Avanti R11 e Sermoneta. Il San Michele si fa male

L’R11 ci ha creduto e ha centrato l’impresa. La formazione di Maurizio Pinti doveva vincere con almeno due gol di scarto e così ha fatto: i biancorossi si qualificano per il secondo turno di Coppa Lazio battendo 2-0 il Roccadarce al Comunale di via Pantanaccio. Partita bella e intensa, agonisticamente combattuta soprattutto nel primo tempo. La prima 

Leggi tutto

L’R11 ci ha creduto e ha centrato l’impresa. La formazione di Maurizio Pinti doveva vincere con almeno due gol di scarto e così ha fatto: i biancorossi si qualificano per il secondo turno di Coppa Lazio battendo 2-0 il Roccadarce al Comunale di via Pantanaccio. Partita bella e intensa, agonisticamente combattuta soprattutto nel primo tempo. La prima rete arriva al 33’ con Roma, che realizza un calcio di rigore, concesso dal direttore di gara per un fallo di mano di Marini sul cross di Ciaurelli. Quattro minuti più tardi arriva il raddoppio: sugli sviluppi di un corner dello stesso Ciaurelli, Castelli anticipa tutti e batte Tronchi.

SERMONETA IN SCIOLTEZZA – Dopo il rotondo 3-0 della gara di andata, il Sermoneta supera 4-2 il Real Morandi anche nella gara di ritorno e accede al secondo turno della Coppa Lazio. I gialloblu chiudono il primo tempo sul 3-0 grazie alle reti di Coia, De Simone e Bego. Nella ripresa Sampaolo firma il 4-0, ma poi arrivano i due penalty di Iacchetti e Filangeri con cui il Real Morandi accorcia le distanze.

HARAKIRI SAN MICHELE – Follia San Michele. La formazione di Roberto Giovannelli viene estromessa dalla Coppa Lazio dal Città di Veroli nel più assurdo dei modi. Avanti 3-0 dopo cinquantotto minuti di gioco, si fa incredibilmente raggiungere sul 3-3 dalla compagine di mister Di Rienzo a duecentoquaranta secondi dal triplice fischio: a quel punto servirebbero altre due gol per accedere al secondo turno, ma arriva solo il guizzo di Bologna che fissa il definitivo ed inutile 4-3. Tra le mura amiche del «Comunale» di via Ungaretti, i padroni di casa passano in vantaggio al 10’ con Delle Donne, che sorprende Genovesi con una bordata da trentacinque metri. Diciassette minuti più tardi Palmacci raddoppia con un magistrale calcio di punizione dal limite che si insacca proprio sotto l’incrocio dei pali. Al 58’ lo stesso Delle Donne firma il 3-0 con un tiro dai sedici metri deviato da un difensore avversario. Dopo sei minuti parte la rimonta del Città di Veroli: al 66’ Strangolagalli supera Vergara da calcio piazzato, all’85’ Andrea Mancini insacca involontariamente nella propria porta e all’86’ Campioni trova il 3-3 con un vero e proprio euro-gol dai diciotto metri. Al 92’ Bologna firma il gol del 4-3, ma il San Michele saluta è costretto a salutare la competizione.

LENOLA ABBATTUTO – Alla Virtus Lenola non riesce l’impresa. I ragazzi di Francesco Pecchia non riescono ad ottenere il bottino pieno sul campo dell’Arpino, che si impone per 3-1, estromettendo i rossoverdi dalla Coppa Lazio. I padroni casa sbloccano il risultato al 10’ con Gemmiti. Al 50’ arriva la doccia gelata con l’espulsione di Di Biase. La Virtus non ha nemmeno il tempo di riorganizzarsi che l’Arpino raddoppia questa volta con Gigli. A questo punto sotto di un uomo e di due reti gli ospiti non riescono a riprendere il pallino del gioco e capitolano per la terza volta colpiti da Musi. Buona solo per le statistiche la rete della bandiera realizzata da Ferraro dagli undici metri.

Gabriele Mancini e Simone D’Arpino

I TABELLINI

R11 LATINA – ROCCADARCE 2–0
R11 Latina: Vita, Morelli, Eramo, Micinatti, Ustione, Marcotulli, Ciaurelli, Castelli, Tomei (27’st De Lucia) Roma (12’st Guadagno) De Martino (41’st Lucarelli). A disp.: Semenzin, Asciolla, Novelli, Zomparelli. All.: Pinti.
Roccadarce: Tronchi, Corsetti, Marini, Lancia, Capuano, Giannetti, Portignone, Di Cocco, Pagliuca, Guaggieri, Venditti, Marzano. A disp.: Pagliaroli, Landolfi, Proia, Falanga. All.: Di Folco
Arbitro: Visinoni di Aprilia.
Marcatori: 33’pt Roma, 37’pt Castelli.
Note: Espulsi: Portignone e Ciaurelli AL 44’pt per reciproche scorrettezze; Morell al 12’st e Guaggieri al 37’st.

SERMONETA – REAL MORANDI 4-2
Sermoneta: Perna, Cargnelutti, Notari, Cappelletti, De Simone, Martellacci, Pinti (35’st Ruzza), Petrussa, Coia (1’st Pantuso), Bego, Sampaolo (25’st Tittoni). A disp.: Santone, Paniccia, Aquilani, Tittoni, Ruzza, Taini. All.: Campagna
Real Morandi: Severa, Paradiso, Leoni, Briana, Sabatino, Sgriglia, Rinaldi, Filancieri, Cannaro, Iachetti, Fredda. A disp.: Silvestri, Leopardi, Mancoli, Ugolotti, Sabatino, Cuomo, Gratteri. All.: Cuomo.
Arbitro: Valenti di Frosinone.
Marcatori: 15’pt Coia, 25’pt De Simone (rig.), 35’pt Bego, 5’st Sampaolo, 20’st Iacchetti (rig.) 30’st Filangeri (rig.)
Note: Espulsi: Severa al 6’st per proteste, Notari al 19’st per fallo di mano, Cargnelutti al 29’st per doppia ammonizione.

SAN MICHELE – CITTA’ DI VEROLI 4-3
San Michele: Vergara, Bonanni, Chiodi (35’pt Pozzobon), De Bonis, Ciampini, Coletta, Sarra, Rango, Delle Donne (15’st Bologna), Palmacci (33’st Mancini A.), Palluzzi. A disp.: Pepe, Bulboaca, Mancini L., Critelli. All.: Giovannelli.
Città di Veroli: Genovesi, Santoro, Feola, Capogna, Rotondo, Campioni, Piacentini, Strangolagalli, Ofano, Colafranceschi, Scaccia, Maritato, Persichino, Promutico, Di Rienzo, Cestra, Fiore, Iaboni. All.: Di Rienzo.
Arbitro: Corinaldesi di Aprilia.
Marcatori: 10’pt Delle Donne, 27’pt Palmacci, 13’st Delle Donne, 21’st Strangolagalli, 40’st (aut.) Mancini A., 41’st Campioni, 47’st Bologna.
Note: Espulsi: mister Di Rienzo al 29’pt e De Bonis al 42’st per proteste; Ammoniti: Pozzobon (SM), Palluzzi (SM), Palmacci (SM), Rango (SM), Sarra (SM), Santoro (CV), Feola (CV), Rotondo (CV), Piacentini (CV), Strangolagalli (CV).

ARPINO – VIRTUS LENOLA 1-3
Arpino: Paglia, Gemmiti, Arcese, Farina (20’ st Gabriele), Rapini, Alonzi, D’Agostini, Musi, Gigli (26’ st De Stefano), Spalvieri, Iafrate (35’ st Casinelli). A disp.: Vano, Marchione, Reale, Capuano. All.: Testa
Virtus Lenola: Annarumi, De Biase, Carroccia, Magone, Strozza, De Longis ,Di Biasio, Ferraro, Tribuzio,Di Giacomo, Quinto. A disp.: Caporini, Mandarello, Panno G., Davia, Saccoccio, Fioramonti, Panno A. All.: Pecchia
Arbitro: Domenici di Ciampino
Marcatori: 11’pt Gemmiti, 5’st Gigli, 10’st Musi, 21’st Ferraro (rig.).
Note – espulso al 5’st Di Biase

Lascia un commento