Sabotino corsaro a Itri

Chiunque aveva delle perplessità riguardo ad un successo dell’Atletico Sabotino in casa della Nuova Itri è stato prontamente smentito. La formazione di Pino D’Andrea, infatti, ha sbancato per 3-1 il «Comunale» con un autentica prova di forza, che le consente di giocarsi domenica prossima lo spareggio con l’Anitrella per stabilire chi tra queste due splendide 

Leggi tutto

Chiunque aveva delle perplessità riguardo ad un successo dell’Atletico Sabotino in casa della Nuova Itri è stato prontamente smentito. La formazione di Pino D’Andrea, infatti, ha sbancato per 3-1 il «Comunale» con un autentica prova di forza, che le consente di giocarsi domenica prossima lo spareggio con l’Anitrella per stabilire chi tra queste due splendide protagoniste del campionato 2009/10 deve giocarsi i play-off per l’Eccellenza. L’Atletico Sabotino aveva già messo in ghiacciaia la vittoria al termine della prima frazione di gioco, chiusa in vantaggio per 3-0 grazie alla doppietta di Mangili e al calcio di punizione (deviato dalla barriera avversaria) con cui Funari ha firmato il 3-0. Nella ripresa, con il risultato ormai acquisito, gli ospiti si sono limitati ad amministrare il match, riducendo al minimo i pericoli dalle parti di Tarricone. A quattordici minuti dal triplice fischio, la Nuova Itri ha trovato il gol della bandiera con il solito implacabile Martucci, abile a deviare in fondo al sacco un traversone di Del Bove.

IL FORMIA CONCLUDE CON UN PARI – Termina con un pari interno la favolosa stagione del Formia 1905 di Piero Tersigni, che al «Perrone» si ferma sul 2-2 contro il Roccasecca. Chiusura dunque pirotecnica per capitan Luca Milo e compagni che festeggiano per l’ennesima volta la fantastica promozione al prossimo campionato di Eccellenza. Una partita giocata comunque su buoni ritmi per entrambe le formazioni vogliose di andare in vacanza con un ottimo risultato. La formazione di Piero Tersigni passa subito in vantaggio al 15’ con la punizione diretta di Luca Milo che si infila alla destra del portiere. Sembra un match in discesa per i tirreniche che invece al 22’ incassano la rete del pari di Di Battista. Il primo tempo si chiude così in parità, 1-1. Nella ripresa dopo diverse occasioni sciupate, al 40’ cascate di applausi per Soscia che sigla un gol capolavoro da 30 metri superando il portiere leggermente fuori dai pali. Ancora una volta il 1905 cala d’intensità e la gioia del gol dura poco perchè al 44’, praticamente a tempo scaduto, Serio segna il gol del defintivo 2-2. Il Fontana Liri supera 4-3 la Nuova Circe mentre il Bassiano si è congedato dai propri tifosi con il largo successo (5-1) sul CLC Priverno. Per gli amaranto hanno timbrato il tabellino Coccuzzi, Saud, entrambi autori di una doppietta, e Pirazzi, mentre Sampaolo ha messo a segno il gol della bandiera biancoceleste.

PRO CALCIO, è SALVEZZA – LA Pro Calcio Fondi può festeggiare la salvezza. Pur pareggiando per 1-1 con il Colfelice (che torna così in Prima Categoria), infatti, l’undici di Luca Velletri si è guadagnato la certezza matematica di iscriversi al prossimo campionato di Promozione grazie al concomitante pareggio tra ScauriMinturno e Supino: in virtù dei dodici punti di vantaggio proprio sulla formazione ciociara, che retrocede in Prima, i biancoblu hanno centrato l’obiettivo stagionale senza disputare nessun play-out. Le due reti dell’incontro sono state realizzate da Giovanni Stravato, che ha portato in vantaggio i suoi al 71’, e da una sfortunata autorete di Corso, il quale ha involontariamente regalato l’1-1 al Colfelice allo scadere dei tre minuti di recupero. «Siamo contenti di aver raggiunto il nostro obiettivo – ha detto soddisfatto mister Velletri – dopo tutte le difficoltà che abbiamo patito ad inizio stagione, siamo riusciti a centrare quello che ci aveva chiesto la nuova dirigenza».

PONTINIA E VIS SEZZE CHIUDONO CON UN X – SI è chiusa con un pareggio per 2-2 la stagione di Vis Sezze Setina e Pontinia. Nell’ultima apparizione davanti al pubblico del «Tasciotti» i rossoblu non sono riusciti a mantenere il doppio vantaggio, facendosi raggiungere da un Pontinia fortemente rimaneggiato. I padroni di casa sono passati in vantaggio al 7’, quando, sugli sviluppi di un corner di Capuccilli, Pecorilli ha fatto da sponda per Pellerani, che ha controlla la sfera e battuto Rocci da distanza ravvicinata. Al 54’ la Vis Sezze Setina ha trovato il raddoppio con il calcio di punizione di Pecorilli. Diciotto minuti più tardi il Pontinia ha accorciato le distanze con Terrinoni, mentre al 78’ ha completato la rimonta grazie al gol dell’ex Andrea Forzan. Finisce invece con un pirotecnico 2-2 la stagione dello ScauriMinturno di Gennaro Pernice. Nell’ultima giornata del campionato di Promozione i rossoblu del patron Chianese pareggiano tra le mura amiche del «Caracciolo Carafa», condannano il Supino alla Prima Categoria e consentono alla Pro Calcio Fondi di festeggiare la salvezza. I due protagonisti assoluti della gara sono Orefice e Grassi, i quali hanno messo a segno una doppietta ciascuno. a formazione di mister Pernice chiude così il campionato a quota 56 punti e con un sorprendente quinto posto su cui nessuno, ad inizio stagione, avrebbe scommesso un solo centesimo.

D’Arpino e Iannotta

I TABELLINI

NUOVA ITRI – ATLETICO SABOTINO 1-3
Nuova Itri: Paduano, Nofi, (40’pt Chianese), Spirito Marco, Pelliccia, Calenzo, La Rocca (18’st Spirito Michele), Del Bove, Filosa, Martucci, Mallozzi, Saccoccio (23’st Centrulo). A disp.: Camuso,-Di Biase, Kingsley, Crisano. All.: Caneschi.
Atletico Sabotino: Tarricone, Rubino, Nardin (43’st Soncin), Sarra, Fasulo, Pupulin, Risoldi, Di Matteo, Funari, Tomei (14’st Del Brusco), Mangili (34’st Spogliatoio G.). A disp.: Raucci, Amati, Spogliatoio C., Cappelletti. All.: D’Andrea.
Arbitro: Salerno di Torre Annunziata.
Marcatori: 3’,11’pt Mangili, 43’pt Funari, 31’st Martucci.

FORMIA 1905 – ROCCASECCA 2-2
Formia 1905: Centola, Mastantuono, De Vita (16’st Zobel P.), Soscia, Lombardi, Zobel A., Valerio, De Tata, Del Borgo (35’Di Roberto), Adjey, Milo (23’st Capomaccio). A disp.: Forgiane, Mazzone, Vendittozzi, Iovino. All.: Tersigni.
Roccasecca: Diafani, Di Battista (1’st Ricci), Vessella, Cicala, Pistolesi, Montemitoli, Zonfrilli, Gambone, Mollicone (1’st Serio), D’Aguanno T. (16’st Apponi), Tarabonelli. A disp.: Baldassarre, Valev, Ripa, D’Aguanno C. All.: Pecoraro.
Arbitro: Troiani di Cassino.
Marcatori: 15’pt Milo, 22’pt Di Battista, 40’st Soscia, 44’st Serio.
Note – ammoniti: Soscia, Zobel P., Diafani, Pistolesi.

FONTANA LIRI – NUOVA CIRCE 4-3
Fontana Liri: Bianchi A., Greco G., Cinelli, Di Sarra, Tomaselli, Patrizi, Ferdinandi, Bianchi I.(1’ st De Ciantis), Fiorelli, Bianchi G. (25’ st Gaeta), Giurini ( 42’ st Patriarca). A disp.: Battista, Troplini, Nicoletti Matteo, Greco P. All.: Papadia.
Nuova Circe: Reccanello, Fedeli, Birk (20’ st Sorrentino), Falso, Renzi, Nicoletti Marco, Monti (10’ st Caputi), Di Giorgio, Sanpaolo (38’ st Ceglia), Berti, Rieti. A disp.: Paparello, Bracciale, Omizzolo, Novelli. All.: Giovanni Marsella.
Arbitro: Sanapo di Latina, collaboratori: A e Agresti di Formia.
Marcatori: 3’pt Berti, 25’pt Bianchi G., 30’pt Sanpaolo, 45’pt Cinelli, 14’ e 30’ st Fiorelli, 35’st Sanpaolo.

BASSIANO – CLC PRIVERNO 5-1

Bassiano: Villani, Morelli, Lenzini, Fantin, Feudi, Esposito, Cifra (1’st Dian), Bernardo, Delle Donne (1’st Rossi), Saoud, Cocuzzi (13’st Pirazzi). A disp.: Corsi, Florian, Prezioso, Prisco. All.: Bocchino.Priverno: Ciocca, Frabotta, Forte (30’st Stirpe), Miccinilli, Mastracci, Paniccia (20’st De Simoni), Volpe, Locatelli (15’st Rinaldi), Di Micco, Sampaolo, Mancone. All.: Faiola.Arbitro: Passone di LatinaMarcatori: 23’ pt, 27’pt Cocuzzi, 38’pt, 44’st Saoud, 38’st Sampaolo, 43’st Pirazzi.
Note – ammoniti: Feudi, Mancone.

PRO CALCIO FONDI – COLFELICE 1-1

Pro Calcio Fondi: Corso, Parisi, De Santis (1’st Senneca), Pannozzo, Di Fazio, D. Stravato, D’Isanto, Conte (40’st Paparello), Rosato (34’pt Avallone), Vecchio, G. Stravato. A disp.: Di Cola, Fiore, Ferrara, Iannitti. All.: Velletri.Colfelice: Giacomobono, Fratarcangeli, C. Cinelli, Della Vecchia, R. Cinelli, Tullio, G. Marzella, Loffredo (20’st Fraioli), Patrizi (12’st Fusco), S. Marzella, Fiore (42’ st Marcu). A disp.: Lepore, Folcarelli. All.: Sperduti.Marcatori: 26’st Stravato G., 48’st (aut.) Corso.Arbitro: Seminara di TivoliNote: espulsi Stravato D. al 49’st e Marzella S. per reciproche scorrettezze

VIS SEZZE SETINA – PONTINIA 2-2
Vis Sezze Setina: Mercoliano, Folcarelli, Di Tullio, Martelletta (43’st Ranieri), Maione, Capuccilli, Pellerani, Di Trapano (17’st Centra), Fiori (37’st Di Pastina), Pecorilli, Fiore. A disp.: Leonetta, Zeppieri. All.: Del Duca
Pontinia: Rocci, Fiorito (25’st Guarda), Onorato, Di Emma, Fiorini, Bovolenta, Stefanelli, Conti, Terrinoni (37’st Alberton), Forzan, Sinigaglia (30’st Raso). A disp.: Parisella, Incollingo. All.: Martinelli
Arbitro: Carta di Formia.
Marcatori: 7’pt Pellerani, 9’st Pecorilli, 27’st Terrinoni, 33’st Forzan.
Note – ammoniti: Bovolenta.

SCAURIMINTURNO – SUPINO 2-2
ScauriMinturno: Cenerelli, Sica, Campoli, Grassi, Di Nitto, Illiano (5’st Conte M.), Pernice (25’st Canali D.), Neri (44’st Maddaluno), Masino, Martino, Conte F. A disp.: Alberti, Canali F., Zinicola, De Mari. All.: Pernice.
Supino: Mancini, Ricci, Proietti (34’st Bennacchi), Troianello, Fiore, Danilo, Orefice, Cestra, Giacca, Cioffi (1’st Celenza), Marconi. All.:
Arbitro: Leronni di Roma 1.
Marcatori: 7’pt Orefice, 18’pt Grassi, 14’st Orefice, 43’st Grassi.
Note: espulsi Canali D. al 35’st per doppia ammonizione e Martino al 40’st per gioco scorretto. Ammoniti: Neri, Campoli e Ricci.

«Dire che siamo contenti del risultato ottenuto è quasi un eufemismo – ha dichiarato a fine gara mister D’Andrea – Sapevamo che dovevamo vincere per continuare a coltivare questo sogno e lo abbiamo fatto nel migliore dei modi. Penso che sul risultato finale ci sia poco da dire, però voglio complimentarmi con Mario Caneschi per la grande sportività dimostrata: la sua squadra non ci ha regalato niente, ma non c’è dubbio che alla fine la differenza è stata fatta dalle motivazioni e in parte anche dalla condizione fisica».

Lascia un commento