Il Pomezia non si ferma. Ad Aprilia il derby

E’ grande bagarre nelle zone alte della classifica. Dopo dieci giornate le prime sette squadre sono raccolte in cinque punti. Bene Città di Aprilia e Città di Pomezia che superano i loro rispettivi impegni con Campoverde(1-0) e Doganella (4-1). Subito dietro non perde i colpi il Real Marconi Anzio, che frena ancora una volta la 

Leggi tutto

E’ grande bagarre nelle zone alte della classifica. Dopo dieci giornate le prime sette squadre sono raccolte in cinque punti. Bene Città di Aprilia e Città di Pomezia che superano i loro rispettivi impegni con Campoverde(1-0) e Doganella (4-1). Subito dietro non perde i colpi il Real Marconi Anzio, che frena ancora una volta la corsa del Recine (1-0). Ne approfittano Atletico Cisterna e Nuova Florida che si portano ad una sola lunghezza dai castellani.

FERMATO IL REAL – L’altra compagine di Velletri, il Real impatta in casa per 1-1 contro il Cori di mister Contini: Celiani porta in vantaggio il Real dopo cinque minuti sfruttando una rimessa laterale veloce. Gli ospiti pareggiano al 44′ su un’amnesia difensiva con Marrocco che anticipa Monti in area su cross basso infilando Fatale. Secondo pareggio consecutivo per mister Villani e la sua Virtus Nettuno. I nettunensi impattano per 1-1 contro la Nuova Florida. Non è un buon momento per il Giulianello. I bianco azzurri cedono il passo in trasferta per 1-0 in casa degli universitari dell’Unipomezia. Per mister Lucarelli è il secondo k.o di fila con il minimo scarto. Il prossimo turno sarà quello infrasettimanale nel giorno dell’Immacolta. Nelle gare in programma spicca il derby di Pomezia.

CI PENSA ORBISAGLIA – L’Atletico Cisterna conquista tre punti sul fischio finale. Una gara giocata su un terreno in pessime condizioni che ha reso la gara lenta e frazionata dalle numerose interruzioni di gioco. Nel primo tempo la gara si è giocata per di più su lanci lunghi nel tentativo di innescare le punte. Giacobone e Campagnoli da una parte e Maciucca – Pennacchia dall’altra hanno provato a scardinare le difese avversarie senza trovare però il guizzo giusto. Nella ripresa la gara è salita di intensità con le due compagini che hanno lasciato la paura negli spogliatoi. Alla fine il match ha preso la via di Cisterna, più brava a crederci fino alla fine: 45’ Pirazzi ruba palla a centrocampo fugge sulla sinistra, entra in area e spara un diagonale dove Biscuola ci mette una pezza, ma nulla può su Mirko Orbisaglia che a rimorchio insacca a botta sicura la rete che decide l’incontro.

APRILIA FA SUO IL DERBY – Il derby si tinge di amaranto. Al “Bridgestone” di Campoverde il Città di Aprlia supera i locali con il minimo scarto. Basta una rete di De Sanctis sul finire di prima frazione a decidere la gara. Una gara equilibrata dove nessuna delle due compagini ha tirato dietro la gamba. Nessuno voleva perdere questa gara. Alla fine l’hanno spuntata i ragazzi di mister Cavicchioli che in virtù di questo risultato continua a volare alto in graduatoria. I padroni di casa dal canto loro possono recriminare per aver giocato una partita così sentita con il fardello di non avere pedine importanti perchè squalificate.

NON SI FERMA IL POMEZIA – Cointinua la marcia da battistrada per il Città di Pomezia. I pometini stanno uscendo alla lunga dopo un avvio a singhiozzi. Questa volta a farne le spese è un Doganella in piena emergenza. Squadra di casa in vantaggio al 15 con Girace che lanciato sul filo del fuorigioco supera di destro Micozzi. I padroni di casa sono cinici e raddoppiano al 33’con il colpo sotto porta di Roselli. Nella ripresa il copione non cambia con il Pomezia attento a controllare le mosse degli avversari, sfruttando le ripartenze. Il tris arriva al 25’ grazie a Toscano che dai 25 metrit lascia partire un gran tiro dove nulla può Micozzi. Pometini che rimangono in inferiorità numerica per l’espulsione di Castiello per proteste. Ne approfittano subito gli ospiti che prima colpiscono una traversa con Bartolomucci e poi lo stesso attaccante al 35’ riduce le distanze. Al 43’ Roselli lascia in nove la squadra di casa. In pieno recupero la quarta rete di Fusco su punizione e l’espulsione di Notarpietro per gli ospiti.

Gabriele Mancini

CAMPOVERDE – CITTA’ DI APRILIA 0-1
Campoverde: Mellone, Tomei, Codicelli, Cavola, Campo, Lafleur, Cannariato, Chiurato, Nuzzo, Rosati, Ivanov. A disp.:Fantauzzi, Di Flavio, Patta, Piergentili, Nocera, Alò. All.:Marella
Città di Aprilia: Dannio, Schiavonello, Fiaschetti, Marinelli, Moi, Stradaioli, Sblano, Santoni, Tuzzi, De Santis, Pacetti. A disp.: Mimmucci, Siracusa, Trioli, Nicolò, Prioli, Riolfo, Cicolò. All.:Cavicchioli
Marcatori: 39’pt De Sanctis
ATLETICO CISTERNA – SANTA MARIA 1-0

Atl.Cisterna: Sciacqua, Giacobone S., Mezzoprete, Rosati, Di Bianco, D’Annibale, Randi (10’st Antonini), Capogna (35’st Orbisaglia), Giacobone U., Campagnoli, Saba (35’st Pirazzi S.). A disp. Battistella, Salvini, Fragnoli, D’Angelo. All.Orbisaglia
B.go S.Maria: Biscuola, Dionisi, Poli, Innamorato, Maciucca A., Raimondi, Caiazza (33’st Martini), Corona, Maciucca G., Pennacchia, Ruta. A disp.:Scaranelo, Polidoro, Mangiapelo, Cipolletta, Sepio. All.:Criscuolo
Arbitro: Fusciello di Formia
Marcatori: 45’st Orbisaglia
Note – Ammoniti Di Bianco, Maciucca A.

REAL MARCONI ANZIO – RECINE VELLETRI 1-0

Real Marconi Anzio: Combi, Bove, D’Amato (8’st Del Gatto), Mastroianni, Bianchi, Menichelli, Bruschini (15’st Viscito), Raffaelli, Vaudi (18’st Perla), Serpa, De Marco. A disp.: Felli, Creo, Tedesco, Fagnani. All.: Lucioli
Recine Velletri: Orlandi, Savelloni, Cicala (28’st Sirocchi), Di Tullio, Marini, Cianfrani A., Masella, Urbani, Fincato, Bagaglini D.( 26’st Santoni), Cianfrani F. A disp.:Bagaglini M., Proietti, Grossi, Valentini. All.: Canini
Arbitro: Massimo De Maola di Cassino
Marcatori: 10’st Serpa
Note – Cicala, Bagaglini D., Bove, Bianchi, Menecheli, Sepra, Savelloni
C.DI POMEZIA-DOGANELLA 4-1

Città di Pomezia:Crisafulli, Iurilli, Marinucci, Forcina, Sebastiani (1’st De Paolis), Fusco, Toscano, Vatalaro (19’st Pulcini), Girace (40’st Trapani), Roselli. A disp.:Castiello, Izzo, Flore, Valori, Patacca.
All.: Maniscalco
Doganella:Micozzi, Notarpietro, Agostini, Di Franceschi, Marzo, Nonne, Montis (22’st Martines), Campagna (19’st Mezzoprete), Bartolomucci, Passerini (3’st Cecconi). A disp.: Saba, Marini, Anella
All.: Cecconi
Arbitro: Formisani di Formia
Marcatori : 15’pt Girace, 33’pt Castiello, 25’st Toscano, 35’st Bartolomucci ,48’st Fusco
NETTUNO – NUOVA FLORIDA 1-1

Virtus Nettuno: Ambrosetti, Magnante (15’st Dell’Aguzzo), Trippa A., Rossi, Marinelli, Brogi (30’st Simone), Melito, Del Brusco An., Luzzi, Del Brusco Al. (4’st Ageta), Pezzulla A disp.: Marzoli, Trippa P., Combi, Badini F. All.: Villani
Team Nuova Florida: Casonato, Pittgoi, Rosselli, Capanna, Picchi, Colangelo, Sapuppo (41’st Costanzo), Barile, Piccini, Ciciani, Baraldin (24’st’ Mancini). A disp.: Corrado, Pignataro, Calabrò, Beccacioli, Arena. All.: Ciciani
Arbitro: Picillo di Cassino
Marcatori: 13’st Piccini, 48’st Luzzi
Note – Ammoniti:Trippa A., Baraldin, Pittgoi, Pezzulla, Capanna

UNIPOMEZIA – GIULIANELLO 1-0

Unipomezia: Pellone, Miganni, Saponaro, Pietrogiacomi, Enerle, D’Alessio, Mortellaro, De Angelis, De Cristofaro, Pisu, Forti. A disp.: Casasanta, Navisse, Marocchini, Lancodini, Palumbo, Magnotta. All.:Baldazzi
Giulianello: Pucci, Foschi, Gasbarra, Di Bella, Pritti, Mauti, Agostini, Colandrea, Tora F., Provitali, Colagrossi. A disp.: Latini, Cherubini, D’Ascanio, Tora M. All.:Lucarelli
Marcatori: 12’st Forti

REAL VELLETRI – CORI 1-1

Real Velletri:Fatale, Cipriano (45’pt Angeloni), Castrichella, Gavianu (30’st Bologna – 44’st Ferrelli), Spallotta, Monti, Spagnoli, Oliva, Locatelli, Celiani, Brodosi. A disp.: Fiaschetti, D’Aniello, Colaceci. All.: Mastrostefano
Cori: Nardocci, Ciardi, Milanini, Napoleoni, Lucarelli, Riggi, Conti (20’st Ramos), Carpineti, Marocco, Zampini, Pagnanello. A disp.: Lenzini, Palombelli, Cupiccia, Briglia. All.:Contini
Marcatori: 5’pt Celiani, 40’pt Marocco
Note – Espulso al 43’st Marrocco

Lascia un commento