Pari nel derby, ko per il Formia

Finisce in parità il derby tra Cisterna e Terracina giocato al Palluzzi di Priverno davanti ad una bella cornice di pubblico. Spettacolare il primo tempo, privo di emozioni particolari la ripresa. La gara si è subito infiammata con il vantaggio ospite firmato da Sansò direttamente da calcio di punizione. Il Cisterna ha accusato il colpo 

Leggi tutto

Finisce in parità il derby tra Cisterna e Terracina giocato al Palluzzi di Priverno davanti ad una bella cornice di pubblico. Spettacolare il primo tempo, privo di emozioni particolari la ripresa. La gara si è subito infiammata con il vantaggio ospite firmato da Sansò direttamente da calcio di punizione. Il Cisterna ha accusato il colpo e rischiato di capitolare ancora, ma Medoro si è divorato il raddoppio. Scampato il pericolo i ragazzi di Cencia hanno preso coraggio e raggiunto il pari al 25’ grazie ad un colpo di testa di Borrino seguente ad azione d’angolo. Una volta ristabilita la parità, la Vigor ha provato a costruire qualcosa di importante, ma la grossa occasione per raddoppiare è capitata sui piedi Medoro che a tu per tu con Marini ha sparato incredibilmente a lato. Al 40’, invece, è stato Fusco a prendersi la scena con con un prodigioso intervento sul colpo di testa di Venerelli. In pieno recupero, poi, ancora Fusco decisivo nel respingere il bolide dalla distanza di Frasca.
Nella ripresa si è giocato di meno, con le squadre attente a non scoprirsi. Al 18′ episodio dubbio in area tirrenica con i ragazzi della Vigor che hanno reclamato per un sospetto fallo di mano. Poi di azioni degne di nota nemmeno a parlarne e la gara è scivolata via fino al triplice fischio senza sussulti e con le squadre che si sono accontentate del pareggio.

ANCORA UN KO PER IL FORMIA – Terza sconfitta stagionale per il Formia di mister Piero Tersigni che questa volta si arrende alla capolista schiacciasassi Lupa Frascati che s’impone con il punteggio di 2-0. La formazione biancoazzurra disputa una signora partita al cospetto della corazzata biancorossa che si permette anche il lusso di lasciare in panchina un attaccante di grande esperienza come Ambrosi. Capitan De Santis e compagni tengono testa per mezzora ai padroni di casa non sfruttando più volte il gol del vantaggio e al 30’ alla prima occasione utile la Lupa passa con il gol dell’ex Fondi, Guardabascio. Su un cross innocuo dalla destra, Valerio si addormenta e Guardabascio di testa infila Gozzolino. Nonostante lo svantaggio il Formia continua a giocare voglioso di raggiungere il pari ma al 20’ della ripresa incassa la rete del definitivo 2-0 che porta la firma di Ferri. Contropiede ben orchestrato per il Frascati con Jimoh che manda in porta Ferri bravo a battere Gozzolino in uscita. La partita a questo punto cala di intensità con i padroni di casa bravi ad amministrare il vantaggio non permettendo al Formia di ritornare in partita. Da registrare, nelle fila dei tirrenici, l’ottima prova del giovane Volpe, il migliore in campo, che in queste ultime uscite ufficiali ha sempre collezionato ottime prestazioni. Uno stop che certamente brucia per l’undici di Piero Tersigni che tornerà in campo già mercoledì al «Perrone» nel ritorno dei sedicesimi di finale della Coppa Italia contro il Real Pomezia (0-2 all’andata).
Gianpiero Terenzi e Marco Iannotta

I TABELLINI

VIGOR CISTERNA – TERRACINA 1-1
Vigor Cisterna: Marini, Chiarucci, Borrino, Frasca, Iomazzo, Arena, Marseglia, Frattarelli, Venerelli, Garat, Fiorillo. A disp.: Leone, Sagramola, Di Girolamo, Onorato, Crisanti, Di Camillo, Murasca. All.: Cencia
Terracina: Fusco, Tricinelli, Angona, Balestrieri, Di Franco, D’Amico, Romero, Sansò, Reppucci, Medoro, Rosi. A disp.: Muoio, La Cava, Tirillò, Macchiusi, Grandullo, serapiglia. All.: Pernarella
Arbitro: Cenoni di Rieti
Marcatori: 5’pt Sansò, 25’pt Borrino

LUPA FRASCATI – FORMIA 2-0
Lupa Frascati: Pagano, Marcelli, Marziale, Festa, Gagliarducci, Casciotti, Ognibene (33’ st Martellacci), Masini (40’ st Ambrosi), Guardabascio, Jimoh (42’ st D’Antimi), Ferri. A disp.: Romano, Santoni, Traditi, Romani. All.: Pochesci.
Formia: Gozzolino, Valerio, Scipione, Volpe, Micallo (22’ st Del Giudice), Crisai, Russo, De Santis, Ferrara (22’ st Di Roberto), Adjey, Giacca (33’ st Di Paola). A disp.: Centola, Cardillo, Danese, Foti. All.: Piero Tersigni.
Arbitro: Vona di Frosinone. Assistenti Frasarelli e Barnabei di Roma 1.
Marcatori: 30’ Guardabascio e 20’ st Ferri.
Note: Ammoniti Guardabascio, Ognibene (L), De Santis (F).

Lascia un commento