Comincia il valzer delle panchine

Panchine che vanno, panchine che scottano, panchine che saranno.  Prima del calcio mercato, impazza il toto allenatore per le tante squadre che si apprestano a pianificare la prossima stagione pensando in grande. Intanto, però, c’è chi lascia la propria squadra in corsa e per motivi strettamente personali. Si tratta di Tonino “il mago” Tomassi, che 

Leggi tutto

Panchine che vanno, panchine che scottano, panchine che saranno.  Prima del calcio mercato, impazza il toto allenatore per le tante squadre che si apprestano a pianificare la prossima stagione pensando in grande. Intanto, però, c’è chi lascia la propria squadra in corsa e per motivi strettamente personali. Si tratta di Tonino “il mago” Tomassi, che ha salutato l’Atletico Littoria proprio ad un passo dal traguardo promozione in Seconda categoria. Proprio in Seconda categoria sembra esserci già un movimento molto interessante. Il valzer delle panchine comincia da Latina Scalo, dove, archiaviata una stagione con la vittoria del campionato sfumata nelle ultime quattro giornate di campionato, si pensa al futuro.

IANNARILLI, QUALE FUTURO? – Futuro che, i soliti ben informati,vorrebbero mister (o ex?) Iannarilli pronto per la partenza:  “Tutti i miei sforzi si stanno tramutando in allettanti offerte su tanti fronti, ma dovrò valutare tanti elementi. Quello che deve essere chiaro è che non sono di quegli allenatori, e ce ne sono tanti, che accettano le panchine soltanto a patto che portino con sè degli sponsor: con me non funziona così”. Tra le offerte sul banco del tecnico pontino, in pole position pare esserci il
Bella Farnia, società che sta progettando un campionato da protagonista in Seconda categoria. Al vaglio, comunque, anche la panchina di una squadra di
Promozione (Bassiano?), oltre, naturalmente, al rinnovo con il Latina Scalo che sembra comunque l’ipotesi meno percorribile.

PRONTO IL SOSTITUTO – Ma il club di via del Murillo pare essere corsa già ai ripari contattando qualche tecnico che abbia esperienza in Prima categoria. Tra i tanti nomi, quello più probabile sembra essere quello di Moreno Mancini.

VIA CECCONI, OK MARDEGAN – Per quanto riguarda radio mercato, infine, si comincia a muovere qualcosa sulle panchine della Seconda. Giorgio Cecconi dell’Olimpia è vicino al Borgo Santa Maria, mentre verrà confermato sulla panchina del Faiti mister Mardegan, che si è guadagnato il prolungamento dopo aver traghettato nelle ultime settimane la squadra borghigiana verso la salvezza.

BARONI E SONNINO, VICINO IL RINNOVO – Vicino al rinnovo anche Cesare Baroni sulla panchiha del Sonnino, squadra sempre più certa del ripescaggio in Prima categoria: “Il campionato di Prima categoria è il più difficile di tutto il panorama Regionale, ci vuole poco per passare dalle stelle alle stalle. Da parte mia comunque c’è tutta la buona volontà, ma i matrimoni si fanno in due. La prossima settimana ci incontreremo, ci vorrà sicuramente una programmazione diversa rispetto a quest’anno. Se ci sarà un programma serio, per me non ci saranno problemi a rimanere. Anche perchè questa è una società seria e l’ha dimostrato anche quest’anno”.

Gianpiero Terenzi

Lascia un commento