Male la prima di Minieri, Iannotti invece vola

Basta un gol dell’ex Virtus Latina e Nettuno Sanetti per battere il Pontinia che incassa la prima sconfitta casalinga del campionato. La squadra di Cosimi tiene bene botta e regge l’urto al cospetto della capolista nel primo tempo. Anzi, gli amaranto vanno anche vicini al gol con Incollingo, bravo ad anticipare tutti su cross dalla 

Leggi tutto

Basta un gol dell’ex Virtus Latina e Nettuno Sanetti per battere il Pontinia che incassa la prima sconfitta casalinga del campionato. La squadra di Cosimi tiene bene botta e regge l’urto al cospetto della capolista nel primo tempo. Anzi, gli amaranto vanno anche vicini al gol con Incollingo, bravo ad anticipare tutti su cross dalla destra ma non trovando la giusta mira. Il Pontinia si complica la vita a cavallo della ripresa, quando Zanutto si fa espellere al momento di guadagnare gli spogliatoi. Ringrazia il Colleferro che al 26’ passa con la zampata di Sanetti. Nel finale proteste per un gol fantasma non accordato ai padroni di casa.
Il Bassiano di mister Stefano Rossi passa al «Caracciolo Carafa» di Minturno con il risultato di 4-1 al termine di una partita equilibrata e ricca di episodi. Tre punti d’oro per Funari e compagni che continuano nel loro momento d’oro, mentre è notte fonda per i rossoblu che chiudono per la seconda volta consecutiva in casa il match in nove uomini a causa delle espulsioni di Valente e Fiore. Nella prima parte dell’incontro Funari porta in vantaggio gli ospiti, i quali al 2’ della ripresa sciupano la possibilità di raddoppiare con Cocuzzi che sbaglia un calcio di rigore. Nel frattempo la formazione di casa rimane in nove e al 22’ Cocuzzi sigla il raddoppio. Lo Scauri Minturno però non demorde e a cinque minuti dal termine accorcia le distanze con Martino. Tuttavia, nel tentativo di ristabilire la parità, i ragazzi di Francesco Sessa lasciano molti spazi al Bassiano, che nei minuti finali arrotonda il punteggio grazie a Funari (a segno dal dischetto) e Grillo.

IL SEGNI DOMINA LA NUOVA ITRI – IL Segni piega con un netto 3-0 la resistenza della Nuova Itri. I padroni di casa passano al 20’ grazie all’acuto di Binaco, il quale si invola sulla fascia sinistra, arriva in prossimità del vertice dell’area e batte Paduano sul palo più lontano. Diciotto minuti dopo, Crirardi recupera palla sulla trequarti, arriva sul fondo e crossa al centro per Biasiotti che di testa raddoppia. Nonostante il doppio svantaggio, nella ripresa la Nuova Itri entra in campo con l’intenzione di recuperare una gara apparentemente compromessa. Al 50’ Mallozzi centra il palo con una conclusione dal limite, mentre al 63’ Masino insacca di testa ma l’arbitro annulla per fuorigioco. All’86’ il Segni chiude i giochi con Ferramini, che realizza il 3-0 dal dischetto.  La Nuova Circe esce indenne dalla tana del Sant’Apollinare. La corazzata di Gianni Marzella impatta 1-1, conserva l’imbattibilità, ma viene agganciata dalla coppia Colleferro-Bassiano in testa alla classifica del girone «D». Le due reti dell’incontro portano le firme di Monti e Fasulo. Il numero sette rossoblu (al secondo centro consecutivo dopo la rete di sette giorni fa al Segni) ha il merito di sbloccare il risultato, sfruttando nel migliore dei modi un assist col contagiri di Ciccarelli, che si era defilato sulla destra. Alla mezzora della seconda frazione Fasulo realizza il definitivo 1-1 con un preciso tiro dai diciotto metri che non lascia scampo a Corsi.

ESORDIO AMARO PER MINIERI – Non va bene la prima di Giorgio Minieri alla guida tecnica della Pro Calcio Fondi. Proprio come lo scorso anno, infatti, il Tecchiena batte a domicilio i biancoblu (nella circostanza però si giocò all’«Arnale Rosso» e non a Lenola), i quali cedono 2-0 e restano nella parte bassa della classifica. Dopo aver costruito quattro nitide occasioni da gol nei primi quarantacinque minuti e almeno altrettante nella prima metà della ripresa, i padroni di casa capitolano al 71’, quando Paris salta Noccaro e con un tiro dal limite dell’area trova l’angolino alla sinistra di Paparello. Passano quattro minuti e il Tecchiena raddoppia: lo stesso Paris centra la traversa su calcio di punizione e Restante realizza il tap-in vincente. La Pro Calcio prova ugualmente a reagire, ma Petriglia respinge tutti gli assalti. Il San Pietro e Paolo vola in trasferta e continua il suo momento positivo. Vittoria in casa del Paliano per 3-1 grazie alle reti di Naddeo, Carletti ed il solito Viscido. Il Paliano dopo un buon secondo tempo riesce a trovare la rete della bandiera a dieci minuti dalla fine con Marino su calcio di rigore. Buio pesto in casa Vis Sezze Setina. Ancora una sconfitta ed una classifica parecchio preoccupante. Nonostante una gara equilibrata dopo mezz’ora il Sezze è sotto di due gol. Nella ripresa i lepini reagiscono ma vanno a sbattere su D’Aguanno. Un rigore di Capuccilli all’ottantesimo prova a riaprire la gara ma ormai è troppo tardi.

Terenzi, Iannotta, D’Arpino e Scala

I TABELLINI

PONTINIA – COLLEFERRO 0-1
Pontinia: Reccanello, Fiorito, Perfetti (32’st Fiorini), Renzi, Fantin, Raso, Incollingo, Di Emma, Dian (24’st Cerrocchi), Zanutto, Parisella (35’st Saud). A disp.: Rocci, Terrinoni, Maiero, Mattei. All.: Cosimi
Colleferro: Rovitelli, Moriconi, Nilson (20’st Riccioni), Fiacco, De Palma, Corbo (34’st Gatto M.), Abbondanza, Sanetti, Cardinali, Molle, Pasqualini. A disp.: Gatto G., Coluzzi, Michelangeli, Pazienza, Salvagni. All.: Baiocco
Arbitro: Cocco di Frosinone
Marcatori: 25’st Sanetti
Note: Espulso: 45’st Zanutto (P) per proteste. Ammoniti: Incollingo, Perfetti, Corbo, Abbondanza

NUOVA CASSINO 1924 – VIS SEZZE SETINA 2-1
Nuova Cassino 1924: D’Aguanno D., Palombo, Tomas, Raia, Capocci, Fiorentini, Palma (36’st Bucolo), Russo, Marsella (45’st Tarabonelli), De Luca, Kiszka (32’st Lombardi). A disp.: Pocino, Raponi, Di Vito, D’Aguanno T. All.: Scorsini.
Vis Sezze Setina: Mercoliano, Folcarelli (40’pt Fiore), Di Tullio (10’st Albano), Marroni, Pecorilli, Del Signore, Varroni (30’st Fiori), Di Trapano, Pellerani, Capuccilli, Vuolo. A disp.: Petrianni, Martelletta, Ranieri, Raimondi. All.: Del Duca.
Arbitro: Vitale di Roma 2.
Marcatori: 31’pt De Luca, 35’pt Marsella, 35’st Capuccilli (rig).
Note: Ammoniti: Fiorentini, Palma, D’Aguanno (NC), Bucolo (NC); Folcarelli (VSS), Marroni (VSS), Varroni (VSS), Di Trapano (VSS).

SCAURIMINTURNO – BASSIANO 1-4
ScauriMinturno: Cenerelli, Campoli, De Mari, Illiano, Fiore, Merola, Valente, Pirolozzi, Neri, Martino, Bozzacelli. A disp.: Perretta, Purificato, Canali, Vinicola, Calabrese, Garofano. All.: Francesco Sessa.
Bassiano: Bicocchi, Addessi, Ferdinandi, Picciotto, Dongu, Nicoletti, Cocuzzi, La Rocca (35’ st Grillo), Funari, Di Vito (20’ st Blundo), Simonetti (8’ st Bonanni). A disp.: Ferrante, Boschi, Flamini, Santucci. All.: Stefano Rossi.
Arbitro: Patrignani di Roma 2.
Marcatori: 20’pt Funari, 22’st Cocuzzi, 40’st Martino, 43’st Funari (rig.), 47’st Grillo.
Note: Espulsi: Valente e Fiore per doppia ammonizione; Ammoniti: La Rocca, Neri, Illiano; al 2’st Cenerelli respinge un penalty a Cocuzzi.

PALIANO – SS.PIETRO PAOLO 1–3
Paliano: Di Folco, Coccarelli (27’st Marino), Tucci, Aliberti, Buttinrelli (35’st Musicano) Mancini, Schizzali (25’st Fraicale), Naretti, Caproni, Navara Mingarelli, A disp.: Pannone Iamunno, Renzi Biasimi. All.: Fiore.
SS.Pietro e Paolo: Bono, Lo Russo, Naddeo, Bellamio, Passaretti (20’st Ciurea) Lenzini, Viscido, Giordani, Carletti, Pernasilici (25’st Guerra), Smorgon (35’pt Merola). A disp.: Ghiotto, Persichino, Bracciale, Chianese. All.: Iannotti.
Arbitro: Greco di Roma 1.
Marcatori: 10’pt Naddeo, 27’st Carletti, 34’st Marino (rig.), 35’st Viscido.

SEGNI – NUOVA ITRI 3-0
Segni: Gavilucci, Crirardi, Barni R., Ferramini A., Carbonari, De Porzi, Ferraro, Giacchè (43’st Gagliarducci), Biasiotti (32’st De Angelis), Matozzo (25’st Faiola), Binaco. A disp.: Salvitti, Ferranini M., Barni S., Di Meo. All.: Conti.
Nuova Itri: Paduano, Del Bove (10’st Milo), Conte, Pelliccia, Nofi, Calenzo, Palumbo, Filosa (23’st Cicala), Masino, Mallozzi, Lonardo (10’st Fragiana). A disp.: Camuso, Solango, Spirito, De Tata. All.: Pernice.
Arbitro: Dell’ Università di Aprilia.
Marcatori: 20’pt Binaco, 38’pt Biasiotti, 41’st Ferramini A.

SANT’APOLLINARE – NUOVA CIRCE 1-1
Sant’Apollinare: Sardelli, Tulia (16’st Capraro), Figola, Rosato (43’st Stabile), De Maria, Pisano, Risi, Reale A., Bikim, Romano (16’st Mattia), Fasulo. A disp.: Reale F., Stabile, Cretella, Fargioli. All.: D’Amico.
Nuova Circe: Corsi, Morini, Fedeli, Omizzolo, Garofalo, Monforte, Monti, Falso (23’st Bernardo), Ciccarelli (43’st Sannino), Sorrentino, Berti. A disp.: Castellani, Onorato, Budelli, Toti, Ceglia. All.: Marzella.
Arbitro: Giordano di Ostia Lido.
Marcatori: 27’pt Monti, 30’st Fasulo.
Note: ammoniti: Rosato (SA), De Maria (SA), Pisano (SA), Risi (SA), Bikim (SA), Fasulo (SA), Ciccarelli (NC).

PRO CALCIO FONDI – TECCHIENA 0-2
Pro Calcio Fondi: Paparello, Noccaro (30’st D’Isanto), Pannozzo, Soscia, Di Fazio, Bove, Rosati (23’st Berardi), Auricchio, Martucci, Minieri, Sepe (14’st Palmaccio). A disp.: Di Cola, Allard, Germano, Stravato D. All.: Minieri.
Tecchiena: Petriglia, Buerti, Fattizzo, Colasanti, Coppotelli, Minotti, Caperna, Paris, Reali (43’st Moriconi), Salvatori (31’st Vespasiani), Restante. A disp.: Di Stefano, Pomella, Costa, Cataldi, Frate. All.: Castagnacci.
Arbitro: D’Aguanno di Cassino.
Marcatori: 26’st Reali, 30’st Restante.

Lascia un commento