Pro Calcio e Sermoneta scatenate

La Pro Calcio Fondi è scatenata sul mercato. La società del neo presidente Bruno Sepe sta mettendo a segno un colpo dietro l’altro con l’obiettivo di allestire una squadra competitiva ed in grado di dire la sua in un campionato difficile ed impegnativo come quello di Promozione. Dopo gli arrivi di Alessandro Auricchio, Danilo Bove, 

Leggi tutto

La Pro Calcio Fondi è scatenata sul mercato. La società del neo presidente Bruno Sepe sta mettendo a segno un colpo dietro l’altro con l’obiettivo di allestire una squadra competitiva ed in grado di dire la sua in un campionato difficile ed impegnativo come quello di Promozione. Dopo gli arrivi di Alessandro Auricchio, Danilo Bove, Roberto Soscia, Enrico Serapiglia e Davide Terelli, alla corte di Luca Velletri arrivano anche Andrea Patriarca, difensore classe ‘84 l’anno scorso in forza alla Nuova Itri, Massimiliano Noccaro, altro difensore classe ’83 che torna alla Pro Calcio Fondi dopo aver già vinto in biancoblu il campionato di Prima Categoria nel 2008/09 (lo scorso anno invece ha trionfato in Seconda con la maglia del Lenola), e colui che detiene il record di marcature in un singolo campionato di Promozione, Andrea Martucci, attaccante di primissimo piano che saluta la Nuova Itri dopo due anni strepitosi ed una stagione, l’ultima, in cui nonostante il grave infortunio è riuscito a mettere a segno più di dieci gol in circa venti gare.

SERMONETA, CHE COLPO – Sermoneta scatenato sul mercato estivoDopo gli arrivi dei centrocampisti Petrussa e Birk, gli attaccantI Coia, Martellacci e Panico, nella giornata di ieri hanno firmato il centrocampista Simone Sampaolo (fratello minore di Ivan che si è accasato a Nettuno), il centrocampista Marco Cacciapuoti e l’attaccante Franco Pinti. Una brillante campagna acquisti che con i giocatori riconfermati andrà a formare una rosa di prim’ordine.

Lascia un commento