Poche le favorite, tanto l’equilibrio

In molti lo attendevano e finalmente è arrivato il tabellone finale della Zonapontina Cup. Tante le sorprese, chi è rimasto a casa sicuramente ha ancora l’amaro in bocca ma comunque resterà incollato sul nostro sito ma soprattutto sui campi del Centro Sportivo Eucalyptus per vedere chi si aggiudicherà questa seconda edizione decisamente più ricca. Delle 

Leggi tutto

In molti lo attendevano e finalmente è arrivato il tabellone finale della Zonapontina Cup. Tante le sorprese, chi è rimasto a casa sicuramente ha ancora l’amaro in bocca ma comunque resterà incollato sul nostro sito ma soprattutto sui campi del Centro Sportivo Eucalyptus per vedere chi si aggiudicherà questa seconda edizione decisamente più ricca. Delle 25 squadre iniziali ne sono rimaste in gioco 16 che dalla prossima settimana si daranno battaglia per poter accedere alla finalissima di fine luglio. La sagra degli ottavi sarà inaugurata dalla sfida tra la favorita numero uno Gi.Vi. Service e l’Ngcg di Angelo Giovannelli, quintetto assolutamente imprevedibile. I pronostici sono decisamente dalla parte degli amaranto ma l’Ngcg fin’ora ci ha abituato a partite ad alta intensità alternate con prove deludenti. Partita che già ha un favorito è anche quella tra i Mascalzoni Latina e l’Ac Picchia che a sorpresa è riuscita a passare il turno come terza del suo girone, sfiorando per pochi gol anche il secondo gradino del podio. Altra sfida che può regalare sorprese anche se sembra dall’esito scontato, soprattutto perchè il team di Mario Napolitano deve dimenticare in fretta l’eliminazione arrivata alla semifinale della Zonapontina Cup invernale. Sulla carta molto più equilibrati invece gli scontri Deportivo La Provincia-Palmor e Pandolfi Impianti-Pro Pisterzo. Quattro formazioni partite a fari spenti ma che si sono fatti spazio a suon di vittorie. La prima partita è davvero quella delle outsiders con il Deportivo La Provincia che dopo un esordio amaro ha subito messo il secondo posto nel suo mirino difendendolo con i denti  (vedi il pari in extremis con Elettropama nello scontro decisivo). Dall’altra parte un Palmor che sicuramente sperava nella qualificazione come seconda ma che comunque punta diretto al passaggio del turno. Nell’altro scontro invece ci sono due quintetti noti sui campi del Centro Sportivo Eucalyptus con i freschi campioni del Pizza e Fichi 2009\10 (Pro Pisterzo) che se la vedranno con un osso duro come Pandolfi Impianti, primo nel proprio girone.

NIPPON CAR-BUNKER, SFIDA D’ALTA QUOTA – Il bello però deve ancora venire perchè tutto l’orgoglio di Nippon Car andrà a vedersela contro la dominatrice assoluta di questi gironi di qualificazione: Ac Bunker. Una sfida assolutamente da non perdere visto che Nippon Car non ha mai nascosto le sue ambizioni di vertice ma che invece è stata costretta a passare come miglior quarta dopo un’incredibile carambola di risultati. Dalla parte di Bunker ci sono le tre vittorie nette più un 5-4 soffertissimo con Palmor che la mettono per forza di cose tra le favorite. Sicuramente questo scontro toglierà dalla rassegna una grande squadra. Scontro diretto anche questo molto interessante quello che vedrà faccia a faccia Novablind e Raspa&Vinci. L’Airone D’Arienzo contro Annecchiarico, Scala contro Verardi, Terenzi contro Sacchetti la sfida Di Ruggero-Mantua insomma un derby da vivere con assoluta passione. Sembrerebbe a senso unico invece lo scontro tra i bicampioni in carica della Zonapontina Sgobba Elettrodomestci (ex Senso Tattico e Parrucchiere Paolo&Daniele) che giocheranno contro Spazzacapelli, agli ottavi in extremis dopo il successo sull’Olimpo della Birra. Ce la faranno Giotto e compagni a continuare il loro sogno?Bisognerà chiederlo a Lupsan, Farelli o Bottan, frecce dell’arco di mister Marco Melchior. Infine c’è la sfida Amici di Zio-Olimpo della Birra. Nessuna favorita anche se forse ai nastri di partenza l’Olimpo della Birra faceva più paura alla squadra di Meschino. Gli Amici di Zio invece sono stati la sorpresa numero uno di questo torneo e forse anche la mascotte di questa rassegna. Partiti con tanto entusiasmo gli orange si sono lottati e conquistati duramente la seconda posizione del girone A ed ora, arrivati agli ottavi di finale, tentano l’ennesimo colpo di questa fortunata edizione. Davanti però Peppe Cesaro e compagni non hanno intenzione di abbassare la guardia perchè al completo si tratta di un quintetto di assoluto rilievo. Insomma, calore, entusiasmo, spettacolo ma soprattutto calcio nella prossima settimana del Centro Sportivo Eucalyptus, la Zonapontina Cup vi aspetta!!

IL TABELLONE FINALE

Ottavi di Finale
30/06/2010 20.00 Gi.Vi.Service Ngcg A
30/06/2010 21.00 D.La Provincia Palmor B
30/06/2010 20.00 Mascalzoni Ac Picchia C
30/06/2010 22.00 Pandolfi Impianti Pro Pisterzo D
01/07/2010 22.00 Bunker Nippon Car E
01/07/2010 21.00 Amici di Zio Olimpo della Birra F
01/07/2010 22.00 Sgobba Elettrodomestici Spazzacapelli G
01/07/2010 20.00 Novablind Raspa&Vinci H
Quarti di Finale
08/07/2010 20.00 Vincente A Vincente H I
08/07/2010 21.00 Vincente B Vincente G L
08/07/2010 22.00 Vincente C Vincente F M
08/07/2010 21.00 Vincente D Vincente E N
Semifinale
14/07/2010 21.00 Vincente I Vincente N
14/07/2010 22.00 Vincente L Vincente M
Finale
21/07/2010 21.00

Lascia un commento