Criscuolo: si occupa la panchina del S. Maria

Sarà Gianfranco Criscuolo il nuovo tecnico del borgo Santa Maria. Si occupa così una delle ultime panchine vacanti della provincia di Latina, con l’arrivo del tecnico di Cisterna alle redini del sodalizio borghigiano che l’anno scorso ha fatto il suo esordio in Seconda categoria, ottenendo la permanenza in questo campionato grazie ad una buona stagione 

Leggi tutto

Sarà Gianfranco Criscuolo il nuovo tecnico del borgo Santa Maria. Si occupa così una delle ultime panchine vacanti della provincia di Latina, con l’arrivo del tecnico di Cisterna alle redini del sodalizio borghigiano che l’anno scorso ha fatto il suo esordio in Seconda categoria, ottenendo la permanenza in questo campionato grazie ad una buona stagione terminata con la matematica certezza di salvarsi con netto anticipo rispetto alla fine del campionato. E’ con gli stessi presupposti che la dirigenza, presieduta da Oriano Biscuola comincia a gettare le basi per la prossima stagione, puntando tutto su un allenatore giovane ma già molto esperto grazie agli anni trascorsi alla guida di formazioni giovanili di Macir, Santa Rita, Nettuno e, in ultimo, Virtus Cisterna.

ESORDIO IN PRIMA SQUADRA – “Dopo un anno sabatico ho deciso di riprendere con il calcio, grazie soprattutto alla voglia e alla volontà di tornare ad operare a certi livelli – spiega il neo tecnico, Gianfranco Criscuolo – Per me è la prima esperienza in una prima squadre e questo mi rende ancora più voglioso e pronto per gettarmi a capofitto nella nuova avventura. Ho sempre fatto settore giovanile con buoni risultati, adesso spero di ripetermi anche con i più grandi. A Santa Maria trovo tanti ragazzi che ho allenato negli scorsi anni, oltre a tanti giocatori di ottimo livello come il sempreverde Poli e Pennacchia, insomma, sono soddisfatto e pronto a cominciare”.

Lascia un commento