Mano pesante sul Gaeta

Una notizia decisamente negativa ha caratterizzato l’allenamento pomeridiano di ieri del Gaeta di mister Felice Melchionna. Il preparatore dei portieri, nonchè allenatore in seconda della formazione biancorossa, Antonio La Serra, è stato infatti squalificato dal giudice sportivo fino al 9 maggio 2011. Una maxi sanzione per il braccio destro del tecnico calabrese  reo di aver 

Leggi tutto

Una notizia decisamente negativa ha caratterizzato l’allenamento pomeridiano di ieri del Gaeta di mister Felice Melchionna.
Il preparatore dei portieri, nonchè allenatore in seconda della formazione biancorossa, Antonio La Serra, è stato infatti squalificato dal giudice sportivo fino al 9 maggio 2011. Una maxi sanzione per il braccio destro del tecnico calabrese  reo di aver aggredito verbalmente e fisicamente il direttore di gara al termine dell’incontro di domenica scorsa in casa dell’Arzanese, perso dal Gaeta per 1-0.

IL COMUNICATO – «Al termine della gara – si legge nel comunicato -, tra l’esasperazione generale per il rigore non fischiato, La Serra si sarebbe avvicinato al direttore di gara in procinto di effettuare la formalità del fair-play, rivolgendogli espressioni gravemente offensive anche all’indirizzo degli altri ufficiali di gara e contemporaneamente colpiva l’arbitro con uno schiaffo alla nuca cagionandogli momentanea sensazione dolorifica. Bloccato da alcuni componenti la propria squadra, continuava a minacciare ed inveire nei confronti dell’ufficiale di gara».

FUORI ANCHE DI RITO – Un atteggiamento sicuramente sbagliato e da condannare che sembra però sia stato «gonfiato» ulteriormente dal direttore di gara. Secondo alcune fonti ufficiali, infatti, nella confusione finale per il famoso rigore non assegnato ai biancorossi sul fallo di mani di Imparato in piena area di rigore, La Serra avrebbe solamente colpito con uno scappellotto l’arbitro che, al contrario di quanto trascritto sul referto, non avrebbe quindi perso conoscenza. Dall’ambiente gaetano trapelano inoltre ulteriori indiscrezioni in merito a questa vicenda; esisterebbero infatti dei video che confermano la «non aggressione» di Antonio La Serra per una vicenda che sicuramente avrà degli strascichi nelle prossime settimane in quanto il Gaeta sembrerebbe intenzionato a ricorrere con tanto di testimonianze video. Dal comunicato comunque si è appreso anche della squalifica di una giornata per limite di ammonizioni di Nicolas Di Rito. Il bomber italo argentino salterà quindi la delicata partita interna contro il Fortis Murgia di domenica lasciando un vuoto non indifferente al centro dell’attacco biancorosso.

Marco Iannotta

Lascia un commento