Bassiano – Rossi, quasi fatta

Potrebbe essere (il condizionale è d’obbligo fino a quando non c’è la firma) Stefano Rossi il nuovo tecnico del Bassiano. La dirigenza con a capo il patron Roberto Campagna è già al lavoro per programmare la prossima stagione. Il Bassiano sta operando su due fronti, contattando subito l’allenatore e professionalizzando ancor di più il sodalizio. 

Leggi tutto

Potrebbe essere (il condizionale è d’obbligo fino a quando non c’è la firma) Stefano Rossi il nuovo tecnico del Bassiano. La dirigenza con a capo il patron Roberto Campagna è già al lavoro per programmare la prossima stagione. Il Bassiano sta operando su due fronti, contattando subito l’allenatore e professionalizzando ancor di più il sodalizio. Indiscrezioni portano il presidente Roberto Campagna vicino al tecnico Stefano Rossi, per il momento ci sono stati soltanto dei contatti, ma per la firma dovrebbe essere solo questione di ore. Il club lepino vede nel tecnico del capoluogo l’uomo giusto per la rinascita dopo una stagione deludente. Stefano Rossi che ha calcato palcoscenici importanti da giocatore e da allenatore non ha bisogno di presentazioni.

IL CURRICULUM Nato a Frosinone, ma pontino a tutti gli effetti. Quarantasei anni, Stefano Rossi da allenatore è stato a Nettuno dove ha messo una Coppa Italia in bacheca, poi Terracina, Gaeta, F.C Latina e Comprensorio lepino Priverno, dove prese la squadra in piena zona retrocessione portandola alla salvezza diretta senza passare per i playout. Piazze importanti dove ha lasciato bellissimi ricordi. Stefano Rossi è già stato a Bassiano ed ha
incontrato il presidente Roberto Campagna, ci sarebbe già un accordo di massima per il suo arrivo, voci di corridoio fanno sapere che Stefano Rossi potrebbe vedersi d i nuovo in settimana per l’incontro decisivo.

Lascia un commento