Aprilia, ampi tagli. Sfoltita in difesa

Repulisti Aprilia. La società biancoazzurra, già a lavoro per progettare la prossima stagione, ha agito a cominciare dai rinnovi, sfoltendo alcune cariche dello staff e molti giocatori della rosa della scorsa stagione. Si comincia dal fisioterapista Antonio Guiglietta ed il preparatore atletico Carlo Samà (un taglio, questo, già nell’aria) Passando ai giocatori, invece, sono state 

Leggi tutto

Repulisti Aprilia. La società biancoazzurra, già a lavoro per progettare la prossima stagione, ha agito a cominciare dai rinnovi, sfoltendo alcune cariche dello staff e molti giocatori della rosa della scorsa stagione. Si comincia dal fisioterapista Antonio Guiglietta ed il preparatore atletico Carlo Samà (un taglio, questo, già nell’aria) Passando ai giocatori, invece, sono state definite le posizioni di parecchie pedine. A spiccare sono, in particolare, i tagli di tre quarti della difesa che per tutta la stagione è stata quella titolare. Parliamo del portiere Giudice, del terzino Chiarucci (non più in età di Lega) e del centrale Eramo. Via anche il secondo portiere, Gabriele Marini. Via anche Walter Pelle (giunto all’Aprilia a gennaio e poco utilizzato) e Andrea Cherubini, laterale di centrocampo classe ‘88 e, dunque, non più utilizzabile come giovane di Lega. Restano al vaglio le posizioni di altri giocatori che, sempre nell’ottica di una gestione oculata delle risorse, saranno attentamente valutate.
G.T.

Lascia un commento