Il Bartolani è realtà, Di Giacomo al Civitavecchia

Adesso c’è l’ufficialità: il Bartolani farà da cornice alle partite della Vigor Cisterna a partire dal campionato 2010/2011. Mancava solo il sì della Federazione che, tramite un delegato inviato nei giorni scorsi, ha sciolto anche gli ultimi dubbi, dando il via libera per la conclusione dei lavori. L’impianto di via Nettuno era stato motivo di 

Leggi tutto

Adesso c’è l’ufficialità: il Bartolani farà da cornice alle partite della Vigor Cisterna a partire dal campionato 2010/2011. Mancava solo il sì della Federazione che, tramite un delegato inviato nei giorni scorsi, ha sciolto anche gli ultimi dubbi, dando il via libera per la conclusione dei lavori. L’impianto di via Nettuno era stato motivo di scontro subito dopo la fine della scorsa stagione tra dirigenza biancoazzurra e Comitato Regionale che, tramite un comunicato ufficiale del presidente Melchiorre Zarelli, aveva lanciato una sorta di ultimatum: «O il Bartolani viene messo a norma, oppure niente iscrizione per la Vigor Cisterna». Da quel momento in poi si è mossa la laboriosa macchina organizzativa di Comune e società, che in sinergia hanno apportato gli ultimi ritocchi allo stadio. Adesso, dopo l’ultimo sopralluogo del delegato della FIGC, manca solamente la «posa» del manto erboso: un sintex in quarta generazione, uno dei pochi esemplari in provincia.

FINE DEL PELLEGRINAGGIO – Insomma, il lungo peregrinare della Vigor Cisterna, che nella scorsa stagione (la prima della neonata società del patron Capitani) aveva dovuto giocare le gare casalinghe divisa tra Montello, Artena e, infine, borgo Santa Maria (il tutto a porte chiuse), sembra essere finalmente terminato. I biancoazzurri potranno riabracciare il loro impianto e, soprattutto, i loro tifosi, pronti a far sentire tutto il proprio calore che, nonostante le difficoltà, non era mancato nemmeno nella scorsa stagione.

DIETROFRONT DI GIACOMO – Proprio a proposito di acquisti, c’è grande riserbo sull’ufficialità degli accordi raggiunti finora. Dopo i rinnovi per Frasca, Arena, Campagna, Bellamio, Onorato, Fiorillo, Pantuso, Parisi, Arduini e Iommazzo e gli acquisti di Chiarucci e Borrino, è arrivata nelle scorse ore la prima tegola del mercato biancoazzurro. Raffaele Di Giacomo, attaccante e trascinatore della Vigor nella passata stagione, ha fatto dietro front accordandosi con il Civitavecchia.

Gianpiero Terenzi

Lascia un commento