La Pro Calcio Fondi si presenta

Ecco la nuova Pro Calcio Fondi. Dopo la tormentata stagione archiviata definitivamente lo scorso 30 giungo, in casa Pro Calcio sono tutti determinati a voltare pagina e intraprendere un nuovo percorso, possibilmente ricco di soddisfazioni. Arrivati ai blocchi di partenza dello scorso campionato con l’etichetta di outsider per la vittoria del torneo e comunque intenzionati 

Leggi tutto

Ecco la nuova Pro Calcio Fondi. Dopo la tormentata stagione archiviata definitivamente lo scorso 30 giungo, in casa Pro Calcio sono tutti determinati a voltare pagina e intraprendere un nuovo percorso, possibilmente ricco di soddisfazioni. Arrivati ai blocchi di partenza dello scorso campionato con l’etichetta di outsider per la vittoria del torneo e comunque intenzionati a disputare una stagione immediatamente a ridosso del lotto di squadre che avrebbero lottato per la primissime posizioni, i biancoblu hanno ben presto ridimensionato gli obiettivi stagionali nel corso della finestra invernale del mercato trasferimenti, durante la quale è stato fatto un vero e proprio repulisti: i pezzi da novanta come Dario Maglitto, Alessandro Parisi e Stefano Fiore (solo per citarne alcuni) arrivati alla corte di Luca Velletri in estate, hanno salutato la compagnia a causa delle difficoltà finanziarie incontrate dal gruppo dirigenziale che aveva condotto la Pro Calcio Fondi dalla Terza Categoria alla Promozione nell’arco di tre anni. E proprio nel dicembre del 2009 la famiglia Sepe ha assunto le redini della società e impartito nuove consegne alla squadra: centrare la salvezza anche all’ultima giornata (come poi è accaduto) e mantenere il titolo di Promozione per poi pianificare il rilancio in questa stagione. E ora si riparte da zero. Il nuovo presidente Bruno Sepe, infatti, ha le idee chiarissime sia sulle modalità di gestione della società sia sui risultati sportivi che i suoi ragazzi dovranno fare di tutto per raggiungere: «Il presidente di una società sportiva ha una certa responsabilità, ma non potrebbe fare nulla se non avesse intorno il giusto team dirigenziale che, obiettivamente, riconosco di aver trovato – ha detto il numero uno fondano – L’obiettivo di quest’anno è centrare il prima possibile una salvezza tranquilla. Per questo insieme al direttore sportivo Pasquale Spirito, stiamo facendo i passi necessari per rafforzare la rosa e devo dire che per noi è motivo di grande soddisfazione prendere atto della voglia e dell’entusiasmo che vecchi e nuovi giocatori stanno mostrando verso il nostro progetto. La speranza è di riuscire ad allestire una squadra all’altezza della situazione».
E a giudicare dai colpi messi a segno finora, non si può certo dire che i vertici biancoblu stiano lesinando sforzi per mettere a disposizione di mister Velletri una squadra molto competitiva.

ARRIVANO SOSCIA E AURICCHIO – I primi due colpi del presidente Sepe, infatti, sono due veterani della categoria come Alessandro Auricchio e Roberto Soscia. I due hanno fatto le fortune della Nuova Itri per due anni, vincendo il campionato di Prima Categoria nel 2007/08 e totalizzando qualcosa come settantasette l’anno successivo in Promozione. Poi, sempre in tandem, si sono spostati a Sezze, senza però riuscire a ripetere le imprese itrane. E così, a dicembre, Soscia ha deciso di cambiare aria accasandosi a Formia, sponda 1905: una scelta senza dubbio azzeccata visto l’esito della stagione. Ma oltre ai due centrocampisti in biancoblu arrivano anche alcuni promettenti giovani ragazzi in età di lega, provenienti dal campionato Juniores Nazionale: si tratta di Enrico Serapiglia, Davide Terelli, entrambi prelevati dal Fondi Calcio, e di Danilo Bove, proveniente invece dal Gaeta.
Insomma, quest’anno in casa Pro Calcio, per quanto riguarda i giovani, non vogliono incontrare le stesse problematiche dello scorso anno: nel corso dell’estate anche lo stesso mister Velletri ha dichiarato a più riprese che per poter competere in un campionato difficile ed impegnativo come quello di Promozione servono giovani di qualità. Intanto lo stesso tecnico incassa la fiducia del suo presidente: «Luca ormai sta per iniziare il quinto anno da allenatore della Pro Calcio Fondi: siamo certi di avere un tecnico di grande esperienza e capacità – ha concluso lo stesso Sepe – è sicuramente la persona giusta per guidare la squadra». La Pro Calcio, dunque, è pronta a dire la sua nella prossima stagione e il mercato non è certamente finito: in cima alla lista del diesse Spirito c’è un portiere, ma anche negli altri ruoli potrebbero esserci clamorose novità nelle prossime ore.
Simone D’Arpino

L’ORGANIGRAMMA

PRESIDENTE ONORARIO: Corrado Sepe
PRESIDENTE: Bruno Sepe
VICE PRESIDENTE: Luigi Sepe
DIRETTORE SPORTIVO: Pasquale Spirito
DIRIGENTI ACCOMPAGNATORI: Franco Maggiacomo, Antonio Esposito, Giovanni D’Auria
STAFF TECNICO
ALLENATORE 1^ SQUADRA: Luca Velletri
ALLENATORE JUNIORES: Carmine Fornaro
MEDICO SOCIALE: Dott. Michele Cardinale
FISIOTERAPISTA: Dott. Paolo Cardinale
ROSA 1^ squadra 2010/11
Alessandro Auricchio (Vis Sezze Setina), Mirko Avallone, Danilo Bove (Juniores Nazionale Gaeta), Luca Di Fazio, Fabio Ferrara, Davide Fiore, Andrea Pannozzo, Paolo Parisella, Francesco Rosati, Cosimo Senneca, Enrico Serapiglia (Juniores Nazionale Fondi Calcio), Roberto Soscia (Formia 1905), Davide Terelli (Juniores Nazionale Fondi Calcio).

Lascia un commento