Bella Farnia, domani la presentazione in grande stile

E’ arrivato il grande giorno per il Bella Farnia. Domani (sabato 20 agosto 2010) si alzerà ufficialmente il sipario sulla nuova stagione agonistica che vedrà i biancoverdi tra i sicuri protagonisti del prossimo campionato di Seconda categoria. Come succede ormai da 4 anni a questa parte la società sabaudiana non ha voluto lasciare nulla al 

Leggi tutto

E’ arrivato il grande giorno per il Bella Farnia. Domani (sabato 20 agosto 2010) si alzerà ufficialmente il sipario sulla nuova stagione agonistica che vedrà i biancoverdi tra i sicuri protagonisti del prossimo campionato di Seconda categoria. Come succede ormai da 4 anni a questa parte la società sabaudiana non ha voluto lasciare nulla al caso, organizzando presso il campo Comunale “Adolfo Nalli” un evento che coinvolgerà tutti gli abitanti del Borgo. Si comincia alle ore 21.00 con una serata che terminerà a notte inoltrata grazie agli stand gastronomici e all’intrattenimento musicale voluto dalla dirigenza, oltre al tradizionale spettacolo pirotecnico in chiusura. All’interno di questa che può essere definita a tutti gli effetti la festa del borgo di Bella Farnia, sarà presentata naturalmente la nuova rosa e la nuova dirigenza biancoverde, rinnovatissima, quest’anno, grazie all’arrivo del neo presidente Alessandro Morbidelli, del tecnico Marco Iannarilli e dei tantissimi giocatori pronti a far sognare i tifosi del “Nalli”.

L’INVITO DI BARBON – Proprio ai calorosi e affezionati “ultras” del Bella Farnia, si rivolge l’invito del co-presidente, Pierluigi Brabon: “Per il quarto anno la società del Bella Farnia ha voluto organizzare per l’inizio della stagione un evento in grande stile. Sarà una manifestazione dedicata alla popolazione e ai tifosi dei nostri colori che da anni ci sono vicini. Il mio invito è rivolto a loro e non solo, visto che la serata sarà allietata da balli, suoni, colori e stand gastronomici a partire dalle 21 presso il nostro centro sportivo. Ringrazio, in particolare, per la collaborazione Gianluca, Giorgio e Francesco Rapali, il direttore sportivo Simone Vona e tutti i ragazzi che in questi giorni ci hanno aiutato per far sì che tutto possa riuscire per il meglio”.

Lascia un commento