A Formia niente fusione

Niente fusione. E’ questa la notizia del giorno a Formia, dove le due squadre, l’una già presente, l’altra neo promossa in Eccellenza, Formia e Formia 1905 non si sono accordate per la tanto paventata unione di intenti. Un fulmine a ciel sereno quando tutto sembrava presagire il meglio per le due società che unendosi in 

Leggi tutto

Niente fusione. E’ questa la notizia del giorno a Formia, dove le due squadre, l’una già presente, l’altra neo promossa in Eccellenza, Formia e Formia 1905 non si sono accordate per la tanto paventata unione di intenti. Un fulmine a ciel sereno quando tutto sembrava presagire il meglio per le due società che unendosi in un solo club avrebbero sicuramente risolto molti problemi per la prossima stagione.

TERSIGNI VICINO ALL’OK – Formia e Formia 1905 proseguiranno quindi su strade diverse con tutte le problematiche che potrebbero nascere nella stagione sportiva 2010-2011. Al momento il punto più basso della trattativa è stato raggiunto e sembra evidentemente improbabile una sorta di riavvicinamento tra le due dirigenze. Ma nel frattempo la società del patron Carpinelli non è stata a guardare in quanto con la conferma di mister Piero Tersigni per la prossima stagione, l’annuncio è ormai imminente con la fusione ormai tramontata, il 1905 parte avvantaggiato con una guida tecnica che conosce già molto bene l’ambiente.

FORMIA IN ALTO MARE – Decisamente diversa la situazione sul fronte Formia di Aldo Zangrillo. Alcune voci di mercato dell’ultimo periodo hanno avvicinato parecchio l’ex mister Davide Palladino sulla panchina tirrenica ma il tutto dovrà essere confermato soltanto nei prossimi giorni. Stesso discorso per quanto riguarda i giocatori l’anno scorso allenati da mister Enzo Potenza, ora in Campania. Abbandonata l’ipotesi fusione servirà ora tornare prepotentemente a lavoro per cercare di costruire una base solida su cui far affidamento per il nuovo campionato di Eccellenza.

Lascia un commento