Atletico Nettuno sulle stelle

Nel giro di pochi chilometri i due volti della domenica del girone M di Seconda categoria. Al «Sandalo» di Nettuno, l’Atletico festeggia il 4-0 rifilato al Giulianello e la relativa vittoria del campionato, mentre al «Ricci» di Tre Cancelli il Latina Scalo alza bandiera bianca con la seconda sconfitta esterna consecutiva e la terza domenica 

Leggi tutto

Nel giro di pochi chilometri i due volti della domenica del girone M di Seconda categoria. Al «Sandalo» di Nettuno, l’Atletico festeggia il 4-0 rifilato al Giulianello e la relativa vittoria del campionato, mentre al «Ricci» di Tre Cancelli il Latina Scalo alza bandiera bianca con la seconda sconfitta esterna consecutiva e la terza domenica all’asciutto di vittoria. Quante cose sono cambiate da quel lontano 2 novembre 2009, quando il Nettuno, dopo un mese di campionato, si trovava all’ultimo posto della classifica? Tra il baratro di quei giorni e la festa esplosa ieri, con una giornata di anticipo, c’è una rimonta travolgente, fatta di 20 risultati utili consecutivi che lentamente, ma inesorabilmente, hanno rosicchiato tutto il vantaggio del Latina Scalo, per lungo tempo parso imprendibile.

RIMONTA IMPOSSIBILE – Il sogno impossibile è diventato realtà, merito, dunque, alla squadra di mister Trovato, che, probabilmente, un pensierino alla vittoria del campionato e alla Prima categoria ce l’aveva fatto già un mese fa, quando il suo Atletico Nettuno aveva superato abbastanza agevolmente l’ormai ex capolista. Che cominci la festa, dunque. Una festa che, come detto, arriva dopo il poker di gol rifilato ad un Giulianello che, comunque, ha venduto cara la pelle, colpendo anche due traverse con Provitali. Apre le danze un bel gol di Guerra (tiro rasoterra dopo un scambio nello stretto con Nicolò), raddoppia Menghini su calcio di rigore (accordato per un atterramento in area di Cianchetti) e chiudono Luciani e Fiorini, entrambi a segno in contropiede. Poi festa, festa grande per un campionato ottenuto nel modo più bello.

LO SCALO ALZA BANDIERA BIANCA – Agli altri, adesso, non rimangono che le briciole. Lo Scalo viene inchiodato a -4 dal gol di De Santis, gol che non preclude le possibilità (altissime) di un ripescaggio in Prima categoria. La matricola Atletico Cisterna, invece, si prende un buon pareggio casalingo e con esso la terza posizione matematica, grazie anche agli 823 minuti di imbattibilità interna di Alessio Sciacqua: se non è un record, poco ci manca. Diventa intricata, invece, la zona retrocessione. In ballo ancora due posti con Pomezia (vincente contro il Grappa), Montefortino, Olimpia (che riposava) e Savelli (battuto 5-3 dal Cori ormai certo del quarto posto in classifica) racchiuse in soli tre punti in classifica.

Gianpiero Terenzi

I TABELLINI

ATLETICO NETTUNO – GIULIANELLO 4-0
Atletico Nettuno: Pasquino, Zattoni, Farre, Di Maggio (20’s Tumbarello),Marrocchetti, Nicolò, Fiorini, Menghini, Guerra, Cianchetti (17’st Casentini), Luciani (29’st Galuppi). A disp.: Samà, Tanzilli, Picone, Battagliero. All.: Trovato
Giulianello: Bernardi, Mauti, Lucarelli, Pistilli, Colandrea E., De Massimi (37’st Grazioli), Coppola, Maurizi (10’st Tribuzio – 29’st Cherubini), Colandrea F., Provitali, Alessandroni. All.: Gasbarra
Arbitro: Caracciolo di Roma 1
Marcatori: 15’pt Guerra, 38’pt Menghini (rig.), 7’st Luciani, 41’st Fiorini
Note – Espulsi 19’pt Colandrea F. per protesta; 31’st Guerra per proteste

TRE CANCELLI – LATINA SCALO 1-0
Tre Cancelli: Marzoli, Bernardini, Badini, Magnante, Sapienzi, Sallusti, Pezzulla (44’st Tedesco), Melito, Rossi, Grizzanti (34’st Iacolenna), De Santis. A disp.: Ambrosetti, Celani, Toma. All.: Mazza
Latina Scalo: Pastro, Attivani, Marcelli V., Marzella, Caccavalle, Ciavardini, Saoud (15’st Marcelli B.), Paoletti (28’st Varrera), Civitani, Craciun, Cecconi. A disp.: Mancini M., Righetti, Melato, Campoli. All.: Iannarilli
Arbitro: Simonelli di Albano Laziale
Marcatori: 39′ De Santis
Note – Ammoniti: Pezzulla, Civitani

ATLETICO CISTERNA – MONTEFORTINO 0-0
Atletico Cisterna: Sciacqua, Salvini, Mezzoprete, Rosati, Del Prete, Di Bianco, Randi (2’st Saba), Campagnoli, Giacobone (5’st Pizzoli), Guerra, Speca (5’st Orbisaglia Mirko). A disp.: Orbisaglia Miki, Guazzarotto. All.: Orbisaglia G.
Montefortino: Fanfoni, Fiacchi, Palone, Donnini, Riccitelli, Coculo, Rossi, Arata, Acciarito (20’st Rovitelli), Di Cori, Valeri. All.: Principato
Note – Ammoniti: Del Prete, Di Bianco, Campagnoli

REAL MARCONI – POLISPORTIVA CARSO 3-0
Real Marconi: Combi, Conte (10’st Salvucci), Bianchi, Musilli, Del Gatto, Albanese, Magliozzi (1’st Vauti), Raffaelli, Porcari, Serpa, De Marco (1’st Pianelli). A disp.: D’Angiolella, Perla, Tartaglia, Fagnani.
Polisportiva Carso: Di Mattia, Coccato, Masini, Caminati, Crivellari, Pavani C., Conoci, Fornea, Rocchi (23’st Marcotulli), Pavani M., Banin. All.: Banin G
Marcatori: 34’Musilli, 24’st e 28’st Vaudi
Note – Espulso al 25’st Masini per proteste

CITTA’ DI POMEZIA – BORGO GRAPPA 4-1
Città di Pomezia:De Paolis, Romano, Flore, Iacoangeli, Migani, Morelli, Leofreddi, Di Cesare, Natoli, Palumbo, Toscano. A disp.: Risa, Iurilli, Recine, Patacca, Bressi, Trapani, Marinucci. All.: Bottoni
Borgo Grappa: Alterio, Francescato, Iacoblelli, Iazzetta, Magnan F., (1’st Mostaccio) Verrengia, Costantini, Dal Col F., Pacini (7’st Bordignon), Carlaccini (1’st Delle Fontane), Magnan D. A disp.: Bordignon. All.: De Paris
Marcatori:21’pt Morelli, 25’pt Palumbo, 13’st Morelli (rig.), 25’st Toscano

CORI – SAVELLI 5-3
Cori: Vita, Ciardi (10’st Cappa), Lenzini, Lucarelli, Milanini, Carosi (1’st Pagnanello), Calabresi, Conti, Bosone, Carpineti, Alessandroni (15’st Paolini). A disp.: Nardocci, Paolini, Cappa, Ricci. All.: Contini
Savelli: Gambetti, Marroni (6’st Bruni), Nirchi, D’Ubaldo (11’st Sirti), Toti, Farella, D’Achille, Giordano, Marroni, D’Ubaldo, Corsi (30’st Peduzzi)
Marcatori: 5’pt Carpineti, 10’pt Alessandroni, 20’pt Calabresi, 15’st Lucarelli, 20’st D’Ubaldo, 25’st Pagn

anello, 35’st D’Ubaldo, 44’st D’Ubaldo

Lascia un commento