Aprilia e Gaeta, divise nei gironi ma unite nelle ambizioni

Sono state settimane infernali tra ripescaggi e presunte esclusioni. Le vicende del Latina calcio hanno catturato molte attenzioni e per un pò hanno oscurato quello che è accaduto nei campionati dilettantistici. Infatti la serie D, che solo due anni fa era il sogno di tutti, sembra ora messa in disparte dopo gli exploit (diversi) di 

Leggi tutto

Sono state settimane infernali tra ripescaggi e presunte esclusioni. Le vicende del Latina calcio hanno catturato molte attenzioni e per un pò hanno oscurato quello che è accaduto nei campionati dilettantistici. Infatti la serie D, che solo due anni fa era il sogno di tutti, sembra ora messa in disparte dopo gli exploit (diversi) di Fondi e Latina che hanno centrato l’obiettivo del professionismo. Invece il campionato di serie D anche quest’anno è pronto a partire e la provincia di Latina tenterà di nuovo di essere protagonista. Non ci sono più Fondi e Latina, non ci sarà nemmeno la Vigor Cisterna ma ci sarà (e già questa è una notizia) il Gaeta che è riuscita ad ottenere l’ammissione al campionato che le spettava. Non ci sarà il derby però perchè l’ambizioso Aprilia è nel girone G insieme ad Anziolavinio e Zagarolo mentre la squadra di Melchionna quest’anno farà parte del girone H insieme al Boville Ernica. Un peccato non poter gustarsi il derby (lo scorso anno una vittoria, a sorpresa, dell’Aprilia e un pari al Riciniello) ma allo stesso tempo potrebbe essere una grande opportunità per entrambe di centrare la serie D diretta. Il girone G dell’anno scorso ha mostrato quanto un gruppo possa fare la differenza e quanto sia determinante un filotto di vittorie per sentirsi importanti. Pirozzi al suo arrivo sfiorò l’aggancio playoff per pochi punti e quest’anno, con un Corsetti in meno ma una squadra totalmente rinnovata, non nasconde le sue ambizioni da primato. C’è voglia di riscatto anche a Gaeta anche se quest’anno si è puntato più sul basso (e giovane) profilo invece che portare a casa nomi altisonanti. Potrebbe essere questa l’arma in più della squadra di Melchionna.

Girone G Girone H
Anziolavinio Angri
APRILIA Arzanese
Arzachena Battipagliese
Astrea Boville Ernica
Bacoli S. Capriatese Boys
Budoni Fortis Murgia
Castiadas Fortis Trani
Cynthia Francavilla Fontana
Fidene Francavilla Pz
Guidonia Ischia
Monterotondo GAETA
Porto Torres Grottaglie
Sanluri Nuova Nardò
Selargius Ostuni
Tavolara Pisticci
Viribus Unitis Pomigliano
Viterbese S. Antonio Abate
Zagarolo Virtus Casarano

Lascia un commento