato l’1-1 la Pro Calcio crea altre quattro palle gol, ma il risultato finale non cambia.

SCONFITTE NUOVA ITRI E PONTINIA – Secondo ko interno consecutivo per la Nuova Itri, che dopo aver perso il recupero con la Nuova Circe, cade ancora al “Comunale” contro il Colleferro. Grazie ai tre punti conquistati ieri, peraltro, i ragazzi mister Baiocco sono rimasti da soli al comando del girone “D”, a più due sul Segni. Nella prima frazione i padroni di casa vanno vicini al vantaggio prima con Mallozzi e poi con Conte, che però, in entrambe le occasioni, non riescono a trovare il momento giusto per la battuta. Al 18’ della ripresa il Colleferro passa in vantaggio: Sanetti si invola sulla sinistra e serve in area Salvani, che ha tutto il tempo di stoppare la sfera, di girarsi e di battere a rete. Nella restante mezzora di gioco la Nuova Itri ha provato il tutto per tutto, ma il risultato non cambia. Il Pontinia esce sconfitto di misura dal campo del S.Apollinare, dopo una partita veramente brutta, con pochissime occasioni da gol da entrambe le parti. In Ciociaria la squadra Massimo Cosimi non è riuscita ad esprimersi come il tecnico avrebbe voluto: pochissimi gli spunti degni di nota da parte degli amaranto, che alla fine si sono dovuti inchinare alla rete messa a segno per il Sant’Apollinare da Reale, bravo ad approfittare di un fortunoso rimpallo e battere l’incolpevole Reccanello. L’occasione più limpida per segnare capita agli amaranto al 35’, quando Fiorini riceve palla da un calcio d’angolo, ma non trova la porta avversaria da ottima posizione.

I TABELLINI

VIS SEZZE SETINA – SS.PIETRO E PAOLO 1-0
Vis Sezze Setina:
Stefanini, Zeppieri, Di Tullio, Cantarello, Del Signore, Pecorilli, Fiore (30’st Raimondi), Di Trapano, Varroni (34’st Giacca), Capuccilli, Pellerani (42’st Martelletta). A disp.: Mercoliano, Leva, Berisha, Albano. All.: Del Duca
SS.Pietro e Paolo: Bono, Orlandini, Naddeo (29’st Passaretti), Bellamio, Ciurea, Lenzini, Viscido, Giordani (10’st Chianese), Carletti, Persechino, Bernardini (15’st Merola). A disp.: Ghirotto, Guerra, Mancini, Pernasilici. All.: Iannotti.
Arbitro: Saccoccio di Formia; collaboratori: Carta e Costantino di Formia.
Marcatori: 15’pt Varroni.
Note: Di Tullio (VSS), Orlandini, Lenzini, Persechino (SS)

NUOVA CIRCE – BASSIANO 0-0
Nuova Circe:
Corsi, Morini, Onorato, Falso, Garofalo (45’pt Garofalo), Monforte, Monti, Fedeli, Ciccarelli, Bernardo, Florian (29’st Sorrentino). A disp.: Roma, Budelli, Toti, Ceglia, Sannino. All.: Marzella.
Bassiano: Bicocchi, Ferdinandi, Simonetti, Cassioli, Dongu, Pignatiello, Bonanni, Picciotto (22’st Nicoletti), Egidi, Di Vito (4’st Blundo), Funari (33’st Cocuzzi). A disp.: Castellani, Peso, Nicoletti, Grillo. All.: Rossi.
Arbitro: Ricci di Tivoli; collaboratori: Mohamed di Aprilia e Staroccia di Tivoli.
Note: ammoniti: Falso Ciccarelli (NC), Dongu, Di Vito, Pignatiello, Cassioli (B).

NUOVA CASSINO – SCAURI MINTURNO 1-1
Nuova Cassino:
D’Aguanno, Vendittelli (1’st Palombo), Capocci, Russo, La Manna, Fiorentini, Palma (40’st Di Vito), Kiszka, Marsella, De Luca, Bucolo (3’st Macari). A disp: Pocino, Raponi, Lombardi, Tomas. All.: Scorsini.
ScauriMinturno: Cenerelli, Crispino (34’ Campese – 38’st Sommella), Campoli, Neri, De Mari, Illiano, Merola, Pirolozzi, Conte, Martino, Zinicola (7’st Perretta). A disp.: Mancinelli, Fedele, Vezza, Garofalo. All.: Sessa.
Arbitro: Pizzoli di Ostia. collaboratori: Intorre e Di Stefano di Roma 1.
Marcatori: 24’pt Conte, 7’st Russo (rig.).
Note: espulsi: Cenerelli al 7’st e Kiszka al 34’st; ammoniti: Illiano, De Mari, Sommella (S), Macari, Marsella (C).

SEGNI – PRO CALCIO FONDI 1-1
Segni:
Salvitti, Girardi (25’st Valenzi), Barnir, Ferramini A., Carbonari, Alcini, Ferraro, Giacche’, Biasiotti, Binaco, Ferramini M. (7’st Colaiori). A disp.: Vittori, Amadio, Faiola, Porcarelli, De Angelis. All.: Conti.
Pro Calcio Fondi: Paparello, Allard (22’st Bove), Pannozzo, Soscia, Stravato, D’Isanto, Vuolo, auricchio (1’st Di Fazio), Berardi (1’st Rosati), Minieri, Germano. A disp.: Di Cola, Sepe, Paparello, Parisella. All.: Minieri.
Arbitro: Tambulleo di Formia; collaboratori: Ambroselli e Agresti di Formia.
Marcatori: 2’st Soscia, 28’st Biasiotti.
Note: espulsi: Di Fazio al 47’st.

NUOVA ITRI – COLLEFERRO 0-1
Nuova Itri:
Paduano, Fraggione, Spirito (34’st Saccoccio), De Tata, Patriarca, Calenzo, Palumbo (30’st Milo), Cicala (130’st Del Bove), Masino, Mallozzi, Conte. A disp.: Konkevich, Ialongo, Pelliccia. All.: Pernice.
Colleferro: Vitelli, Moriconi, Fiacco, Chiavarini, Petrella, Nilson, Abbondanza, Sanetti (45’st Pasqualini), Salvani (34’st Gatto M.), De Palma, Molle. A disp.: Gatto G., Incitti, Coruzzi, Cerrone, Riccioni. All.: Baiocco.
Arbitro: Bertoldi di Roma 2.
Marcatori: 18’st Salvani.
Note: espulsi: Petrella al 7’st per condotta antisportiva; ammoniti: Fraggione, De Tata, Palumbo, Mallozzi, Del Bove (NI), Abbondanza (C).

SANT’APOLLINARE – PONTINIA 1-0
Sant’Apollinare:
Sardelli, Spigola, Trevi, Rosato, De Maria, Capro, Risi, Reale, Carbone (15’st Gulia), Delicato (32’st Bikim), Fasulo. A disp.: Reale, Cretella, Rettese, Mazzanna, Erzollo. All.: D’Amico.
Pontinia: Reccanello, Fiorito, Stefanelli, Renzi, Fiorini, Terrinoni, Cerocchi, Sand, Dian (30’st Battistuzzi), Incollingo (20’st Maiero), Parisella. A disp.: Balestrieri, Di Emma, Carchitto, Raso, Guarda. All.: Cosimi.
Arbitro: Modica di Roma 2.
Marcatori: Reale.
Note: ammoniti: Fiorini, Incollingo, Risi, Carbone, Trevi, Rosato.

Lascia un commento