Nuovo Latina: addio a Pannone e l’arrivo di Orsini

Dopo quindici lunghe stagioni una delle colonne portanti del Nuovo Latina Isonzo Marco Pannone cambia casacca. Lo storico capitano è in procinto di passare tra le fila della Virtus Pontinia in cerca di nuove esperienze. Il suo addio ai colori nerazzurri lascia un vuoto all’interno dello spogliatoio e, i senatori Claudio Coscione, Emanuele Nogarotto, Andrea 

Leggi tutto

Dopo quindici lunghe stagioni una delle colonne portanti del Nuovo Latina Isonzo Marco Pannone cambia casacca. Lo storico capitano è in procinto di passare tra le fila della Virtus Pontinia in cerca di nuove esperienze. Il suo addio ai colori nerazzurri lascia un vuoto all’interno dello spogliatoio e, i senatori Claudio Coscione, Emanuele Nogarotto, Andrea Persichino e Massimo Cardinali non dovranno far mancare il carisma e l’esperienza per mantenere intatta la solidità dello spogliatoio. Proprio Cardinali sarà il nuovo capitano del sodalizio del presidente Marini. La sua permanenza decennale all’interno del Nuovo Latina fa di lui un sicuro portabandiera dei colori nerazzurri. Sue le parole sull’addio del capitano e sul futuro della squadra.

IL SALUTO DEI SENATORI – “Faccio un grande imbocca al lupo al nostro capitano Pannone – ci dice Cardinali – lascia un vuoto all’interno dello spogliatoio cosa questa che ci responsabilizza ancor di più”. E poi aggiunge “Vogliamo smentire e azzerare tutte le voci che sono circolate in merito a delle frizioni tra Pannone e la società, non c’è stato mai nessun litigio e nemmeno equivoci con Marco (Pannone ndr) c’è e ci sarà sempre posto in questa squadra per lui visto che ha scritto la storia di questo
sodalizio, ma d’ ora in poi dobbiamo pensare al bene del Nuovo Latina Isonzo”.

ORSINI IL NUOVO TECNICO – Bene inteso come programma futuro visto che proprio il nuovo capitano insieme agli altri senatori della squadra saranno parte integrante della dirigenza, creando così un filo di raccordo tra società e giocatori. Nuova stagione e nuova guida tecnica. Dopo l’era Bilali sulla panchina nerazzurra si siederà mister Orsini. L’ex mister del Bella Farnia infatti è stato avvistato dalle parti di via Cisterna (sede del sodalizio del patron Marini) e salvo sorprese dell’ultima ora sarà lui la nuova guida tecnica. Squadra confermata in blocco ma sicuramente vista ancora la fase embrionale del mercato non ci sarà da stupirci se ci saranno partenze e nuovi arrivi. Il tutto con la massima oculatezza in vista della prossima stagione dove il Nuovo Latina Isonzo non vorrà certo affrontare un campionato come quello appena concluso, ma presentarsi ai nastri di partenza con una rosa che possa prima conquistare una salvezza tranquilla e poi recitare la parte di possibile outsider o sorpresa della prossima stagione di seconda categoria.

Gabriele Mancini

Lascia un commento