Dramma al Cesidio Fabrizio

Ieri a Priverno si è sicuramente consumata una della pagine più brutte della stagione sportiva pontina. Lorenzo Giannandrea è stato stroncato da un infarto al Memorial Cesidio Fabrizio, inutili i soccorsi al Santa Maria Goretti che non hanno evitato il decesso del giovane giocatore. Una notizia che squarcia in due la serata del famoso Memorial 

Leggi tutto

Ieri a Priverno si è sicuramente consumata una della pagine più brutte della stagione sportiva pontina. Lorenzo Giannandrea è stato stroncato da un infarto al Memorial Cesidio Fabrizio, inutili i soccorsi al Santa Maria Goretti che non hanno evitato il decesso del giovane giocatore. Una notizia che squarcia in due la serata del famoso Memorial lepino e che mette sicuramente in dubbio anche il proseguito del torneo stesso. Lorenzo Giannandrea giocava nella juniores del Santa Rita ma già si era fatto notare in prima squadra grazie alla sua grande forza fisica, ricoprendo tutti i ruoli della retroguardia rosanero. La scorsa estate ha vinto il Memorial Daniele Raho da assoluta sorpresa del torneo. Ieri purtroppo la sua ultima partita, online (nella sua pagina Facebook) piovono i saluti per il loro Lollo, sicuramente nessuno lo dimenticherà.

Lascia un commento