Il Cos vince il derby con l’R2 Piccarello

IL big match della terza giornata del campionato di terza girone «B», tra il Real Spigno e Maranola si chiude con un pareggio che lascia strada al Suio che sale in prima posozione, grazie alla rotonda vittoria per 4-1 sul Cajeta. Gli ospiti si erano anche portati in vantaggio e in superiorità numerica non sono 

Leggi tutto

IL big match della terza giornata del campionato di terza girone «B», tra il Real Spigno e Maranola si chiude con un pareggio che lascia strada al Suio che sale in prima posozione, grazie alla rotonda vittoria per 4-1 sul Cajeta. Gli ospiti si erano anche portati in vantaggio e in superiorità numerica non sono riusciti a mettere in ghiccio la gara subendo il ritorno della squadra di casa. Una sconfitta, quella dei ragazzi di mister Lusetti, che ridimensiona le ambizione della squadra gaetana, che sperava da questa partita di trovare lo slancio per una stagione ricca di soddisfazioni. Primo tempo ricco di colpi di scena quello giocato all’Arturo Falso, con il vantaggio della squadra gaetana con Matarazzo al 15’; Cajeta intraprendente che costringe Picazio al fallo su Stamegna e il Suio rimane in dieci. Proprio nel momento di maggiore difficoltà la squadra termale dimostra le sue qualità e in inferiorità numerica perviene al pari con Cardillo al 38’ e raddoppia subito con De Iorio al 40’. Nella ripresa la squadra gaetana si spinge in avanti e lascia ampi contropiedi a Ragonese (30’st) e Mattei (45’st). Bella partita quella disputata al comunale di Spigno Saturnia, una gara equilibrata e ben giocata da tutte e due le squadre. Sicuramente una match da serie superiore, con due squadre molto attente e determinate nell’impostazione difensiva. Al vantaggio di Purificato al 40’ rispondeva al 5’ della ripresa Melia.
Un pareggio tutto sommato giusto. Affianca il cammino del Suio, l’Atletico Castelforte che si impone in trasferta sul campo della Selvavetere Fondi. Dopo un primo tempo opaco e sottotono , l’undici del Santacroce, scendono in campo determinati nel far loro la posta in palio, e al 5’ De Santis infila con un diagonale De Felice e replica al 12’ Purificato, per il definitivo 2-0. Prima vittoria per il Gianola che si impone nel derby contro il CCP Formia, mentre finisce in pareggio tra Real Campiello e Rinascita Fondi e tra Vindicio e Virtus Scauri. Sabato al San Nicola di Castellonorato, sfida primato tra Santacroce e Real Spigno

I TABELLINI

Real Spigno: Valerio, Flauto, Adriano, Coreno A, Vento A, Purificato G, Di Russo, Zangrillo, Forcina, Ceschi, Coreno E. A disp: Palmieri, Pingue, Vento G, Tomasino, Tedesco. All. Costanzo
Atletico Maranola: Caccavale, Forte S, Ciccolella, Saraniero, Cardia, Boschetto, Melia, Monza, Scarpellino, Brendola, Cerasuolo. A disp: Maio, D’Onorio, Minchella, Cardia, Forte A, Russo, D’Elia. All. Russo.
Arbitro: Di Matteo di Formia.
Marcatori: 40’pt Purificato, 5’st Melia
Note: Amm: Cerasuolo, Forte S., Cardia C.

Suio: Picazio (30’pt Di Pastena), Esposito, Di Bello, Postillo, D’Alessandro, Ciorra, Cardillo, Ragonese, De Iorio, Veglia (25’st Mattei), Vecchio. A disp.: Russo, Palmaccio, Mattei, Gattola, Tamburrino, La Starza. All.: Saltarelli.
Cajeta: Caneschi, Ferro, Staffa, Buttero, Di Ciaccio, Spinosa, Zampelli, Di Cecco, Matarazzo, Stamegna Ortenzi. A disp.: Saripante, Odino, Farnelli, Di Sato. All.: Lisetti.
Marcatori: 20’pt Matarazzo, 38’pt Cardillo, 40’pt De Iorio 30’st Ragonese, 45’st Mattei.
Note: Espulso 30’pt Picazio, fallo ultimo uomo.

Selvavetere: De Felice, Alogna, Mattei, Benzi, Di Trocchio, Lauretti, Magnatico, Guglietta, Di Guerino, Catasus, Saccoccio. a disp.: la Tilla, Soccodato, Pannozzo, Bellafiore, Nunziante, Faiola. All.: BeLlardini.
Atletico Santacroce: Supino, Vaccarello, Scarpa, Passaretti, De Petrillo, Tuberoso, De Meo, Sallini, Purificato, De Santis, Esposito. A disp.: Bartolomeo, Valerio M, Valerio E, Giannattasio, Palazzo, Vecchio. All.: Supino F.
Arbitro: Santillo di Formia
Marcatori: 5’st De Santis, 12’st Purificato.

Centro Cultura Popolare: Testa, Mirone, Migliaccio M, Crini, Evangelista, Aita, De Meo, Paolino A, Migliaccio G, Pesci, Schiappa. A disp: Balzano, Loffredo, D’Onorio, Paolino D, Sorrega, Di Russo, Caramanica. All. Pennuzzi.
Gianola: Iacono, Tufaro, Franzino, Buttaro, Colarullo, Simoneschi, Adipietro, Pierini, Centola, Gallo, Cicione. A disp: Boragine, Totaro, Iavarone, Ciccolella, Vicario, Fiumara, Capozzio. All. Gargano.
Arbitro: Franzillo di Formia
Marcatori: 18′ Pesci, 15’st e 26’st Centola, 38’st Vicario (rig.)

Real Campello: Ruggeri, Romanelli, Tarraleo, Pannozzo, Di Biase, Salvatori, Ruggieri F, Ialongo, Ruggeri G, Brosca. A disp: Stamegna, Ialongo, Duoffo, Verona, Maggiacomo, Coiabelli. All. Saccoccio.
Rinascita Fondi: Pannozzo, Venditti, Fra Giorgio, Speranza, Petronelli, Cardillo, Maggiacomo, Prisco, Muccitelli, Antonetti, Fragione, Leone. A disp: Pannozzo R, Rosati, Casale, Iescone, D’Adamo, Notarberardino, Miceli. All. Muccitelli.
Arbitro: Trezza di Latina
Marcatori: 35’pt Ruggeri G, 48’st Speranza (rig)
Note: Espulso Fidaleo per proteste.

Vindicio: Pace, Poccia, Coppola, Di Maio, Simeone, Evangelista, Gennaro, Brocco, Elvis, Capobianco, Forcina. All. Ricci. A disp: Maiello, Bolla, Morris, Franchina, Tremante.
Virtus Scauri: Camerota, Cardillo G., Conte, Castaldo, Chiappinello, D’Acunto, Nocella, Ingenito, Rubino, Pezzola, Capuano. A disp. Cardillo M., De Vita, Simone, Viviani, Di Spirito, Basile, Graziano. All. Vento
Arbitro: Di Paola di Formia
Marcatori: 23’pt Capuano, 25’st Capobianco rig
Note: Espulso al 25’st Cardillo per fallo fuori area.

Cos Latina: Compagnoni, Fusco, Bonomo, Orlando, Taffuri (27’st Viscido), Sciuto, Crotano, Rolando, Kershaw (21’st Pregnolato), Bolognese, Natalizia. (Pregnolato) A disp.: Govoni, Leggi, Protani, D’Arienzo, Quintavalle, Viscido. All: Libertini.
R2 Piccarello: Rigon, Perroni, Rigoni, Maggiarra, Maggi, Rango, Zaninelli, Centra, Furno, De Cesaris, Pitu. A disp.: Sarra, Rossi, Rega, Giudici, Paone, Rotelli. All.: Smorgon.Arbitro: Fanucci di Aprilia
Marcatori: 18’pt Kershaw, 25’pt Bolognesi, 35’pt Rango.
Note: Espulsi al 49’ Pregnolato
VOLA il Cos Latina di mister Libertini.

Amatori Sabaudia: Madeddu, Giordano, Panzerat, Melangolo, Chessa, Quattrociocchi, Mandatori, Corni, Porri, Martucci, Orru. A disp: Marino, Eneches, Turcato, Cali, Cagnazzo, Lucci, Greco. All. Bergamo.
Campo Boario: Lorè, Valle, Carbonari, Natella, Costantino, Nardi, Patriarca, Farelli, Cacciotti, Bruni, Ferrari. A disp: Melotto, Crepaldi, Ciotola, Tomaferri, Capogna, Arcese, Frattari. All. Banin
Marcatori: 40’pt Natella

Vis Terracina: Di Manno, Marigliani P, Mantovani, Marzullo, Vestoso, Potulicchio, Ambrifi, Ricci, Marigliani m, D’Onofrio, Mancini. Iolo, Mandatori, Di Mauro, Grenga, Martinelli, Ascenzi. All.: Gallo.
Amatori Circeo: Altobelli, Carocci, Palmerio, Di Prospero, Marzella, Cerasoli, D’Alessandro, Fortunato, Smith, Petrucci, Bellato. A disp.: Zito, Cristini, Colambrosi, Mignarelli. All.: Capponi
Marcatori: 27’pt D’Onofrio (rig), 40’pt Marigliani F, 42’pt Bellato, 20’st Smith.
Note: Marigliani F al 35’st sbaglia un calcio di rigore.

Piave: Gatto, Palumbo, Lucci, Ferrazzi, Torri, Pozzobon, Guerriero, Di Viccaro, Ventresco, Campanari, Ciarravino. A disp.: Midiri, Righjetti, Muneretto, Tomasella, Lombardi. All.: Iavaroni.
Querce Fondi: Saccoccio, Chiodi, Carnevale, Rosati, Giorgio, Cardonia, Parasmo, Conte, Accappaticcio, Ricci, Triolo. A disp.: Nocella, Di Lauro, Cornacchia, Pestilo, Pecchia, Matano, Venditti. All.: Di Fazio
Marcatori: 5’st Righetti, 47’st Parasmo.
Note: Espulsi 25’st Guerriero e 32’st Righetti per doppia ammoinizione.

Città di Maenza: Colorito G, Colorito A, Ranellucci F, Tomei, Ranellucci S, Di Girolamo F, Suprano, Masocco, Pacassoni, Palladini, Paciotti. A disp.: Casini, Ranellucci A, Fasani. All.: Sugamosto.
Virtus Campodicarne: Rodo, Cirene, Leoni, Bellini, Maturo, Taveri, Fasciani, Di Mella, Scafaro, Pentilie, Martello. A disp.: Miai, Caoplei, Ortricelli, De Cupis, Mililli, De Carolis, All.: Di Pietra.
Marcatori: 3’pt Scafaro, 40’pt Pacassoni.
PAREGGIO casalingo, per il Città di Maenza, che interrompe la sua striscia vincente. Vantaggio ospite con Scafaro, (3’pt) che realizza un gral gol in rovesciata, replica Pacassoni (40’pt) con una splendida azione personale.

Lascia un commento