Lenola, è qui la festa

Dopo dieci anni di purgatorio la Virtus Lenola riabbraccia la prima categoria. La squadra di mister Pecchia fa suo lo scontro diretto interno contro il Sonnino (5-2) e festeggia una vittoria del campionato strameritata. Una cavalcata questa che iniziò proprio nello scontro diretto del girone di andata quando a tempo scaduto Federici firmò, a Sonnino, 

Leggi tutto

Dopo dieci anni di purgatorio la Virtus Lenola riabbraccia la prima categoria. La squadra di mister Pecchia fa suo lo scontro diretto interno contro il Sonnino (5-2) e festeggia una vittoria del campionato strameritata. Una cavalcata questa che iniziò proprio nello scontro diretto del girone di andata quando a tempo scaduto Federici firmò, a Sonnino, la rete del 2 – 2 che diede inizio al testa a testa tra le due compagini conclusosi proprio ieri con la gioia del Lenola e la resa con l’onore delle armi del Sonnino.

PARTENZA BRUCIANTE – Poteva bastare anche un pari ma la partenza bruciante dei rossoverdi, che nel giro di un minuto hanno realizzato due reti, ha chiuso con largo anticipo i conti. Prima Di Vito, con un diagonale dal limite, poi Zizzo, abile a sfruttare una dormita generale della difesa ospite, hanno portato i padroni di casa sul doppio vantaggio. Il Sonnino ha accorciato al 20′ con Luccone, ma al 27’ ancora Di Vito ha riportato il Lenola sul doppio vantaggio. Avanti 3-1, i rossoverdi hanno continuato a macinare gioco segnando la quarta rete con Panno, bravo a ribadire in rete un calcio di rigore tirato da Di Biasio e respinto da Alla.

TIMIDA REAZIONE – Nella ripresa il Sonnino ha provato a reagire trovando la seconda rete con un rigore di Verdone. Poi al 37’ Noccaro ha fissato il risultato sul 5-2. Poi ha avuto inizio la grande festa della Virtus Lenola campione di questo girone N della Seconda categoria.

IL TABELLINO

VIRTUS LENOLA-SONNINO 5-2
Virtus Lenola:
Centola, Panno, Sorrentino, Oliva, Rizzi, Zizzo I., Vuolo, Di Biasio, Di Vito (27’st Triolo), Zizzo D. (25’st Noccaro), Quinto (15’st Quinto S.). A disp.: Caporini, Mattei, Federici, Zizzo F. All.: Pecchia
Sonnino: Alla, Aversa, Feudo, Iafrate, Gallo, Menichelli, Verdone A. (10’st Verdone M.), Iacovacci, Lattanzi (Grossi S.), Luccone, Iannotta (25’st Di Giorgio). A disp.: Mariani, Tocci, Germani. All.: Baroni.
Marcatori: 3’pt, 27’pt Di Vito, 4’pt Zizzo D., 20’pt Luccone, 44’pt Panno, 7’st Verdone M., 33’st Noccaro.
Note – spettatori 400 circa. Al 44’pt Alla para un calcio di rigore a Di Biasio.

Lascia un commento