Si rialza la Vis Sezze Setina

La Nuova Itri di mister Gennaro Pernice supera 2-0 il Cava dei Selci nell’andata dei sedicesimi di Coppa Italia di Promozione. Ennesima prestazione concreta per l’undici pontino che ipoteca il passaggio del turno in vista del ritorno che si giocherà il prossimo 10 novembre a campi invertiti. L’Itri entra in campo motivata e vogliosa di 

Leggi tutto

La Nuova Itri di mister Gennaro Pernice supera 2-0 il Cava dei Selci nell’andata dei sedicesimi di Coppa Italia di Promozione. Ennesima prestazione concreta per l’undici pontino che ipoteca il passaggio del turno in vista del ritorno che si giocherà il prossimo 10 novembre a campi invertiti. L’Itri entra in campo motivata e vogliosa di infliggere al suo avversario il risultato migliore per conquistare gli ottavi. Già nei primi minuti i padroni di casa sfiorano il gol in un paio di occasioni prima del vantaggio che arriva al 18’ quando sulla punizione velenosa di De Tata, Romozzi infila nella propria porta. I ragazzi di Gennaro Pernice provano ad arrotondare ulteriormente il risultato al cospetto di un team in confusione per gran parte della partita ma il 2-0 arriva solamente nella ripresa, al 35’, e porta la firma di Fabio Mallozzi, bravo a girare in rete un’azione prolungata dei suoi compagni. Un successo importante per il morale della squadra che domenica ospiterà il Valmontone nell’insidioso match della nona giornata del campionato di Promozione.

OTTIMO SCAURI – Nel mercoledì positivo per le squadre pontine non poteva mancare all’appello anche lo Scauri Minturno di mister Francesco Sessa che nell’andata dei sedicesimi di Coppa Italia batte 2-0 il Ciampino. Al «Caracciolo Carafa» i rossoblu del patron Sciarretta ipotecano il passaggio del turno mostrando ancora una volta una grande condizione fisica. Si tratta infatti del quinto successo di fila per la compagine tirrenica che regola il Ciampino in virtù delle reti di De Mari e di Zinicola che a sua volta si conferma uomo gol di Coppa con ben tre centri siglati finora. Un momento d’oro per l’undici di Sessa che vola in campionato e anche in Coppa. Il ritorno si giocherà nell’insidioso campo di Ciampino il prossimo 10 novembre. Vittoria con il minimo scarto per il Bassiano che poteva chiudere almeno con un altro gol la sfida di andata del secondo turno di Coppa Italia. La formazione amaranto ha confermato ancora una volta, se ce ne fosse ancora bisogno, che la difesa resta il reparto più forte. Anche se manca Dongu c’è subito pronto Marco Nicoletti, sempre in splendida forma. Il gol della vittoria è arrivato in apertura di secondo tempo: angolo di Flamini, Cassioli va in anticipo su avversari e compagni e di piatto mette dentro. Dopo il vantaggio il Bassiano trova più spazi e in contropiede Funari, a tu per tu con De Simone, non riesce a mettere dentro il pallone.
Un risultato che accontenta comunque il diggì Mario Ricci: «In questa competizione, quando si gioca fuori casa, è importante non prendere gol. Il Tor di Quinto non è così debole come qualcuno ha detto alla vigilia. E’ una squadra giovane ma di grande qualità. Adesso dobbiamo pensare al match di domenica al Picozzi contro il Cassino, un vero esame di maturità».
Paolo Annunziata

LA VIS SEZZE CAMBIA REGISTRO – Quella che si è vista al «Tasciotti» è stata sicuramente una Vis Sezze che ha cambiato registro. Una Vis Sezze meno spettacolare ma molto più incisiva e così è arrivata la vittoria che avrebbe potuto essere più roboante. La partita è sempre stata in mano ai rossoblù cha hanno chiuso la pratica con il gol vittoria di Giovanni Di Trapano, abile a finalizzare di testa un cross di Capuccilli. Altre due clamorose palle gol sono state fallite da Vuolo che davanti al portiere non è riuscito a chiudere il conto. Tra le mura amiche dell’«Aldo Ballarin» la Nuova Circe supera 3-1 il Tanas Casalotti nella gara di andata dei sedicesimi di finale della Coppa Italia. I rossoblu passano in svantaggio al 37’ a causa dell’incornata vincente di Lanzi. Ma al 58’ Ciccarelli pareggia sempre di testa sugli sviluppi di un calcio di punizione di Bernardo. Ventuno minuti dopo Monti completa la rimonta battendo per la seconda volta Merciaro con un diagonale appena dentro l’area di rigore. Al 91’ lo stesso Ciccarelli fissa il punteggio sul 3-1. Un ottimo risultato, dunque, per i ragazzi di mister Marzella che adesso hanno nelle mani la qualificazione. Peccato solo per quella disattenzione iniziale che ha portato al gol di Lanzi. Una rete che lascia ancora qualche speranza ai romani per quanto riguarda il match di ritorno. Terzo successo consecutivo della Pro Calcio Fondi. Dopo le due vittorie di fila conquistate in campionato, i biancoblu espugnano il campo del Santa Maria delle Mole nel primo match dei sedicesimi di finale della Coppa Italia di categoria. I biancoblu vanno sotto dopo soli 5’ di gioco a causa della rete messa a segno da D’Ambrogio. Al 28’ però Martucci pareggia il conto, mettendo a segno il quarto gol nel giro di tre giorni. Nella ripresa, dopo tredici minuti, ci pensa comunque il solito Giorgio Minieri. Il mister-giocatore mette a segno il gol partita al 13’, mettendo una seria ipoteca sul discorso passaggio del turno.

I TABELLINI

NUOVA ITRI – CAVA DEI SELCI 2-0
Nuova Itri: Paduano, Fraggione, Spirito, De Tata, Vendittozzi, Calenzo, Lonardo, Cicala, Masino (9’st Filosa), Mallozzi (45’st Mastroianni), Milo (11’st Del Bove). A disp.: Camuso, Ialongo, Cocco, Pelliccia. All.: Pernice.
Cava dei Selci: Clementi, Carducci, Buri, De Martino (20’st Tartaglia), Cardelli, Porcacchia, Trevisani, Granata, Romozzi (16’st Roselli), Damucci, Raponi (29’st Nardo). A disp.: Caucci, Bartoleschi, Palmieri, Pastoielli. All.: Perusiti.
Arbitro: Marco Dante di Roma 1. Assistenti: Ficari e Pettiruti di Roma 1.
Marcatori: 18’ aut. Romozzi, 35’st Mallozzi.

SCAURI MINTURNO – CIAMPINO 2-0
Scauri Minturno: Perretta, Crispino, Campoli, Neri, De Mari, Illiano, Merola, Fiore, Conte (20’st Campese), Pirolozzi, Zinicola (37’st Garofalo). A dips.: Cenerelli, Sica, Russo, Canali, Calabrese. All.: Sessa.
Ciampino: Fratarelli, Gianni, Ferraioli, Scalisi, Colaprete, D’Avesta, Celani (15’st Meconi), De Angelis, Martigiacomo (1’st Bennardi), Sina, Guarino (10’ st Pisacane). A disp.: De Angelis, Culisone, Cascio, Libertini. All.: Branchisi.
Arbitro: Marino di Roma 1.
Marcatori: 10’st De Mari e 30’ st Zinicola.
Note: Ammoniti Neri, Fiore, Pirolozzi, Perretta e Zinicola (S), Colaprete.

TOR DI QUINTO – BASSIANO 0-1
Tor di Quinto: De Simone, Ulisse, Barolli, Poggi, Di Matteo (31’pt Ceroni), Cruz, Comuzzi, De Rossi (12’st Bellucci), Pertinoli, Silvestro, Ceroni. A disp.: Pertinoli, Maraniado, Sinti, Farinelli. All.: Tirillo
Bassiano: Bicocchi, Simoneschi (10’st Bonanni), Ferdinandi, Cassioli, Nicoletti, Simonetti, Boschi (14’st Blundo), Pignatiello, Funari, Flamini, Grillo (1’st Cocuzzi). A disp.: Villani, De Angelis, La Rocca, Picciotto. All.: Rossi
Arbitro: Giordano di Ostia
Marcatori: 5’st Cassioli

VIS SEZZE – LA STORTA 1-0
Vis Sezze: Stefanini, Zeppieri (23’st Folcarelli), Tullio, Raimondi (34’st Leva), Di Trapano, Martelletta, Fiore, Marroni, Fiori (26’st Pellerani), Capuccilli, Vuolo. A disp.: Mercogliano, Folcarelli, Leggeri, Ranieri, Del Signore. All.: Del Duca
La Storta: Tortorici, Ranieri (12’st Fabiani), Mordacchini (26’st Fedeli), Cirillo, Capua M. Cellini, Malinconico, Policano, Mesti, Croce (40’st Cancini), Conte. A disp.: Gradaioli, Palumbo, Improta, Capua A. All.: Verciglione
Arbitro: Maranesi di Cassino
Marcatori: 26’pt Di Trapano

NUOVA CIRCE – CASALOTTI 3-1
Nuova Circe: Corsi (1’st Castellani), Morini (32’st Sorrentino), Fedeli, Omizzolo, Onorato, Monforte, Bernardo, Falso (3’st Monti), Ciccarelli, Sannino, Monetti. A disp.: Garofalo, Toti, Ceglia, Budelli. All.: Marzella.
Tanas Casalotti: Merciaro, Cipollone A. (28’st Piola), Cicchinelli (27’st Trivellini), Cipollone V., Di Biagio, Ranaldi, Martino (37’st Bartimmo), Cipollone E., Pacchiarotti, La Rosa, Lanzi. A disp.: Tirabassi, Pischedda, Umbro, Giuliani. All.: Firotto.
Marcatori: 37’pt Lanzi, 13’st Ciccarelli, 34’st Monti, 46’st Ciccarelli.
Note: espulsi: Cipollone V. al 22’st e Cicchinelli al 24’st; ammoniti: Falso, Monti, Omizzolo, Monetti, Ciccarelli, Di Biagio, Cipollone E.

NUOVA S.M.MOLE – PRO CALCIO FONDI 1-2
Nuova S.M.Mole: Mastrodomenico, Ventre (1’st Cambriani), Forte, Gabrieli, Calderoni, Novelli, De Paoli (31’st De Angelis), Santini, Serini, Gagliardi, D’Ambrogi. A disp.: Stillo, Lattari, Pace, Ciappetta,
Castrichella All.: Leone.
Pro Calcio Fondi: Paparello F., Di Fazio, Pannozzo, Soscia, Bove, Stravato D., Stravato G. (22’st Allard), Auricchio, Martucci, Sepe (19’st Rosati), Minieri (30’st Berardi). A disp.: Di Cola, Paparello M., Marcucci,
Parisella. All.: Minieri.
Arbitro: Rezzonico di Civitavecchia.
Marcatori: 5’pt D’Ambrogi, 28’pt Martucci, 13’st Minieri.
Note: espulsi: Gagliardi al 37’st; ammoniti: Auricchio, Di Fazio, Calderoni.

Lascia un commento