Bella Farnia a valanga, vince il Grappa

Battesimo con il poker per il Bella Farnia che davanti al pubblico amico dell’Adolfo Nalli fa un sol boccone dello Sporting Terracina e, come ampiamente previsto, rimane in vetta alla classifica insieme al Vallemarina a punteggio pieno. Stavolta, però, oltre il risultato pieno (a differenza del match contro il Nuovo Latina) c’è stato anche un 

Leggi tutto

Battesimo con il poker per il Bella Farnia che davanti al pubblico amico dell’Adolfo Nalli fa un sol boccone dello Sporting Terracina e, come ampiamente previsto, rimane in vetta alla classifica insieme al Vallemarina a punteggio pieno. Stavolta, però, oltre il risultato pieno (a differenza del match contro il Nuovo Latina) c’è stato anche un gioco spumeggiante e, a tratti, incontenibile. Si comincia già al 4’, quando ad aprire le danze ci pensa ancora una volta Stefano Passini, che, servito in profondità da Cracium, non lascia scampo al portiere ospite. Poi un gol annullato a Peppe Di Raimo faceva da preludio al raddoppio. Protagonista ancora Stefano Passini (quarto gol in quattro partite ufficiali), bravo a concretizzare una bella discesa sulla destra di Mattia Tabanelli e cogliere la retroguardia terracinese scoperta. Con i sabaudiani in totale controllo arriva anche il terzo gol. A metterlo a segno è Peppe Di Raimo. L’attaccante ex Pontinia interrompe il digiuno e insacca su invito di un ispiratissimo Tabanelli, bravo a pescarlo in mezzo all’area di rigore. La replica dello Sporting arrivava in pieno recupero con Severini bravo ad incunearsi in area e a procurarsi un calcio di rigore che lo stesso attaccante realizzava spiazzando Zanutto. Pura formalità la ripresa, con il Bella Farnia che chiudeva il poker ancora con Di Raimo, smarcato sulla linea di porta da un bell’affondo di Passini.

VALLEMARINA, TRIS PREVISTO – Il Vallemarina batte con un secco 3-0 il San Donato e rimane da solo in vetta alla classifica in coabitazione con il Bella Farnia con 6 punti. Il San Donato regge solo un tempo per poi cedere nella ripresa sotto i colpi di Vuolo e la doppietta di Di Vito, già a quota 3 nella classifica dei marcatori. Insomma, chi aveva pronosticato Vallemarina e Bella Farnia come favorite del girone N sembra averci preso in pieno, anche se dopo soli 180’ è davvero prematuro fare certi tipi di pronostici. All’inseguimento, con 4 punti, si porta l’Atletico Littoria che nell’anticipo di sabato alla Fulgor Cavi si sbarazza del Roccagorga. Lepini per primi in vantaggio con Pezzella. Solo un’illusione. Il Littoria reagisce alla grande e impatta su punizione con lo specialista Fabio Federico per poi prendere il largo con la doppietta di Bruno Baldin. Magistrale l’esecuzione nel primo gol con un tiro al volo da fuori area direttamente su calcio d’angolo. Da cineteca anche il poker messo a segno da Lucconi, che si brucia mezza difesa e poi deposita in fondo al sacco.

GRAPPA, CI PENSA CAPORUSCIO – Primo sorriso per il Grappa che espugna il campo di Norma con la punizione vincente di Caporuscio. Nel finale Cippitani sfiora il pareggio, anche lui su calcio da fermo, ma a dirgli di no è l’incrocio dei pali della porta difesa da Alterio. Partita al cardiopalma tra Faiti ed Aurora Vodice. Il tre punti vanno ai borghigiani che cancellano la sconfitta dell’andata e vincono per 2-1. Succede tutto negli ultimi 5’. Al 40’ vantaggio dei locali con Cipolla. Poi pareggia Capasso al 43’ con un colpo di testa ad anticipare Tonini. Al 90’ arriva però la doccia fredda per mano del neo entrato Tumiatti, bravo a prendere palla in mezzo all’area dopo una respinta corta di Mazzocchi e a sparare in fondo al sacco il gol partita. Pari con gol a Bassiano e Montenero. Al Picozzi i padroni di casa rimontano con Rapone il precedente vantaggio dell’FC Agora siglato da Martucci su calcio di punizione. A Montenero, invece, è un contestato calcio di rigore di Duò, per il Nuovo Latina, a rovinare la festa ai ragazzi di Amadio, passati nel primo tempo grazie al gran gol di Florian. Pareggia 1-1 il Calcio Sezze alla prima gara casalinga. A fermare i lepini è il Calcio Sabaudia che rimonta il precedente vantaggio e porta casa il secondo risultato utile consecutivo. Un ottimo viatico, dunque, per gli uomini di Polidoro che salgano a quota 4 punti in classifica in vista dell’attesissimo derby contro il Bella Farnia in programma la prossima settimana. A partire meglio sono i padroni di casa che nel primo tempo macinano gioco a centrocampo senza mai, però, riuscire ad affondare il colpo su azione manovrata sotto la porta difesa da Marroni. I setini di mister Ciarlo si affidano allora alle palle inattive, su cui Tonino Centra è sempre pericoloso con i suoi inserimenti, perfetti per timing, meno pre precisione. Il gol arriva comunque per i padroni di casa, manco a dirlo, sugli sviluppi di un calcio di punizione. E’ il 39’ quando da un calcio di punizione battuto da sinistra, Di Emma prolunga di testa in mezzo all’area di rigore per l’accorrente Micheli che di piattone non ha problemi nel depositare in fondo al sacco il gol del momentaneo vantaggio. Nella ripresa mister Polidori vuole cambiare il ritmo alla partita e inserisce due punte: Bisogni e Corni. La scelta sorride al mister che va prima vicino al gol con Cerqua, fermato da Botticelli, per poi impattare con Liberti, bravo a risolvere una mischia in mezzo all’area di rigore.

Gianpiero Terenzi

I TABELLINI

VALLEMARINA-SAN DONATO 3-0
Vallemarina: Assogna, Contestabile (23’st Pecchia B.), Vuolo, Pecchia A., Serafini, Rizzi (cap.), Minetti (33’st Renzi), Sorrentino, Di Vito, Macchiusi A., Di Giorgio (dal 30’st Di Vezza). A disp.: Ceci, Talocco, Macchiusi St., Colantuono. All.: Stefanini
San Donato: Battisti E., Palluzzi, Pietrosanti (20’st Pacilli), Battisti S., Iaconelli, Imperi (30’st Lorenzetto), Coia, Cammarone (35’st Neroni), Pizzuti, Baratella. A disp.: Campolini, Rinaldi, Soscia. All.: Cecchellani
Arbitro: Giudici di Frosinone
Marcatori: 13’st Vuolo, 26’st e 34’st Di Vito
Note – Espulsi: 39’st Battisti. Ammoniti: Serafini, Di Giorgio, Battisti, Baratella

NORMA-BORGO GRAPPA 0-1
Norma: Mancini, Esposito (Castello), Santucci, De Gol, Pagliaroli, Iacomini, Mazza (Ramos), Iacobucci, Sordi, Cippitani, Mazzoli (Cividani). A disp.: Catalani, Miccinatti, Poli, Crescenzi. All.: De Angelis
Polisportiva Grappa: Alterio, Verrengia, Limatola, Perrone, Chinaglia, Magnan, Carlaccini (Lizzio), Pacini (Cera), Caporuscio (Verrengia), Francescato, Pattaro. A disp.: Truini, Del Col, Pozzobon, Tiberi. All.: De Paris
Marcatori: 18’st Caporuscio
Note – Ammoniti: Iacobucci, Sordi, Alterio, Chinaglia, Caporuscio

AMATORIALE BASSIANO-FC AGORA 1-1
Amatoriale Bassiano: De Rocchis, Ferrari, Censorio, Agostini, Passini, Rapone, Panni, Lepri, Eramo, Sacchetti, Cavaricci, Guerrieri, Bernardi, Pacini, Panfilio, Delle Vedove, Calori. All.: Censorio
FC Agora: Paparella, Mandolino, Parolin, Amoriello, Pannone, Morelli, De Santis, Vincenti, Cinque, Martucci, Mattei. A disp.: Cal, Gucciardi, Baccini, Mambrin, D’Antoni, Salvatori, Nocella. All.: Pulzella
Marcatori: 10’pt Martucci, 30’st Rapone

MONTENERO-NUOVO LATINA 1-1
Montenero: D’Onofrio, Cariani, Egidi V., Egidi L., Grillo (De Cupis), Capponi R., Panetta, Martufi, Mancini (Capponi A.), Florian (Cariani F.), Mereu. A disp. Guarnieri, De Cupis, Capponi A., Dosio, Calisi. All.: Amadio
Nuovo Latina Isonzo: Passaro, Cardinali, Duò, Coscione, Bordin, Repele (20’st Monti), Tittoni, Collinvitti, Melotto (35’st Zanella), Persichino (5’st Lucciola), Cipolla. A disp. Costa, Villani, Nogarotto, Garruzzo. All.: Orsini
Arbitro: Di Camillo di Frosinone
Marcatori: 5’pt Florian (M), 37’st Duò (rig.) (NLT)

FAITI-AURORA VODICE 2-1
Faiti: Tonini, Rezzini, Sala, Ricci, Baldassarra, Giora, Piva, Nardi, Cassani, Cipolla, Frighi (30’st Tumiatti). A disp.: Nalli, Ciaramella, Colantuono, Segala M., Di Trapano, Segala D.. All.: Mardegan
Aurora Vodice: Mazzocchi, Cervellin, Copat (20’st Fabbri), Ginnetti, Scardellato, Aquino, Lauretti (37’st Capasso), Belprato, Maragoni (15’st Dolgov), Argentesi, Dalla Nora. A disp.: Sist, Migliori, Tombolillo, De Prosperi. All.: Ceccarelli
Arbitro: Lombardi di Frosinone
Marcatori: 40’st Cipolla, 43’st Capasso, 45’st Tumiatti
Note – Espulso: 29’st Scardellato per doppia ammonizione

ATLETICO LITTORIA – ROCCAGORGA 4-1
Atletico Littoria: Ricci, Lucconi, Cinelli (15’st Fratocchi), Troiano, Di Marco, Gatto, Hirb, Federico L. (30’st Bortolin), Federico F., Noviello, Buongiorno (15’st Baldin). A disp.: Leopardi, Sannino, Bortolin, Loverso, De Rosa, Baldin, Fratocchi. All.: Ciavardini
Roccagorga: Rossi, Abbate, Di Cristo, Di Crescenzo (Mancini), Consoli, Ciavardini, Terella, Consoli. Pezzella, Altobelli, Dell’Unto. A disp.: Palombi, Consoli M., Ciotti. All.: Consoli
Arbitro: Tartagli di Latina
Marcatori: 15’pt Pezzella, 15’st Federico F., 25’st e 32’st Baldin, 40’st Luccone
Note – Ammoniti: Baldin

BELLA FARNIA – SPORTING TERRACINA 4-1
Bella Farnia: Zanutto, Attivani, Forzan (32’st Sciuto), Conti (1’st Santini), Valentino, Caccavale, Passini, Mancini, Di Raimo, Cracium, Tabanelli (30’st Toselli). A disp.: D’Orazio, Rossi, Moretto. All.: Iannarilli
Sporting Terracina: Palmacci, Di Spigno (30’st Caringi E.), Fucci (1’st Aversa), Leo, Frattarelli, Lauretti D., Lauretti S., Minutilli, Campoli (1’st Saccoccio), Severini, Sollacci. A disp.: Mandatori, Parisella, Saccoccio, Caringi E., Caringi M., Carocci, Aversa. All.: Tirillò
Marcatori: 7’pt e 28’pt Passini (BF), 40’pt e 25’st Di Raimo (BF), 48’pt (rig.) Severini (ST)
Note – Ammoniti: Lauretti D.

CALCIO SEZZE – CALCIO SABAUDIA 1-1
Calcio Sezze: Botticelli, Margani,Dragos, Di Emma, Panico, Iafrate (13’st Vitelli), Di Raimo (1’st Bassani), Baroni, Micheli, Centra, Salnitro. A disp.: Rossi, Zaccheo, Caiola, Mastrantoni. All.: Ciarlo
Sabaudia: Marroni, Tetti, Feudi, Sinigaglia, Di Costanzo, Donnarumma, Gabriel (1’st Corni), Raffaello (1’st Bisogni), Cerqua, Liberti, Carchitto. A disp.: Cerqua, Previato, Tommasino. All.: Polidori
Arbitro: Martino di Frosinone
Marcatori: 39’pt Micheli (S), 32’st Liberti (Sab.)
Note – Espulso: 40’st Tetti per doppia ammonizione. Ammoniti: Baroni, Micheli, Salnitro, Di Costanzo, Donnarumma, Gabriel

Lascia un commento