Bassiano e Gaeta pareggiano

Il Bassiano targato Stefano Rossi comincia a crescere, sotto di due gol non era facile recuperare contro un buon Nettuno (4-4 il finale). La reazione c’è stata nonostante i carichi di lavoro in una gara giocata davanti a tantissime persone. In gol il tridente, doppietta di Cocuzzi, Grillo e Funari, quest’ultimo sempre a segno finora. 

Leggi tutto

Il Bassiano targato Stefano Rossi comincia a crescere, sotto di due gol non era facile recuperare contro un buon Nettuno (4-4 il finale). La reazione c’è stata nonostante i carichi di lavoro in una gara giocata davanti a tantissime persone. In gol il tridente, doppietta di Cocuzzi, Grillo e Funari, quest’ultimo sempre a segno finora. Al 15’ era già doppio vantaggio per il Nettuno con i gol di Tomassi e Maggiore, in chiusura di tempo il Bassiano con Grillo accorciava le distanze. Nella ripresa il più bel Bassiano soprattutto nei 20’ iniziali, gli amaranto riuscivano a capovolgere il risultato con un incontenibile Stefano Cocuzzi (il più in forma). Ma il match non cala di tono e il Nettuno trova il pareggio. Al 38’ il Bassiano si riporta in vantaggio con Funari che sebbene pressato, riesce a girarsi e battere Cardinali. A 1’ dal termine è Ardia (ex Latina) con un tocco preciso a trovare il gol del definitivo pareggio. Dopo un giorno di riposo la formazione amaranto si ritroverà nel pomeriggio per continuare a lavorare. Domenica è in programma la quarta amichevole . Al Picozzi con inizio alle 10 l’avversario sarà il San Michele, alla sua prima amichevole.

BASSIANO – NETTUNO 4-4
Bassiano
: Bicocchi (23’st Villani), Nardin (1’st Prezioso), Simonetti (19’st De Martino), Blundo (1’st Picciotto), Nicoletti (35’st Morelli), Dongu, Ferdinandi, La Rocca, Cocuzzi ( 39’st Salvia), Grillo (30’st Boschi), Funari. All. Rossi
Nettuno: Cardinali, Pietrangeli, Berardi, De Bonis, Morra (1’st Greco), Graziosi, Colella (15’st Catalano), Tomassi, Di Paolo, Maggiore, Ardia. All. D’Ambra
Marcatori: 8’pt Tomassi, 15’pt Maggiore, 40’pt Grillo, 10’ e 15 st’ Cocuzzi 23’st Catalano, 38’st Funari, 44’st Ardia

GAETA A RETI BIANCHE – Altro discreto test per il Gaeta di mister Felice Melchionna che ieri pomeriggio al Riciniello ha disputato un amichevole contro l’Ercolanese in vista del secondo turno di Coppa Italia Dilettanti. La sfida tra campani e tirrenici è terminata 0-0 ma nonostante la mancanza di gol il match ha offerto spunti abbastanza interessanti soprattutto in chiave gaetana con il tridente offensivo composto da Marzullo, Di Rito, Di Maggio in grande spolvero e sempre in costante crescita sia dal punto di vista atletico che di affiatamento nella zona offensiva del campo. Un Gaeta in ottima salute non ha trovato il guizzo vincente sotto porta. Oggi il team biancorosso del patron Damiano Magliozzi svolgerà l’ultimo allenamento della settimana prima della rifinitura fissata probabilmente per sabato mattina per poi tuffarsi a capofitto nella seconda sfida ufficiale della stagione in trasferta sul campo del Venafro allenato dall’ex tecnico biancorosso, Corrado Urbano.

GAETA – ERCOLANESE 0-0
GAETA
: De Filippis, Bruno, Bennardo, Vitale, Calabuig, Speranza, Iozzi, D’Agostino, Di Rito, Marzullo, Di Maggio. Nella ripresa: Licciardello, Amendola, Brutti, Di Florio, Finocchiaro, Romeo, Zaza, Morelli, Leccese, Loria. All.: Felice Melchionna.
Ercolanese: Caldore, Giglio, D’Oriano, Fiorillo, Basso, Minauda, Minieri, Ranier, De Biase, Ferraro, Sasanelli. Nella ripresa: Matafora, Vollaro, Esposito, Costantino, Vitale, Fiumaselli, Paesano, Farinelli. All.: Vincenzo Onorato.
Arbitro: Matteis di Formia.

Lascia un commento