Tutti pronti per la giornata biancazzurra

Fervono i preparativi per quella che si prospetta una vera e propria festa per la città di Cisterna. In occasione della riapertura ufficiale dello stadio «Domenico Bartolani», dopo oltre dieci anni dalla sua chiusura, la Vigor Cisterna (che disputerà la gara interna contro il Roccasecca a partire dalla 14.30) ha indetto la «Giornata Biancoceleste». Una 

Leggi tutto

Fervono i preparativi per quella che si prospetta una vera e propria festa per la città di Cisterna. In occasione della riapertura ufficiale dello stadio «Domenico Bartolani», dopo oltre dieci anni dalla sua chiusura, la Vigor Cisterna (che disputerà la gara interna contro il Roccasecca a partire dalla 14.30) ha indetto la «Giornata Biancoceleste». Una domenica interamente dedicata al ricordo di quella che fu la grande Pro Cisterna, ma anche dedicata alla celebrazione di un momento a suo modo storico per Cisterna che torna a respirare calcio dopo tanti, troppi anni di buio.
Si comincia alle 9.30 con la partita valida per il campionato Allievi d’Elite tra la Vigor Cisterna ed il Breda. Si continua, poi, con un match di esibizione della Scuola Calcio che verrà seguita dall’intervento delle autorità cittadine (ore 12). A seguire, in attesa della gara del campionato di Eccellenza, un banchetto aperto a tutti coloro che arriveranno al campo dove l’ingresso sarà interamente gratuito. Si aspetta il tutto esaurito al Bartolani, dove non mancherà, naturalmente, l’apporto dei gruppi organizzati.
In tal senso si stanno muovendo anche gli «Ultras Cisterna», che tramite una nota invitano la popolazione ad intervenire in gran numero: «Il gruppo Ultras Cisterna in occasione della riapertura del Bartolani si sta adoperando per far sì che tutto assuma i connotati di una grande festa. Per questo allarghiamo l’invito a tutto il popolo sportivo e non di Cisterna per far sì che questa domenica rimanga scolpita indelebilmente negli annali della nostra città».
G.T.

Lascia un commento