Torna il bar dello sport, a Gaeta è Di Ritomania

Il Bar dello Sport di Zonapontina è stato chiuso per troppo tempo. Ferie ad oltranza per i gestori che quest’anno sono rimasti in due. I tavolini però sono sempre gli stessi perchè parlare di calcio dilettantistico è sempre bello ed appassionante, soprattutto davanti ad una bella pinta di birra. E proprio da uno di questi 

Leggi tutto

Il Bar dello Sport di Zonapontina è stato chiuso per troppo tempo. Ferie ad oltranza per i gestori che quest’anno sono rimasti in due. I tavolini però sono sempre gli stessi perchè parlare di calcio dilettantistico è sempre bello ed appassionante, soprattutto davanti ad una bella pinta di birra. E proprio da uno di questi tavoli la squadra di cui parlano tutti è il Fondi di mister Liquidato. La passata stagione erano solo complimenti per Liquidato e i suoi condottieri ma si sa com’è il calcio e passare dalle stelle alle stalle ci vuole poco. E’ stato questo l’inizio della squadra rossoblù, in serie difficoltà in Lega Pro ma non in Coppa Italia l’ambiente sembrava surriscaldato nelle scorse settimane. Forse non avere il Purificato dalla sua poteva anche contare e così in due sole settimane è tornata la luce su Fondi. Quattro punti in due gare e Liquidato ha ripreso a sorridere. Ritrovando il proprio campo e trovando un pari di lusso con l’Avellino questa squadra può riprendere a lavorare con serenità e a credere nella salvezza tra i professionisti.

AD APRILIA TORNA IL SORRISO – Chi ha recuperato la serenità è sicuramente l’Aprilia di Sergio Pirozzi. Il campionato di serie D può sempre spiazzarti nonostante un’estate da protagonista e così l’Aprilia si è trovato spesso a dover passare settimane roventi. I tavolini anti Pirozzi sono diminuiti anche perchè queste prime partite biancazzurre sono state spesso caratterizzate da episodi contrari. La squadra sembra esserne uscita fuori grazie a grinta e carattere (il bel gioco tornerà), il modo giusto per superare i momenti difficili. Certo in molti al bar hanno evidenziato il fatto che con un altro passo falso la panchina di Pirozzi perderebbe qualche bullone in più e tornerebbe a traballare.

A GAETA TUTTI PAZZI PER DI RITO – A Gaeta invece più che traballare ballano tutti. Bomber Di Rito non si ferma più e continua a siglare tutti gol pesanti. Il Gaeta formato Melchionna ha ritrovato il sorriso dopo una sola settimana come per dire “sbagliando si impara” e  punta ad un campionato da assoluta protagonista nonostante la pesante assenza del mago Marzullo. In Eccellenza bisogna trovare la quadratura in casa Formia, dopo la cosiddetta fusione ci si aspettava davvero di più dalla giovane formazione di Tersigni. Il problema non è certo la sconfitta con una corazzata come la Lupa ma la classifica, troppo negativa. Classifica negativa anche in Promozione per il Borgo Flora ma ci si aspettava una stagione di sofferenza. La vittoria serve per ricominciare ma non basterà per mantenere il sorriso a lungo. Serve una striscia positiva o una sorta di continuità per poter conservare la categoria.

Lascia un commento