Nuova Itri – Scauri (anticipo), Pernice affronta il suo passato

Alle 16 di oggi pomeriggio, il derby tutto pontino del «Comunale» di Itri tra la rinnovata e giovane compagine di casa guidata da Gennaro Pernice e lo ScauriMinturno di Francesco Sessa inaugurerà ufficialmente il girone «D» del campionato di Promozione 2010/11. Insomma, un inizio col botto che focalizzerà, c’è da giurarci, l’attenzione di appassionati e 

Leggi tutto

Alle 16 di oggi pomeriggio, il derby tutto pontino del «Comunale» di Itri tra la rinnovata e giovane compagine di casa guidata da Gennaro Pernice e lo ScauriMinturno di Francesco Sessa inaugurerà ufficialmente il girone «D» del campionato di Promozione 2010/11. Insomma, un inizio col botto che focalizzerà, c’è da giurarci, l’attenzione di appassionati e addetti ai lavori, che avranno così la possibilità di osservare sul rettangolo da gioco come è cambiato il volto di due squadre uscite dalla campagna di rafforzamento estiva sicuramente rivoluzionate, ma sempre e comunque pronte a dire la loro in un campionato difficile ed impegnativo come quello di Promozione, che quest’anno, peraltro, annovera ben diciannove formazioni (otto pontine, sette ciociare e quattro romane), le quali si affronteranno nell’arco di trentotto partite.

PERNICE, L’EX – Gennaro Pernice, che, come solo uno sceneggiatore cinematografico avrebbe saputo scrivere, alla prima giornata di campionato si ritrova ad affrontare proprio il suo recente passato. Certo, prima o poi sarebbe dovuto capitare e il quando non fa molta differenza perché alla fine ogni gara vale tre punti, ma è altrettanto innegabile che quella di oggi per mister Pernice non sarà una partita come le altre perché all’emozione che tradizionalmente contraddistingue l’inizio di una nuova avventura, come l’esordio ufficiale alla guida di una squadra importante come la Nuova Itri, si sommerà a quella di ritrovarsi come avversario un club che fino a qualche mese era casa sua. Le premesse per assistere ad un match interessante ed emozionante ci sono tutte: adesso la parola spetta al campo.

ULTIMO COLPO SCAURI – Nell’immediata vigilia del derby pontino arriva la classica bomba di mercato da casa Scauri Minturno. Il presidente Ivan Sciarretta, infatti, nel pomeriggio di ieri ha portato a termine la trattativa per l’ingaggio di Gaetano Fiore, centrocampista classe 1979. Giocatore di grande esperienza che in passato ha indossato le blasonate maglie di Formia, Gaeta e Fondi.

Simone D’Arpino

Lascia un commento