Coppa Lazio, colpo del Sermoneta

Il Sermoneta è già in palla. L’undici di Marco Campagna ha trionfato per 3-0 in casa del Rodolfo Morandi nel match di andata del primo turno della Coppa Lazio 2010/11. I lepini, di fatto, hanno impiegato quarantacinque minuti per archiviare la pratica e ipotecare la qualificazione al turno successivo, arrivando all’intervallo con un rassicurante doppio 

Leggi tutto

Il Sermoneta è già in palla. L’undici di Marco Campagna ha trionfato per 3-0 in casa del Rodolfo Morandi nel match di andata del primo turno della Coppa Lazio 2010/11. I lepini, di fatto, hanno impiegato quarantacinque minuti per archiviare la pratica e ipotecare la qualificazione al turno successivo, arrivando all’intervallo con un rassicurante doppio vantaggio firmato Coia-De Simone. L’attaccante di Roccagorga, imbeccato da Notari, realizza l’1-0, scavalcando Mariani con un preciso pallonetto. Dieci minuti più tardi De Simone chiude i giochi, raddoppiando di testa sugli sviluppi di un calcio d’angolo di Cacciapuoti. Al 60’ il Sermoneta concede il tris ancora con il solito Coia, che finalizza nel migliore dei una azione iniziata dallo stesso Cacciapuoti e proseguita da De Simone.

PARI PER IL LENOLA – La Virtus Lenola non va oltre il pari interno (1 – 1) nella prima gara di andata di Coppa Lazio. I ragazzi di mister Pecchia sbloccano la gara nel primo tempo grazie ad una massima punizione trasformata da Ferraro ma sono raggiunti sul finale dalla rete di Musi. Il secondo tempo è tutto di marca rossoverde che spinge sull’accelleratore alla ricerca del vantaggio. Ma la squadra di casa è davvero sfortunata negli ultimi venti metri con Di Biasio che va vicino per due volte alla rete, prima al 25’ con un tiro da fuori che si stampa sulla traversa e poi al 35’ con un diagonale che termina sul palo. Esordio amaro per il San Michele, che esce sconfitto di misura dalla tana del Città di Veroli al termine di un match combattuto, giocato sotto tono nel primo tempo e in maniera più determinata nella ripresa, nel corso della quale ha sfiorato il vantaggio con Palluzzi e Delle Donne. Il gol-partita porta la firma di Iaboni, che a due minuti dal triplice fischio ha trafitto Vergara e regalato la vittoria ai suoi: sugli sviluppi di un corner in favore del San Michele, è partito il contropiede dei padroni casa che hanno allargato l’azione sulla sinistra e servito Iaboni a centro area, il quale non ha avuto alcun problema ad insaccare da due passi. Nella circostanza i giocatori del San Michele hanno protestato all’indirizzo dell’arbitro per la posizione di partenza dello stesso Iaboni, a loro avviso aldilà dell’ultimo difensore.

R11, SCONFITTA ALL’ESORDIO – Il primo atto va al Roccadarce. I ciociari fanno valere il fattore campo e si impongono per 1 – 0. I padroni di casa hanno gestito il pallino del gioco anche se la supremazia territoriale è stata sterile. Il primo sussulto però è di marca ospite con Pacifici al 25’che dal limite impegna il portiere. Dieci minuti dopo il gol del Roccadarce che ha deciso la partita, con la complicità della difesa ospite con Margiano che si ritrova tutto solo davanti al portiere e ringrazia. Nel secondo tempo R11 si riversa nella metà campo avversaria ed ha due occasioni con Tomei che di testa prima non inquadra la porta e poi impegna Tronchi.

D’Arpino e Mancini

I TABELLINI

REAL MORANDI – SERMONETA 0-3
Real Morandi: Mariani, Giorgio, Leoni, Costagli, Rinaldi, Massa, Bernardi, Pafacci, Cannone, Ugolotti, Sabatino A. A disp.: Severa, Rezza, Bacchelli, Paradiso, Leopardi, Sabatino T., Valentini. All.: Cuomo.
Sermoneta: Perna, Cargnelutti, Notari, Cacciapuoti (35’st Paniccia), De Simone, Martellacci, Pinti, Petrussa, Coia (30’st Bego) Aquilani, Sampaolo (15’st Pantuso). A disp.: Santone, Cappelletti, Bozza. All.: Campagna.
Marcatori: 20’pt Coia, 30’pt De Simone, 15’st Coia.

ROCCA D’ARCE – R11 LATINA 1-0
Rocca d’Arce: Tronchi, Corsetti, Masini, Lancia, Guaggieri, Giannetti, Di Fonco, De Angelis, Landolfi, Menotti, Margiano, Pagliarini, Colafrancesco, Falanga, Musi, Capuano, Torrini, Pagliuca. All.: Lancia.
R11 Latina: Vita, Morelli, Eramo, Miccinatti, Ustione, Zomparelli, Marcotulli, Castelli, Roma (30’st Asciolla), Pacifici (10’st Tomei), Lucarini (10’st De Lucia). A disp.: Semenzin, Tomei, Asciolla, Montalto, De Matino, Guadagno. All.: Pinti.
Marcatori: 35’pt Margiano.

CITTA’ DI VEROLI – SAN MICHELE 1-0
Città di Veroli: Genovesi, Santoro, Feola, Campioni An., Capogna, Rotondo, Cestra (Iaboni), Strangolagalli, Ofano, Colafranceschi, Bragaglia. A disp.: Maritato, Campioni Al., Casamatta, Piacentini, Scaccia, Fiore. All.: Di Rienzo.
San Michele: Vergara, Mancini A., Pozzobon, De Bonis, Ciampini, Coletta, Sarra, Rango, Palluzzi (40’st Mancini L.), Delle Donne (30’st Critelli), Bologna (5’st Palmacci). A disp.: Pecorin, Mancini L., Palmacci, D’Amico, Bonanni G., Critelli. All.: Giovannelli.
Marcatori: 43’st Iaboni.
Note: ammoniti: Rotondo (CV), Cestra (CV), Strangolagalli (CV), Bragaglia (CV), Ciampini (SM).

VIRTUS LENOLA – ARPINO 1-1
Virtus Lenola:Annarumi, De Biase, Strozza, Ferraro, Carroccia, Magone, De Longis, Di Biasio, Carnevale, Tribuzio, Quinto. A disp.: Caporini, Vetrano, Panno G., Davia, Fiormonte, Di Giacomo, Panno A. All.: Pecchia
Arpino: Paglia, Genniti, Gabriele, Farinma,
Rapini, Alonzi, D’Agostini, Musi, Gigli, D’Alfieri, Arcete. A disp.: Vano, Casinelli, Reale, De
Stefano, Capuano, Giovannone. All.:Testa
Arbitro: Montini di Roma2
Marcatori: 25’pt rig. Ferraro, 45’pt Musi
Note: Ammoniti Di Biasio, Magone, Ferraro+

Lascia un commento