Sermoneta spara i primi 5 colpi

Tutti al lavoro in casa Sermoneta sempre sotto l’occhio vigile del presidente Antonio Aprile. Un incessante lavoro da parte di Dante De Santis e Massimo Zanella per consegnare la rosa al completo dal primo giorno di preparazione al confermato tecnico Marco Campagna. Sono cinque le trattative concluse con altre quattro in dirittura d’arrivo. Sono arrivati 

Leggi tutto

Tutti al lavoro in casa Sermoneta sempre sotto l’occhio vigile del presidente Antonio Aprile. Un incessante lavoro da parte di Dante De Santis e Massimo Zanella per consegnare la rosa al completo dal primo giorno di preparazione al confermato tecnico Marco Campagna. Sono cinque le trattative concluse con altre quattro in dirittura d’arrivo. Sono arrivati in casacca gialloblù il centrocampista Peppe De Chiara e l’attaccante Simone Sorrentino dal Borgo Flora, l’esterno Andrea Martellacci ex Podgora, l’attaccante Alessandro Coia ex San Michele e il centrocampista Daniele Paniccia ‘90 ex Priverno. Si preannuncia una brillante campagna acquisti che con in giocatori riconfermati andrà a formare una rosa sicuramente di qualità. Il primo dei confermati è Simone De Simone, sarà lui il leader del gruppo dove ci sono Notari, Tammaro e Perna ed altri elementi che andranno a chiudere in questi giorni la loro conferma. 

LE PAROLE DI ANTONIO APRILE – “Bisogna capire – ha detto il patron – che è importante costruire qualcosa di duraturo nel corso degli anni. Non abbiamo nessuna intenzione di essere una meteora che brilli solo per qualche stagione. Tutti insieme per un Sermoneta più forte”.

Lascia un commento