Perla di Tortolano, il Latina espugna Milazzo

Il Latina torna da Milazzo con i tre punti. Al Grotta di Polifemo i nerazzurri si sono imposti grazie ad una magia di Emiliano Tortolano: il classe ’90 di Ostia ha visto il portiere rossoblu fuori dai pali e l’ha infilato con un destro dai 35 metri. Il successo regala alla squadra del capoluogo il 

Leggi tutto

Il Latina torna da Milazzo con i tre punti. Al Grotta di Polifemo i nerazzurri si sono imposti grazie ad una magia di Emiliano Tortolano: il classe ’90 di Ostia ha visto il portiere rossoblu fuori dai pali e l’ha infilato con un destro dai 35 metri. Il successo regala alla squadra del capoluogo il secondo posto in classifica in compagnia di Vigor Lamezia e Pomezia, e alle spalle della capolista Brindisi. La gara è stata sempre in equilibrio, giocata in un fazzoletto e priva di emozioni particolari nella prima frazione di gioco. Le uniche azioni degne di nota sono state il debole tentativo di Polani terminato tra le braccia di Di Dio (5’), il destro di Merito finito a lato (23’), la punizione di Iannelli (29’) deviata in angolo da Martinuzzi e il sinistro alto di Toscano al 40’.

EQUILIBRIO ANCHE NELLA RIPRESA – Nella ripresa la sfida è proseguita sulla falsa riga dei primi 45, con pochi spunti importanti. A farla da padrone è stato l’agonismo fino al 48’, quando Emiliano Tortolano ha deciso di mettere il suo sigillo sul match: il ragazzo classe 1990 di Ostia vede Di Dio in posizione avanzata e lo infila da 35 metri con una fiondata che si insacca sotto la traversa. Per il Milazzo non c’è più tempo per recuperare, la gara si chiude dopo 5 minuti di recupero con il successo dei nerazzurri.

MILAZZO-LATINA 0-1

Milazzo: Di Dio, Bica Badan, Di Pasquale, Bucolo, Cucinotta, Maccarone, Saurino (17’ st Lasagna), Orioles, Iannelli, Fiore (8’ st Proietti), Ricciardo. A disp.: Terracciano, Campanella, D’Amico, Lanzolla, Quintoni. All.: Venuto
Latina: Martinuzzi, Cafiero, Toscano, Merito (23’ st Konè), Farina, Mariniello, Tortolano, Berardi, Polani, Giannusa (49’ Chiavaro), Cinelli (40’ st Martinez). A disp.: Gaudino, Gasperini, Tirelli, Mancosu. All.: Sanderra
Arbitro: Alfredo Zivelli di Torre Annunziata. Assistenti: Catello di Castellammare di Stabia e Curatoli di Napoli
Marcatori: 48’ st Tortolano
Note – ammoniti: Merito, Koné, Toscano, Cucinotta, Saurino, Iannelli, Ricciardo.

Lascia un commento