Cencia alla Vigor Cisterna: è fatta

Sono ore decisive per la Vigor Cisterna che proprio in questi giorni sta operando per definire ufficialmente l’assetto tecnico e dirigenziale. Nella lunga riunione di martedì sera, intanto, è emersa una prima certezza: quella di Fabrizio Cencia alla guida della squadra che l’anno prossimo disputerà, a meno di ripescaggio, l’Eccellenza. Una promozione in piena regola 

Leggi tutto

Sono ore decisive per la Vigor Cisterna che proprio in questi giorni sta operando per definire ufficialmente l’assetto tecnico e dirigenziale. Nella lunga riunione di martedì sera, intanto, è emersa una prima certezza: quella di Fabrizio Cencia alla guida della squadra che l’anno prossimo disputerà, a meno di ripescaggio, l’Eccellenza. Una promozione in piena regola del mister pontino che l’anno scorso ha guidato la formazione Juniore D’Elitè della stessa società con ottimi risultati. Manca l’ufficialità (che dovrebbe arrivare venerdì), ma proprio mister Cencia è stato a spuntarla nel lunghissimo ballottaggio con Caputo, prima, e Camillo, poi. Insieme all’ufficialità della guida tecnica, il sodalizio biancoazzurro si sta anche muovendo sul mercato. Sulla via della riconferma (per ora c’è solo un accordo di massima verbale) Raffaele Di Giacomo.

IL MERCATO – Il bomber sarà a Cisterna venerdì per definire gli ultimi dettagli dell’accordo per il prolungamento della sua collaborazione con il Cisterna. Insieme a lui, sempre domani, andranno a conferire con il presidente Capitani e il diggì Lucio Bruno, Simone Chiarucci e Borio. Il primo è un volto noto al panorama pontino. Giovane classe ‘88 esterno di difesa ex Fc Latina e l’anno scorso in serie D con le Rondinelle Aprilia dal quale è già stato ritenuto fuori rosa, Chiarucci pare davvero vicino al cambio di maglia. Il secondo, invece, è un nome nuovo proveniente dall’Eccellenza campana. Nel frattempo continua la querelle Bartolani. Adesso, fermo restando che l’impianto sarà pronto entro l’inizio di stagione, il Comune pare abbia stipulato un bando per l’assegnazione dell’impianto. Concorso a cui parteciperanno tutte
le realtà calcistiche presenti sul territorio cisternese. Nei prossimi giorni, comunque, attese ulteriori chiarificazioni in merito.

Gianpiero Terenzi

Lascia un commento