Polani, niente di grave

Nulla di grave per Enrico Polani: l’attaccante nerazzurro tra cinque giorni tornerà a correre. L’infortunio muscolare rimediato al Selvapiana di Campobasso non è altro che una contrattura guaribile in poco tempo: questo il responso dell’ecografia a cui si è sottoposto Polani questa mattina. Il centravanti romano, quindi, sarà regolarmente a disposizione per la sfida contro 

Leggi tutto

Nulla di grave per Enrico Polani: l’attaccante nerazzurro tra cinque giorni tornerà a correre. L’infortunio muscolare rimediato al Selvapiana di Campobasso non è altro che una contrattura guaribile in poco tempo: questo il responso dell’ecografia a cui si è sottoposto Polani questa mattina. Il centravanti romano, quindi, sarà regolarmente a disposizione per la sfida contro la Neapolis in programma al Francioni il 28 Novembre, mentre fino a venerdì si sottoporrà alle cure del fisioterapista.

Programma settimanale – La squadra oggi pomeriggio si è allenata a Borgo Grappa, mentre da domani fino a venerdì la tabella di marcia prevede sempre doppie sedute: domani sempre a Borgo Grappa, giovedì mattina a Borgo Grappa e nel pomeriggio a Latina Scalo, la sede degli allenamenti di venerdì, invece, ancora non è stata decisa. Poi sabato, domenica e lunedì di riposo (il campionato osserverà un turno di sosta): il gruppo ternerà ad allenarsi martedì 23 in vista della sfida contro la Neapolis.

GIUDICE SPORTIVO – Claudio Cafiero, espulso a Campobasso, è stato squalificato per due turni. La società invece è stata multata con un’ammenda di 1500 euro “Perché propri sostenitori – si legge nel comunicato – Introducevano e accendevano nel proprio settore alcuni fumogeni e facevano esplodere due petardi; gli stessi lanciavano sul terreno di gioco due bottigliette d’acqua semipiene, il tutto senza conseguenze”.

Lascia un commento